testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum di Fotografia e Disegno Naturalistico
 CORSO DI DISEGNO NATURALISTICO
 Che ne pensate di questo disegno (2)...
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 14:26:51 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Immagine:
Che ne pensate di questo disegno (2)...
279,97 KB

Carlo A.G.

Barracuda
Utente V.I.P.


Città: Sarzana


214 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 14:38:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di CarloAG:


Immagine:
Che ne pensate di questo disegno (2)...
279,97 KB

Carlo A.G.


Non riesco a capire cosa siano quei due oggetti marroni
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 16:45:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lascia perdere gli "oggetti" marrone ( che potrebbero essere due more di rovo). Mi interessava il giudizio sull'animaletto!

Carlo A.G.

Modificato da - CarloAG in data 20 marzo 2008 16:46:07
Torna all'inizio della Pagina

Barracuda
Utente V.I.P.


Città: Sarzana


214 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 16:49:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di CarloAG:

Lascia perdere gli "oggetti" marrone ( che potrebbero essere due more di rovo). Mi interessava il giudizio sull'animaletto!

Carlo A.G.


A me invece interessava sapere, anche, la natura di quei due "oggetti"
Sai dirmi chi è l'autore del disegno?

Modificato da - Barracuda in data 20 marzo 2008 16:59:59
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 18:37:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non si ha minimamente idea di chi sia!

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

Caterina
Utente V.I.P.

Città: Letojanni
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


362 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 20:56:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sembrano aggiunte posteriori... (i due oggetti rotondi)

Caterina

Modificato da - Caterina in data 20 marzo 2008 20:57:21
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6695 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2008 : 23:35:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ne so molto, di insetti, ma direi che la cavalletta è disegnata con buona cura, come se l'autore ci tenesse a mostrarla il più realistica possibile.

Ad occhio, posso aggiungere che l'autore ha probabilmente osservato queste cavallette con una certa attenzione, e molto probabilmente l'ha dipinta dal vivo avendo un esemplare a disposizione.

Mi lascia un po' perplesso quella protuberanza a punta, caudale. Potrebbe essere un ovodepositore disegnato erroneamente in posizione dorsale... ma anche la semplice prosecuzione del corpo. Faccio notare però le ali discostate, come a metterle in evidenza, e il turchese con cui sono dipinte, che si ritrova anche nell'addome. Tutti segni, invece, di accuratezza.

Scommetto che se posti l'immagine nella sezione Insetti, e specifichi dove si trova il dipinto, sapranno dirti la specie!

Ora però devi dire a noi dove si trova il dipinto, a quando risale, e la tecnica utilizzata (affresco?)


Dario.
Torna all'inizio della Pagina

Barracuda
Utente V.I.P.


Città: Sarzana


214 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 09:07:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il pittore ha adoperato, in questo disegno, colori tenui, e delicati come delicatamente realistiche sono le immagini della cavaletta e di quel ramo di fiori.
Mentre quei due "oggetti" sono di colore e spessore forte , che a mio modesto parere non si intonano col resto del disegno.
Ecco perchè ho posto la domanda di cosa fossero quei due "oggetti

Modificato da - Barracuda in data 21 marzo 2008 09:08:51
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 11:41:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Carissimi amici, le vostre risposte, sono esattamente quelle che volevo!Vale a dire un'attenta valutazione globale dell'operato di quest'artista e non la corrispondeza del soggetto agli standard di una tavola entomologica. La pittura murale, più o meno 5 cm ( a scala naturale, quindi)è su di una parete degli scavi di Oplonti ( Torre Annunziata): l'artista è morto all'incirca 2000 anni fa ( 79 d.C., eruzione del Vesuvio) e la sua opera è ancora lì a lasciarci a bocca aperta! Se pensate che ne valga la pena, in attesa di venirli a vedere di persona, posto anche gli altri soggetti. Ho inserito la stessa foto nel sito più consono di FM: messsaggio letto 17 volte....nessuno che abbia azzardato un commento! Buona Pasqua! Carlo

Carlo A.G.

Modificato da - CarloAG in data 21 marzo 2008 11:43:19
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6416 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 12:02:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non mi interesso di disegni naturalistici ma appena aperto questo post mi sono venuti in mente i dipinti pompeiani.
Proseguendo nella lettura mi hai dato la risposta che avevo subito intuito
Grazie per la foto.
Beppe




A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher
Torna all'inizio della Pagina

Barracuda
Utente V.I.P.


Città: Sarzana


214 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 14:11:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di CarloAG:

Carissimi amici, le vostre risposte, sono esattamente quelle che volevo!Vale a dire un'attenta valutazione globale dell'operato di quest'artista e non la corrispondeza del soggetto agli standard di una tavola entomologica. La pittura murale, più o meno 5 cm ( a scala naturale, quindi)è su di una parete degli scavi di Oplonti ( Torre Annunziata): l'artista è morto all'incirca 2000 anni fa ( 79 d.C., eruzione del Vesuvio) e la sua opera è ancora lì a lasciarci a bocca aperta! Se pensate che ne valga la pena, in attesa di venirli a vedere di persona, posto anche gli altri soggetti. Ho inserito la stessa foto nel sito più consono di FM: messsaggio letto 17 volte....nessuno che abbia azzardato un commento! Buona Pasqua! Carlo

Carlo A.G.


.....allora era un tranello...EH EH EH . mi rifarò.....Auguri anche a te..
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 16:11:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, ma piccolo piccolo!! Intanto, gli specialisti( non gli artisti) continuano il loro silenzio...!

