Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ul cast
Utente Senior

Città: Albizzate
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


2421 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 marzo 2010 : 16:03:32 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve ragazzi/e
alcune foto di larve di Crisopidi realizzate allo stereo microscopio a 20x,col lato lungo equivalente a 7,5 mm e risalenti al 24 giugno 2009; ci sono larve mascherate con le spoglie delle prede e nude, in predazione e in riposo viste dal lato ventrale:

Immagine:
Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
295,3 KB

Immagine:
Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
297,07 KB

Immagine:
Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
211,41 KB

Immagine:
Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
289,39 KB

Immagine:
Larve Chrysopidia ciliata e Chrysopa viridana
279,32 KB

alla prossima

Modificato da - elleelle in Data 15 ottobre 2011 19:35:07

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4771 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 marzo 2010 : 21:26:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Belle foto! Due specie molto caratteristiche ed identificabili. Ma non mi fido a dire i nomi perché non so da dove provengano. Questo mi impedisce di essere sicuro delle identificazioni.

Ciao Roberto

PS: le larve porta-fardello non si coprono con le spoglie delle proprie vittime (questa è una vera e propria leggenda metropolitana) bensì con materiali vari ritrovati nell'ambiente fra cui, CASUALMENTE, può esserci qualche spoglia delle proprie vittime. Il comportamento di "copertura" infatti è PRECEDENTE quello di caccia!

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

ul cast
Utente Senior

Città: Albizzate
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


2421 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 marzo 2010 : 00:33:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Roberto
interessante precisazione riguardo la copertura; le larve provengono da Sumirago, in provincia di Varese. Ambiente collinare a circa 400 m di quota e si trovavano se non ricordo male su foglie di Sambucus nigra, anche se ciò non penso sia determinante.
La determinazione specifica, anche con il dovuto margine di dubbio, è naturalmente ben accetta
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4771 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 marzo 2010 : 10:56:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le portafardello, su sambuco mi tornano molto bene, sono delle Chrysopidia ciliata, specie piuttosto "nordica" di ambienti sicuramente non xerici. La larva nuda, che più probabilmente hai trovato su quercia (anche se su sambuco non è impossibile) è una Chrysopa viridana. Entrambe specie abbastanza comuni in natura, molto meno nei ... forum.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 marzo 2010 : 11:00:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sempre interessanti queste crisope

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

ul cast
Utente Senior

Città: Albizzate
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


2421 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 marzo 2010 : 13:33:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di nuovo saluti a tutti
e grazie Roberto per l'arricchimento del post; posso aggiungere che l'ambiente del ritrovamento è proprio, come hai già ipotizzato, tutt'altro che xerico e che assieme al Sambuco vi prosperano a poca distanza Farnia e Acer pseudoplatanus, le cui foglie potrebbero anche aver ospitato una delle specie.
Però... ricordarsi...
Ciao Gigi, sempre presente in tanti forum con le tue grandiose immagini!
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 marzo 2010 : 13:44:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ul cast:

Di nuovo saluti a tutti
.....
Ciao Gigi, sempre presente in tanti forum con le tue grandiose immagini!



Gigi
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net