testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 ORCHIDEE
 Quale epipactis?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:46:52 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Buongiorno,
16 giugno, Toscana, Firenze, 400 m.
Quale Epipactis potrebbe essere?
Scusate per la (non) qualità delle foto, ne ho scattate molte ma il vento ha rovinato tutto (voi come fate con il vento?).
Grazie

Immagine:
Quale epipactis?
80,45 KB

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:47:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
187,95 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:48:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
29,61 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:48:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
27,62 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:49:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
33,21 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:50:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
33,17 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:51:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
34,51 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2022 : 11:52:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Quale epipactis?
196,43 KB
Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2022 : 22:36:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
potrebbe essere Epipactis exilis?
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 giugno 2022 : 16:40:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho idea di che cosa sia, ma non mi pare proprio E. exilis (magari sbaglio). Peccato che quest'anno ne abbia trovata solo una, e ancora in boccio, altrimenti l'avrei postata. Se però cerchi nel forum tra le mie foto, puoi fare il confronto.

ciao

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

ricki51
Utente Senior

Città: Fidenza
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


2828 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2022 : 17:43:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono d'accordo con Giordano, E. exilis assolutamente non la è. Siamo di fronte a una povera Epipactis che, presa dalla disperazione per il caldo africano e per il continuo vento di questi giorni ha optato per l'unica soluzione di poter andare in seme: è ricorsa alla cleistogamia. In pratica i fiori si sono autofecondati senza nemmeno andare in una vera antesi. Mi sembra comunque di intravedere in alto un clinandrio ben strutturato ed il perianzio è corto, probabilmente si tratta di E. helleborine. Per quanto concerne il fotografare i fiori con il vento forte, vi è una sola possibilità di fare foto nitide e ferme, si ricorre al flash. Allora, modalità manuale, si sceglie il più veloce tempo di sincro-flash e si stringe molto il diaframma, per fare in modo che solo la luce del flash, che dura pochissimo, influenzi l'esposizione. In questo modo ottieni foto nitide e ferme, ottime per la documentazione, anche se in genere il loro valore estetico non è granché. Riccardo

Torna all'inizio della Pagina

tius
Utente Junior


Città: Barberino Tavarnelle
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


88 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2022 : 19:01:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Giordano e Riccardo.
In effetti, apparire e sfiorire (più che altro sono seccati i fiori)
è stato un attimo, nel giro di 4 giorni, i bocci si sono trasformati in carboncini.
Beh, ho imparato ancora qualcosa, per cui anche se non sono riuscito a vedere il fiore aperto, è andata bene lo stesso.
Si, credo di poter applicare il principio del rasoio di Occam.
Vada per Epipactis helleborine.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,03 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net