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6416 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2008 : 16:34:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se pensate che ne valga la pena, in attesa di venirli a vedere di persona, posto anche gli altri soggetti


direi che ne valga veramente la pena.......
beppe



A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 marzo 2008 : 05:33:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vedo questa discussione solo adesso. Meraviglia Carlo! Indubitamente vale la pena proseguire le ricerche. Non sono esperta, ma quel blu sotto le ali mi suggerisce un bel Oedipoda caerulescens.

Sarah


..."Mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto. Dobbiamo fare spazio alla natura nel nostro cuore" (Stephen Jay Gould).
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 marzo 2008 : 14:53:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ovviamente, non ci sono solo grilli,cavallete e libellule ma anche uccelli, cerbiatti ecc.ecc. Li ridimensiono a li posto: ma dove ? Se questo è il sito adatto ( come io penso) fatemi sapere, magari con l'imprimatur di un moderatore. Buona Pasqua a tutti! Vi aspetto ad Oplonti!

Carlo A.G.

Modificato da - CarloAG in data 22 marzo 2008 14:54:43
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 marzo 2008 : 22:28:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Carlo, sono reduce dalla visita alla mostra di Roma "Rosso Pompeiano" a Palazzo Massimo, ed ho ancora negli occhi i colori e l'accuratezza delle splendide decorazioni che ornavano le case di Pompei, troppo spesso strappate via dalle pareti e riadattate a mò di quadri per la gioia dei regnanti dell'epoca.
In particolare una sala che rappresenta un giardino, accuratissimo, ricco di essenze mediterranee e di uccelli variopinti.
Oplonti è una perla spesso dimenticata e fuori dai circuiti più famosi di Pompei ed Ercolano, ma tu puoi aiutarci a scoprirla attraverso questi piccoli ma preziosi particolari.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 marzo 2008 : 12:50:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
farò quello che posso.Mi proporrò SOLO quello che non viene mostrato: mercoledì prossimo andrò ad Oplonti in una veste speciale per cui metterò il naso ( scusate, l'obiettivo fotografico)dove altri non lo mettono mai! Datemi solo un pò di tempo e...vi servirò!

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio Gozzi
Utente Super


Città: trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


7792 Messaggi
Micologia

Inserito il - 28 marzo 2008 : 17:46:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si ricorda che Il Nostro servizio è FREE, "Rispondere è una cortesia. "

ciao giorgio



....il porre sott'occhio un quadro completo della flora micologica del Trentino non mi è possibile,giacchè non ebbi l'agio di poterne percorrere tutte le selve......don Giacomo Bresadola
Torna all'inizio della Pagina

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 marzo 2008 : 19:17:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di CarloAG:

...Ho inserito la stessa foto nel sito più consono di FM: messsaggio letto 17 volte....nessuno che abbia azzardato un commento!

Carlo A.G.


Ciao Carlo, avrebbe fatto tanto piacere anche a me darti almeno una vaga indicazione di cosa potesse essere, purtroppo il ritratto non mi lascia elementi sufficienti per determinare la specie .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8985 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 marzo 2008 : 22:42:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di CarloAG:

Ovviamente, non ci sono solo grilli,cavallete e libellule ma anche uccelli, cerbiatti ecc.ecc. Li ridimensiono a li posto: ma dove ? Se questo è il sito adatto ( come io penso) fatemi sapere, magari con l'imprimatur di un moderatore. Buona Pasqua a tutti! Vi aspetto ad Oplonti!

Carlo A.G.


Ciao Carlo,
il grillo è bellissimo,ma è già tanto difficile determinarli dal vero, figuriamoci su un affresco di 2000 anni fa.
L'idea di postare gli animali pompeiani è molto interessante,la sezione ideale penso sia CITTA' E PAESI DEL MEDITERRANEO nel forum Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo.
Sarebbe interessante anche Regioni d'Italia ma ho visto che non c'è la Campania.
Un bel servizio sugli animali pompeiani potrebbe essere una piccola goccia per il rilancio turistico di questa bellissima regione che in questo momento viene nominata solo per le discariche e la diossina.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 marzo 2008 : 10:26:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ringrazio Subpoto, tra i pochi che hanno compreso che la storia della classificazione era solo una piccolissima provocazione! Anch'io pensavo di postare le foto in un sito più consono e l'idea di "aprire" alla Campania mi sembra ottimale e...sarò cattivo, cattivissimo!La Campania non è solo le immagini e gli articoli che vengono proposti in pasto in tutte le salse: un intero capitolo andrebbe dedicato alla "mozzarella" che il 95 degli italiani mangia fatta in asettici caseifici industriali, con tanto di marchi di qualità e che di mozzarella non ha niente, solo il nome rubato. La mozzarella viene fatta con il solo latte di bufala e...basta! Se vogliamo essere più precisi, direi addirittura he ci sono tre tipi di mozzarella: la Campana DOP ( che è differente se proviene dal casertano o dal salernitano) e quella laziale ( latina). Mi fermo, perchè se tardo un pò non trovo più il Kg. di mozzarella che con un pomidorino del Vesuviuo ed un filo di extravergine sorrentino sarà il nostro "povero" pasto. Diossina? Bisognerebbe mangiarne oltre 6Kg in una volta sola per avere un effetto dannoso, visto che la bassissima percentuale presente ( come in tutti i grassi di origine animale). E....quanta diossina importiamo dai foraggi che il Nord ci fornisce?Vedi un pò dove si finisce per aver postato un povero grillo immortalato su di una parete!

Carlo A.G.
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,59 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net