testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Myxomyceti - Natura Mediterraneo
 MYXOMYCETI
 Un ritrovamento interessante...
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Lipo
Utente Senior


Città: Desio
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3330 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 marzo 2006 : 19:52:01 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Approffittando del blocco stradale di domenica scorsa quì a Milano e zone limitrofe ci siamo fatti un week-end in montagna in mezzo alla neve.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
90,68 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
105,13 KB

Come potrete vedere dalle foto la primavera da queste parti è ancora molto lontana ma la natura è sempre in azione, appena c’è un angolo di terra riparato dalla neve e dal gelo e un pò di sole che può riscaldare la terra, i colori sbocciano.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
140,89 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
69,92 KB

Ovviamente mi sono fatto la mia bella camminata e sono riuscito a trovare anche un paio di funghi.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
67,96 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
88,19 KB

Uno in particolare ha attratto la mia curiosità.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
58,03 KB

E’ un Gasteromycetes – Lycoperdaceae ma poi mi fermo qui.
Sicuramente dello scorso autunno.
Erano una quarantina di esemplari crescenti su un ceppo probabilmente di latifoglia, con dimensioni media di 15 mm di diametro e max di 30 mm con una deiscenza con apertura lacerata.
Il colore della sporata è di un lilla chiaro, carnicino, abbastanza inconsueto per questo genere.

L’esame microscopico delle spore ha rilevato la classica forma sferica finemente aculeata con dimensioni più grandi rispetto ai testi da me consultati.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
150,45 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
233,1 KB

Inizialmente avevo pensato a Lycoperdon piriforme soprattutto per l’habitat ma i caratteri sporali non mi corrispondono.

Vi metto una serie di misurazioni, gli aculei sono lunghi circa 1 micron.

1) 8,4;8,1 2)8,1;7,7
3) 6.9;6,5 4)7,3;7,1
5) 7,0;7,0 6)8,5;7,9
7) 7,1;6,9 8)8,1;7,6
9) 7,6;7,2 10)8,3;7,7
11)7,9;7,7 12)7,2;7,2

Qualcuno mi sa indirizzare su una corretta determinazione ??

Grazie e Ciao

Lipo




Modificato da - Andrea in Data 17 gennaio 2008 11:04:10

Armando
Utente V.I.P.


Città: Bergamo
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


115 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 marzo 2006 : 22:51:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Lipo,
con spore decisamente aculeate e ad habitat lignicolo, potrebbe essere Morganella subincarnata.
Dai un'occhiata se c'è capillizio "per essere Morganella non dovrebbe esserci" o soltanto paracapillizio.

In letteratura le spore di morganella sono date di misura minore da quelle che hai dato tu, con cosa hai reiratato il materiale?

Ciao,
Armando
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 04 marzo 2006 : 08:49:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti



la mia prima impressione è che si tratti di qualche Myxomycetes, non credo si tratti di M.incarnata in quando la superficie esoperidiale è fin troppo levigata priva di ornamentazioni aureolate.......ma potrei anche sbagliare !


sentiamo altri pareri.



Ciao a presto



Enzo Musumeci

Torna all'inizio della Pagina

Armando
Utente V.I.P.


Città: Bergamo
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


115 Messaggi
Micologia

Inserito il - 04 marzo 2006 : 10:01:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Lipo,
io mi sono basato sulla certezza espressa da Lipo nell'affermare, - E’ un Gasteromycetes – Lycoperdaceae ma poi mi fermo qui.-
Andando a vedere con altri occhi, le spore sono in tutto e per tutto simili a quelle di Lycogala epidendron.
Sarebbe interessante osservare il pseudocapillizio, se questo ha una strana forma che ricorda una parte intestinale del Colon allora non ci sono dubbi che sia proprio L.epidendron, se invece il paracapillizio è a parete sottile, liscio e settato, saremmo di fronte a Morganella sp., ma in quest'ultimo caso a qualche specie non ancora ritrovata in italia.
Ciao,
Armando
Torna all'inizio della Pagina

Lipo
Utente Senior


Città: Desio
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3330 Messaggi
Micologia

Inserito il - 04 marzo 2006 : 17:15:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Armando, la prima verifica che ho fatto con le relative misurazioni delle spore era solo in acqua ( prima foto).
La seconda in rosso congo ammoniacale.
Darò un'occhiata se c'è capillizio o soltanto paracapillizio.
Vi farò sapere.
Grazie a tutti.

Lipo
Torna all'inizio della Pagina

Lipo
Utente Senior


Città: Desio
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3330 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 marzo 2006 : 12:19:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho verificato Lycogala epidendron. Le dimensioni e la forma delle spore potrebbero corrispondere ma a me non sembrano reticolate ma finemente aculeate.Ho provato anche ad osservarle con ingrandimento x 1600. Tra le altre cose i carpofori hanno dimensioni 5-15 mm di diametro mentre nel mio ritrovamento ho anche dimensioni fino a 30 mm.
E’ vero anche che in questa zona ho ritrovato più volte L. epidendron ma il carpoforo era mediamente più piccolo di questi ma è anche vero che non ne ho mai visto uno maturo per poter fare una comparazione e soprattutto leggo che gli esemplari cresciuti in stazioni riparate possono superare l’inverno.


Immagine:
Un ritrovamento interessante...
136,12 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
129,75 KB

Una osservazione (magari stupida): i ritrovamenti fatti da me di L. epidendron erano sempre con crescita orizzontale su tronchi marcescenti mentre questi si sviluppano verticalmente.
Leggo anche che esiste L. flavofuscum con dimensioni fino a 40 mm sempre con spore reticolate e rosate ma non ho nulla di più nella documentazione a mia disposizione.
La nuova analisi microscopica in blu-cotone ha evidenziato la presenza di capillizio a forma di colon come diceva Armando e quindi questo ci porterebbe alla determinazione di Enzo per un Mixomycetes.
a questo punto non mi rimane che aspettare un prossimo ritrovamento sicuro di L.epidendron per una comparazione.
Un grazie ad entrambi per l'aiuto fondamentale.
Vi allego le ultime foto.
Cordiali saluiti.



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
112,77 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
75,36 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
169,95 KB



Immagine:
Un ritrovamento interessante...
163,02 KB

Lipo


Modificato da - Andrea in data 26 luglio 2006 19:22:03
Torna all'inizio della Pagina

Armando
Utente V.I.P.


Città: Bergamo
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


115 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 marzo 2006 : 14:49:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Lipo,
dall'ultima immagine che fa notare la forma del seudocapillizio si evince che si tratta di una Lycogala.
Molro probabilmente L- epidendrum.
Ciao,
Armando
Torna all'inizio della Pagina

Lgs
Utente V.I.P.


Città: Sarzana

Regione: Liguria


325 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 marzo 2006 : 15:02:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
C'è da restare ammirati. Bravissimi e complimenti: siete riusciti, con metodo e cooperazione, a risolvere il mistero. E vai con la Lycogala epidendron.

Luciano
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: BAGNO A RIPOLI

Regione: Toscana


21536 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 marzo 2006 : 22:30:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si... come dice Luciano siete stati bravissimi......continuate cosi'!

A presto simo


Un ritrovamento interessante...


La vigilanza costante è il prezzo della libertà... A. Lincoln
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,35 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net