testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 ORCHIDEE
 Orchidee Venete 2023 - 11
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:09:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Platanthera bifolia

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:11:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Platanthera bifolia var. subalpina

Orchidee Venete 2023 - 11

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:12:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Platanthera chlorantha

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:14:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Pseudorchis albida var. albida

Orchidee Venete 2023 - 11

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:16:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Serapias vomeracea

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 agosto 2023 : 16:17:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Traunsteinera globosa

Orchidee Venete 2023 - 11

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

lucyb
Utente Senior

Città: Schio
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


3542 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 agosto 2023 : 00:14:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mancherà anche a me la rigorosa e completa bellezza delle tue ricerche.
Condivido purtroppo molti dei motivi che ti hanno guidato nelle tue scelte, motivi che hanno spento anche il mio entusiasmo.Sai che mi sono tolta da molti siti che si occupano di orchidee ( e quindi non posso metterci una mano sul fuoco) ma credo di poterti rassicurare almeno per Liparis nemoralis:la tua stazione è scomparsa, ma l' orchidea esiste ancora, in piccola quantità nella stessa valle.Credo, anzi, che tu abbia il diritto di sapere dov'è.

Lucy

"Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola". (Khalil Gibran)
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 agosto 2023 : 16:27:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Lucy.
Per quanto fisicamente (e non solo) limitato, sento già l'esigenza di muovermi. Vedremo come vanno le cose.

Quello che mi preme in particolare è scoprire perché sono scomparsi interi versanti di nigritelle multicolori, comprese tutte le altre specie di orchidee. Ho trovato chilometri di erbe altissime e basta eppure non ci sono cinghiali. Ci vorrebbero centinaia di mucche per falciare tutta quell'erba!

Per la Liparis, se non sarò troppo avvilito, proverò a cercarla. Come l'ho scoperta una volta - nessuno pare ricordarsi che sono stato io a scoprire quella particolare stazione alcuni anni fa, pur essendo già nota in quella località - la scoprirò di nuovo. La distanza non è molta, poco più di quella che faccio ogni giorno per andare in spiaggia (una noia!).

Ciao e grazie di cuore

bgiordy
Link

Modificato da - bgiordy in data 05 agosto 2023 16:40:00
Torna all'inizio della Pagina

lucyb
Utente Senior

Città: Schio
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


3542 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 agosto 2023 : 16:44:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bgiordy:


Quello che mi preme in particolare è scoprire perché sono scomparsi interi versanti di nigritelle multicolori, comprese tutte le altre specie di orchidee. Ho trovato chilometri di erbe altissime


Può essere dovuto al mancato sfalcio o all'abbandono dei pascoli?

Per la Liparis, se non sarò troppo avvilito, proverò a cercarla. Come l'ho scoperta una volta - nessuno pare ricordarsi che sono stato io a scoprire quella particolare stazione alcuni anni fa, pur essendo già nota in quella località - la scoprirò di nuovo.


Ricordo bene com'è andata a suo tempo.
Quest'anno non siamo riusciti a fotografarla e la davamo per scomparsa. Poi si sono viste in FB delle fotografie... Alle mie richieste, ho ottenuto solo risposte evasive, mentre Giuliano, che è più presente sul social e più diplomatico di me, ha saputo qualche dato in più.
Prova a chiedere a lui, se non interviene il GIROS come tale.

Lucy

"Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola". (Khalil Gibran)
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 agosto 2023 : 16:45:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccomi qua, di ritorno dalla spiaggia.
Per la Liparis, ormai ci penserò il prossimo anno.

Per le nigritelle il problema è serio. In molte di queste zone ho visto parecchie mucche, ma evidentemente non bastano per tutti quei versanti. Spero che il freddo invernale faccia sparire qualche erba.

