testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:28:29 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Melolonthidae Genere: Polyphylla Specie:Polyphylla fullo
Voglio cominciare con il presentarvi uno scarabeide floricolo tra i più belli di tutta Europa (almeno per il sottoscritto)...stiamo parlando della notevole Polyphilla fullo.

Questo melolonthino si può incontrare nelle clade serate di inizio estate (e fino a settembre inoltrato) anche in città, attirato dai lampioni di parchi cittadini.
Sembra che queso bel coleottero, che può tranquillamente superare i 5 cm., sia legato alle conifere (delle cui foglie si nutre) ma personalmente non ho mai potuto appurare tali abitudini alimentari...per contro, è certo che la larva sia invece prettamente rizofaga, ossia si nutra di radici di svariate specie erbacee.

In Italia oltra alla bella fullo, troviamo un'altra specie del genere Poliyhilla, presente solo in Sicilia con due sottospecie: Polyphilla ragusae ragusae e Polyphilla ragusae aliquoi, più piccole e dalla tonalità castanee-rossiccie.

Spero di avervi interessato !! Un saluto e a risentirci, Loris

Immagine:
Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
71,67 KB

Loris

Modificato da - mazzeip in Data 07 marzo 2006 08:54:27

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:29:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Seconda immagine...

Immagine:
Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
89,57 KB

Loris
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:29:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
..ancora

Loris
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:30:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Immagine:
Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
86,37 KB

Loris
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:30:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...devo ancora abiutarmi a come si inseriscono le immagini !!

E questa è l'ultima.

Immagine:
Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
65,35 KB

Loris
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:40:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Loris, molto interessante e complimenti per le immagini.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13456 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2006 : 08:52:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Melolonthidae Genere: Polyphylla Specie:Polyphylla ragusae
Bellissima specie e belle foto, un ottimo inizio!

Per "compagnia" con le tue, rimetto qui il collegamento alla mia P. ragusae, fotografata dalle parti di Mazara del Vallo:

Scarabeidi Floricoli - Scheda 1

e alla mia P. fullo, che viene invece da Creta:

Scarabeidi Floricoli - Scheda 1

Con l'occasione, una domanda "sistematica": è corretto indicare come famiglia "Melolonthidae", o è piuttosto una sottofamiglia (Melolonthinae) di Scarabaeidae?



Scarabeidi Floricoli - Scheda 1 Paolo Mazzei

Modificato da - mazzeip in data 07 marzo 2006 08:56:56
Torna all'inizio della Pagina

LORENZO
Utente Senior


Città: MONCALIERI
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2873 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 09:05:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
bell'inizio davvero! grande loris bellissima scheda.
salutone lorenzo
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 11:45:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mitico! Fai un'entrata in grande stile Loris. Piacere averti fra noi.

Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 11:48:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
"Con l'occasione, una domanda "sistematica": è corretto indicare come famiglia "Melolonthidae", o è piuttosto una sottofamiglia (Melolonthinae) di Scarabaeidae?"

Da quel che ne so, Melolonthidae è una famiglia degli Scarabaeoidea (che possiamo considerare una super-famiglia). Gli Scarabaeidae sono anche loro una famiglia di scarabeidi coprofagi (tra cui troviamo i genere Scarabaeus, Onthophagus, Copris...).

La nomenclatura zoologica è una gran "brutta bestia"....che ammetto di non aver mai digerito.

Saluti, Loris.

P.S. Complimenti per le tue raguse !!

Loris
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2006 : 11:54:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La nomenclatura zoologica è una gran "brutta bestia"...

Sì, perchè quella botanica, invece...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2006 : 12:19:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Melolonthidae Genere: Polyphylla Specie:Polyphylla boryi ?
Complimenti Loris per le belle immagini.
Non sono ancora riuscito a fotografare la P. ragusae in natura, anche perchè vola quando già è quasi buio.
Spero di poterlo fare quest'anno: mi piacerebbe riuscire a immortalere la femmina, assai più difficile da localizzare, in quanto se ne sta nascosta e quasi immobile sulla sabbia, attendendo i maschi che probabilmente attira rilasciando particolari feromoni.
L'unica è seguire il volo di questi ultimi (cosa non facile al buio) e, con l'utilizzo di una torcia elettrica, individuare la femmina nelle vicinanze del punto in cui il maschio, eccitatissimo, si posa.

