testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Synanthedon tenuis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

luigiconelli
Utente Junior

Città: Mariglianella
Prov.: Napoli

Regione: Campania


54 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 novembre 2008 : 18:32:17 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 40.951722, 14.377204 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Dopo anni di studi e ricerche è stata determinata la specie di sesia che attacca il kaki nella provincia di Napoli. Per anni abbiamo cercato sui libri di quale insetto si trattasse e tutte le indicazioni si riferivano a Synanthedon tipuliformis ed a Synanthedon spuleri.
Niente di tutto questo è stato mai riscontrato!
L'installazione di trappole a feromoni per queste citate specie nei frutteti danneggiati non ha mai fatto registrare nessuna cattura.
Al IV Simposio Internazionale sul Cachi del 13 novembre a Caserta, presenterò una comunicazione orale in inglese, indicando che la sesia del kaki nella nostra zona è Synanthedon tenuis (Butler 1878), un insetto originario della Cina, Korea e Giappone.
buon lavoro
Luigi Conelli

Modificato da - Velvet ant in Data 08 novembre 2008 14:50:23

gabfium
Utente nuovo

Città: Forli
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


3 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 novembre 2008 : 07:24:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Luigi,
prima di te mi ero posto questo problema non riscontrando l'efficacia dei feromoni di sintesi. Ho fatto venire dal Giappone anche le tenuis per fare un confronto con il materiale raccolto in Romagna. Ti posso garantire che nella mia regione i danni sono procurati dalla spuleri.
G. Fiumi
Torna all'inizio della Pagina

luigiconelli
Utente Junior

Città: Mariglianella
Prov.: Napoli

Regione: Campania


54 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2008 : 09:37:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Su indicazione del Dr Franz Puhringer, quest'anno abbiamo comprato i feromoni alla Pherobank di Wageningen. Abbiamo installato le trappole nei frutteti danneggiati il 21 aprile. Nella prima decade di maggio sono cominciate le catture nelle trappole contenente il feromone SYMY (E3Z13-18Ac + E2Z13-18Ac), registrando un picco di volo nella prima decade di giugno e con la conclusione dei voli nella terza decade di giugno. Gli adulti catturati appartenevano a due specie: Synanthedon tenuis e Synanthedon myopaeformis thyphiaeformis (9 tenuis 1 myopaeformis thyphiaeformis)(noi crediamo che myopaeformis e thyphiaeformis siano lo stesso insetto). Nelle trappole dove è stato utilizzato il feromone SYTI (Z3Z13-18Ac + E2Z13-18Ac) non è stata registrata nessuna cattura così come per gli anni precedenti. In passato con le trappole per spuleri e tipuliformis della ditta Serbios non abbiamo mai registrato catture. Questa situazione è stata risolta. In attesa del feromone specifico per la tenuis, utilizzando il feromone per la sesia del melo si può determinare il periodo del volo e la presenza del fitofago nei frutteti di kaki danneggiati nella zona di Napoli.
buon lavoro
Luigi Conelli

Messaggio originario di gabfium:

Caro Luigi,
prima di te mi ero posto questo problema non riscontrando l'efficacia dei feromoni di sintesi. Ho fatto venire dal Giappone anche le tenuis per fare un confronto con il materiale raccolto in Romagna. Ti posso garantire che nella mia regione i danni sono procurati dalla spuleri.
G. Fiumi
Torna all'inizio della Pagina

luigiconelli
Utente Junior

Città: Mariglianella
Prov.: Napoli

Regione: Campania


54 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2008 : 11:17:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Gabriele,
se sei interessato potrei inviarti la presentazione che terrò al IV Simposio internazionale del kaki.
fammi pertanto avere una tua decisione a luigiconelli@libero.it
buon lavoro
Luigi Conelli

Messaggio originario di luigiconelli:

Su indicazione del Dr Franz Puhringer, quest'anno abbiamo comprato i feromoni alla Pherobank di Wageningen. Abbiamo installato le trappole nei frutteti danneggiati il 21 aprile. Nella prima decade di maggio sono cominciate le catture nelle trappole contenente il feromone SYMY (E3Z13-18Ac + E2Z13-18Ac), registrando un picco di volo nella prima decade di giugno e con la conclusione dei voli nella terza decade di giugno. Gli adulti catturati appartenevano a due specie: Synanthedon tenuis e Synanthedon myopaeformis thyphiaeformis (9 tenuis 1 myopaeformis thyphiaeformis)(noi crediamo che myopaeformis e thyphiaeformis siano lo stesso insetto). Nelle trappole dove è stato utilizzato il feromone SYTI (Z3Z13-18Ac + E2Z13-18Ac) non è stata registrata nessuna cattura così come per gli anni precedenti. In passato con le trappole per spuleri e tipuliformis della ditta Serbios non abbiamo mai registrato catture. Questa situazione è stata risolta. In attesa del feromone specifico per la tenuis, utilizzando il feromone per la sesia del melo si può determinare il periodo del volo e la presenza del fitofago nei frutteti di kaki danneggiati nella zona di Napoli.
buon lavoro
Luigi Conelli

Messaggio originario di gabfium:

Caro Luigi,
prima di te mi ero posto questo problema non riscontrando l'efficacia dei feromoni di sintesi. Ho fatto venire dal Giappone anche le tenuis per fare un confronto con il materiale raccolto in Romagna. Ti posso garantire che nella mia regione i danni sono procurati dalla spuleri.
G. Fiumi

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 6,91 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net