Il rammarico più grande di quest'anno è stata comunque la N. widderi. Credevo proprio di riuscire a vederla e invece ...
Per arrivare sopra ci sono due vie. Quella che parte più in basso è la preferita da tutti perché apparentemente più rapida ed è quella che ho seguito la volta precedente con Luciano. E' purtroppo anche ripida per le mie attuali forze.
La seconda, il Sentiero Angelini, parte già in quota ed è più abbordabile. I cartelli danno la medesima durata: 2:30 h.
A un certo punto il sentiero si interrompe improvvisamente, senza alcun avviso da nessuna parte e, invece di un canalone pietroso attraversabile, mi sono trovato un vero e proprio canalone. Mi sono guardato intorno per cercare un eventuale passaggio e improvvisamente vi sono precipitato dentro, scivolando per una decina di metri. Mi sono fatto parecchio male, ma sono riuscito dopo parecchio tempo a risalire. Poteva andarmi peggio perché ero da solo e non so se il telefono prendeva. Mi dispiace di essermi fatto male senza raggiungere la meta.

Ciao e grazie di tutto

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


2353 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 agosto 2023 : 05:11:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Giordano!Mi dispiace per l'incidente che ti è capitato! Il Sentiero Angelini non l'ho mai percorso, probabilmente essendo meno frequentato, alcuni tratti non hanno avuto la necessaria manutenzione.
Comunque, secondo me, per vedere ancora la bella N.widderi, le stazioni sulle Dolomiti di Brenta potrebbero essere più abbordabili, specialmente partendo da Campo Carlo Magno; oggettivamente sono un po' lontane da dove abiti tu ma, se trovi i giusti compagni di viaggio, potrebbe essere un'idea!
Un salutone!
gp

Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 agosto 2023 : 16:20:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti ringrazio Giampaolo, ma per me la stagione è finita. Il prossimo anno si vedrà.

ciao

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


4668 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 agosto 2023 : 20:16:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Accidenti Giordano! Come si dice in questi casi... tutto è bene quel che finisce bene!
Personalmente preferisco il sentiero che parte da Passo Duran e passa per i ruderi di Casera Moiazza... è più lungo, ma il dislivello è contenuto in 400-500 m. Prima o poi tornerò in quei luoghi... c'è molto da ricercare...
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 agosto 2023 : 08:27:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bosconero71:


Personalmente preferisco il sentiero che parte da Passo Duran e passa per i ruderi di Casera Moiazza... è più lungo, ma il dislivello è contenuto in 400-500 m. Prima o poi tornerò in quei luoghi... c'è molto da ricercare...



E' quello che ho fatto ed è quello dove mi sono bloccato.

ciao

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


4668 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 agosto 2023 : 09:22:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bgiordy:

Messaggio originario di bosconero71:


Personalmente preferisco il sentiero che parte da Passo Duran e passa per i ruderi di Casera Moiazza... è più lungo, ma il dislivello è contenuto in 400-500 m. Prima o poi tornerò in quei luoghi... c'è molto da ricercare...



E' quello che ho fatto ed è quello dove mi sono bloccato.

ciao

A luglio dell'anno scorso il sentiero era percorribile. Nel frattempo deve essere franato... è un bel problema...
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 agosto 2023 : 16:03:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bosconero71:


A luglio dell'anno scorso il sentiero era percorribile. Nel frattempo deve essere franato... è un bel problema...


E non mettono nessun avviso? Mi pare strano.
Comunque, è il secondo canalone, non molto largo, quello dove non si passa, o almeno io non ho capito come fare.

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 settembre 2023 : 16:01:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Spiranthes spiralis

Orchidee Venete 2023 - 11
91,92 KB

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


2353 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 settembre 2023 : 05:16:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Giordano!Splendida immagine per l'ultima orchidea della stagione! Un vero gioiellino!
un salutone!
gp

Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


3328 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 settembre 2023 : 16:22:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ne ho trovata solo una delle centinaia che fiorivano una volta. Spero che dipenda dalle scarse piogge e dal tempo di fioritura. Purtroppo la zona è ormai invasa da erbe e arbusti di ogni genere e di spazio per questa piccola orchidea ne è rimasto ben poco.

ciao

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 2,73 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net