Se qualcuno pensa di fare battute spiritose su come mi accorgo che il maschio è eccitato, raffreddo subito i bollenti spiriti dicendo che quando è in questo stato tiene gli articoli della clava antennale ben dilatati






Messaggio originario di mazzeip:
e alla mia P. fullo, che viene invece da Creta:

Scarabeidi Floricoli - Scheda 1




Caro Paolo,
mi sa che il bel maschio di Polyphylla che hai fotografato a Creta non sia la P. fullo.
La livrea (soprattutto il colore di fondo delle elitre, tendente al castano) mi ricorda più la nostra P. ragusae e, che io sappia, a Creta è segnalata solo P. albertischulzi, endemica di quell'isola e prima ritenuta una sottospecie della P. boryi.
Il mio amico entomologo Marcello Arnone, che qui ringrazio, ha fatto una ricerca sul "Baraud, J. 1992. Coléoptères Scarabaeoidea d'Europe", che certamente Loris conosce, e mi ha riferito quanto scritto da quell'Autore:
"Trovata nella parte orientale dell'isola di Creta, lungo un sentiero di montagna fra Anadoli e Kalojeri..."
Per caso il tuo esemplare viene da quelle parti?





Marcello


Scarabeidi Floricoli - Scheda 1
 

Modificato da - Velvet ant in data 07 marzo 2006 13:04:16
Torna all'inizio della Pagina

volpenera
Utente Senior


Città: roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


666 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2006 : 12:22:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao Loris interessantissime schede! Grazie e di nuovo un caloroso benvenuto!
Daniela

"...invano tentiamo di ricondurre al conosciuto la variegata difformità naturale..."
Torna all'inizio della Pagina

MarcoU
Utente Senior


Città: Codevigo
Prov.: Padova

Regione: Veneto


697 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2006 : 14:27:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Circa la foto scattata a creta concordo con Marcello: si tratta di P. albertischultzi (più probabile) o di P. boryi, le uniche due specie di Polyphylla segnalate a Creta.

Belle foto, Loris, e bella fortuna a trovare questa specie stupenda nei parchi cittadini!! A casa mia, pur abitando in campagna, arrivano sì e no le Anoxia villosa, che begli ultimi anni ho visto anche rarefarsi...

Melolonthinae o melolonthidae? Mah... dipende (anche) dai gusti.
Nessuno potrà dirvi che sbagliate in nessuno dei due casi. La filogenesi degli scarabeidi è ancora oggetto di disquisizioni e stravolgimenti. Spesso, tanto per dirne una, i melolontidi vengono considerati sì come una famiglia, ma tanto vasta da comprendere anche le cetonie (spesso considerate una famiglia a sè stante, i Cetoniidae), i dinastidi (scarabeo rinoceronte e affini) e altri gruppetti,
A volte si tratta di scelte fatte a ragion veduta, molto più spesso si sceglie di non discostarsi dalla tradizione della propria 'scuola' o del proprio ambiente entomologico.
In Europa, ad esempio (checklist della fauna d'Italia, Fauna Europaea, ecc.), vengono considerati come famiglie molti gruppi che oltreoceano chiamano abitualmente sottofamiglie (aphodiinae, rutelinae... ecc.)
è un bel casino, come potete capire

Morale? fate un pò come vi pare

Marco
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13456 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2006 : 16:22:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
femmina, assai più difficile da localizzare, in quanto se ne sta nascosta e quasi immobile sulla sabbia, attendendo i maschi che probabilmente attira rilasciando particolari feromoni.
Quando ho fotografato questo maschio, eravamo con Silvio Bruno ospiti di un amico che ha casa da quelle parti (guardo stasera una carta della Sicilia e ti dico esattamente la località), sul mare a luglio. La sera, diciamo una mezz'ora prima del tramonto, i maschi cominciavano a volare per le strade del paese, sul lungomare, ma abbiamo visto (e fotografato) anche qualche femmina, evidentemente hanno una certa attività crepuscolare anche loro...



Scarabeidi Floricoli - Scheda 1 Paolo Mazzei
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net