testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 marzo 2006 : 19:10:34 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Psychidae Genere: Specie:
Stasera ho fotografato, nei dintorni di Palermo, un bruco di Psychidae che se ne andava a passeggio con il fodero di materiali vegetali da lui stesso costruito (dimensioni circa 20 mm):





SICILIA - Sferracavallo (PA), 18 marzo 2006


Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 




Me lo sono portato a casa, per cercare di fotografare a suo tempo l'adulto.
Qui gli ho scattato un altro paio di foto in cui si riescono a vedere meglio le pagliuzze che costituiscono l'involucro, cementate fra loro dal bruco utilizzando la seta secreta dalle ghiandole labiali.




Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 





Una cosa abbastanza particolare che ho notato è che il bruco, dopo avere compiuto un breve percorso, si fermava drizzando l'astuccio in posizione perfettamente verticale. Se provavo a staccare dal supporto l'astuccio, sentivo una buona resistenza, come se il bruco si tenesse avvinghiato con le mandibole o con le unghie dei tarsi anteriori al supporto stesso!






Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 






Si è già parlato nel Forum degli Psychidae e dei loro astucci larvali qui:


Chi l'ha fatto - Psychidae? lynkos 31 ottobre 2005

Astuccio di Psychidae lynkos 11 ottobre 2005

Astuccio di Psychidae lynkos 17 luglio 2005




Marcello


Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 

Modificato da - Velvet ant in Data 18 marzo 2006 19:16:20

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 marzo 2006 : 19:18:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Affascinante! E' la prima volta che vedo il bruco metà fuori così. Che cosa mangia?



Sarah


Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera) Lynkos - attraverso altri occhi
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 marzo 2006 : 20:36:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di lynkos:

Affascinante! E' la prima volta che vedo il bruco metà fuori così. Che cosa mangia?

Sarah



Le larve degli Psychidae sono molto voraci e non fanno molti complimenti nella scelta del cibo.
G. Grandi nella sua monumentale opera "Introduzione allo studio dell'Entomologia" del 1951, dice:
"...Molte larve accettano, secondo le circostanze, le piante più diverse, adattandosi altresì a tutte le parti del vegetale su cui si trovano, dai fiori alle foglie e dai rami al tronco....qualche specie può divenire occasionalmente zoofaga ed attaccare altri Insetti..."



Marcello


Fodero e bruco di Psychidae (Lepidoptera)
 
Torna all'inizio della Pagina

XXX
Utente V.I.P.


Città: San Felice s/P
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


341 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2006 : 01:09:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Beh come studente (ormai ex)di agraria di Bologna, quando sento nominare Guido Grandi non posso non intervenir per omaggiare sicuramente uno dei più grandi entomologi italiani di tutti i tempi...
Ringrazio Marcello che con una sua foto e relativo reportage mi ha permesso questa digressione entomologica...

Cya, Luca
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,67 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net