testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax subalpinus Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


452 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2010 : 20:48:44 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Limax subalpinus Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)


Alessandro Dellachà, Caselette, Torino.










Chi sara?
Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
262,85 KB

Modificato da - Cmb in Data 15 aprile 2010 14:01:13

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 aprile 2010 : 22:11:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti dico, quando mi dici di dove ai trovato.....!

Tu vivi ad un posto interessante - da Caselette sono trovati i Limax subalpinus. E' quasi il locus typicus. L'accoppiamento non è ancora conosciuto! Tu ci puoi fare "lavoro di pioniere".

Per questo vedi: Link



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


452 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 aprile 2010 : 09:25:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'ho trovato ai piedi del monte che sta di fronte al mio paese, dove vado spesso a passagiare col mio cane, che si chiama Musiné.
Un entomologo ha scritto su questo forum che vi ha rinvenuto e studiato una entomofauna di troglobidi particolare.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 aprile 2010 : 14:00:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cognosco il Monte Musine - ci sono qualche alberi - forse trovi un accoppiamento una volta durante la notte (quando il cane non ha paura del buio....) - penso che la vita sessuale degli Limax commincia fine aprile/primi giorni di maggio. Una sera senza vento, bel humido (dopo pioveva) - e penso che hai la fortuna!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


452 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 maggio 2010 : 18:57:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quando esco ci butto sempre un occhio CMB. Oggi ne ho trovata un'altra, single, però alquanto grassottella (penso una quindicina di centimetri di lunghezza). Devo dire che come limaccia non è neppura sgradevole, e ha delle belle corna.

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
293,84 KB

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
142,79 KB

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
116,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 maggio 2010 : 07:40:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma io no so quale specie puo essere.... Non si vede la suola....
suola bianca = L. maximus (non penso)
suola trelineata = L. subalpinus (una forma bianca?) o .....
è sempre Monte Musine - Caselette?



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


452 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2010 : 09:50:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi accorgo solo adesso che non è la stessa (come confronto fotografico sembra proprio L. maximus): avevo dato per scontato che trovandola negli stessi luoghi fosse la medesima specie.
Chiedo scusa, starò più attento. Però dall'errore ho imparato che bisogna fotografarla anche...dal di sotto
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 maggio 2010 : 12:41:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il Limax maximus ha i punti - nel tutto il corpo - cosi penso che possiamo escludere questa specie. Qui trovi L. maximus da Ischia e Chiavenna: Link

Forse quando ritrovi ancora lo prendi a casa per fare tutte le foto - quando ci trovi ne due si puo provare di lascarli accoppiare....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


452 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2010 : 20:41:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Detto e fatto.
Queste le ho prese stasera (qui è proprio tempo da lumache...piove in continuazione) e le ho portate a casa, così ho potuto fotografarle con la macchima buona.

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
141,93 KB

Qui si vede bene la suola

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
108,38 KB

E qui le corna (non so se servono per la classificazione ma sono belle)

Immagine:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
105,08 KB

Adesso le ho messe dentro uno scatolone con un po' di erba; ho chiuso lo scatolone con del TNT e ho messo il tutto in un angolo del mio giardino. Dammi qualche istruzione se credi, comunque è mia intenzione liberarle dove le ho prese.
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 maggio 2010 : 22:07:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Essi mangiano cetriolo o carote. Tieni le sempre al ombra (meglio in cantina o frigo). Quando ne metti in una scatola di plastica ci serve sempre un po d'aria. Le due tu puoi lasciare accoppiarsi.

Per tenerle vedi: Link

Per le lasciare accoppiare vedi: Link

Essi hanno un pene di 10 cm di lunghezza (abbiamo l'anatomia) - forse (?) fanno un filo di bava.

Forse tu sei il primo uomo che vede l'accoppiamento di queste Limax! Fai le foto.


condizione bene: niente vento, temperatura >18°C, un albero (vecchio con muschio), durante buio o notte (anche presto in mattina - prima di 05:00) - carta di cucina - acqua - luce - macchina fotografica con akku, e pazienza!!






"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2010 : 19:55:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie a Alessandro da Caselette abbiamo trovato un bel posto a dormire sul camping di Caselette (la notte (sab/dom) era molto rumoroso - peccato che il biotop era cosi secco che nessun Limax è venuto fuori.

Aspettiamo primavera 2011.....

CMB - Alessando con schermo - Daniela:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
52,12 KB

Posto d'accoppiamento di Limax sulla Quercia:
Limax subalpinus  Lessona 1880 dal Monte Musine (TO)
193,34 KB



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,37 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net