testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! A causa dello stato di grave minaccia nel quale si trovano attualmente gli anfibi, dovuta non solo all'alterazione degli habitat, ma anche alle patologie legate alla chitridiomicosi e alla possibilità che appassionati e studiosi di anfibi possano diventare vettori involontari del contagio durante le escursioni, invitiamo tutti gli utenti del forum ad avere particolare cura quando ricercano o fotografano questi animali. Considerata inoltre la delicatezza necessaria nel maneggiare gli anfibi, onde evitare emulazioni da parte di persone inesperte, che potrebbero causare danni agli animali, invitiamo gli utenti a non postare foto di esemplari tenuti in mano. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse. Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 ANFIBI
 Rane in un pozzetto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Valecerca
Utente nuovo

Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 maggio 2022 : 23:08:41 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

ciao a tutti, secondo voi una rana riesce ad uscire da sola da un pozzetto in cemento...? è da un po' monitoro un pozzetto lato strada perché una sera ho visto una ranocchietta tuffarcisi dentro come rifugio..... ed è lì da almeno 10 giorni.. ho provato a metterle un ramo lungo, una retina da usare tipo scaletta (ho visto dei prodotti appositi che vendono in svizzera), confesso che ho provato addirittura a pescarla con il retino per pesci ma ho desistito subito perché lei/lui va a fondo e si muove solo melma. ho paura che non riesca a scalare le pareti verticali in cemento, e che l'acqua sia inquinata (non so quale acqua raccolga quel pozzetto stradale), inoltre è sano per una rana stare in acqua continuativamente 24/24 per giorni e giorni? non ha alcuna base di appoggio per evitare di stare a mollo.
oggi ho riguardato e ci sono ben 4 testoline (credo rana pelophylax), di cui 2 in accoppiamento, si riempirà di girini..? riusciranno ad uscire da soli? il livello dell'acqua nel pozzetto è a occhio almeno 60 cm sotto il livello strada.
allego foto scattata oggi.
grazie
Immagine:
Rane in un pozzetto
119,64 KB

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5887 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 maggio 2022 : 11:44:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Secondo me rane verdi come quelle che hai fotografato NON possono superare 60 cm di muro in cemento verticale liscio.

I neometamorfosati, più leggeri, hanno qualche possibilità in più, ma non credo ne abbiano nel caso specifico.

Le rane verdi hanno infatti poca capacità di arrampicarsi (credo proprio che un ramo non basti!). Un po' di più ne hanno i rospi, buoni arrampicatori sono solo raganelle e tritoni.

Circa il rischio di annegamento, per gli adulti delle rane verdi è minore che in altre specie (sono più adatte alla vita acquatica anche in età adulta) ma per sopravvivere avrebbero bisogno di qualche rifugio galleggiante dove riposare; inoltre per una sopravvivenza a lungo termine sarebbe necessario che il pozzetto non andasse in secca completa neppure in inverno, ecc.

Si tratta di una delle molte trappole che tendiamo alla fauna con le nostre costruzioni. L'attrazione dell'acqua, per gli anfibi, è irresistibile.

Consiglierei di inserire qualche rifugio galleggiante e di costruire in qualche maniera una rampa per uscire, non troppo verticale, eventualmente contattando i responsabili.

Barbaxx

Se abbassi gli occhi sullo stagno puoi cogliere il cielo.
Torna all'inizio della Pagina

Valecerca
Utente nuovo

Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 maggio 2022 : 23:06:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie per la tua risposta.
costruire una rampa lo vedo improbabile purtroppo... il pozzetto è più alto che largo, per fare una rampa che conduca dal livello dell'acqua al livello del terreno senza essere troppo inclinata, dovrei costruirla in modo che lambisca il perimetro del pozzetto sui 4 lati, salendo su più livelli concentrici tipo spirale per capirci..
ma e invece una sorta di scala a pioli, con pioli abbastanza larghi che facciano tipo da pedana? questo tipo di rana non salta molto?
la mia paura è comunque che poi, se anche riuscissero ad uscire, si rifugerebbero poi nel prossimo pozzetto, perché sono in una zona dove non ci sono fonti d'acqua.
se riuscissi a prenderle, le porterei in un posto più adeguato.....
per altro, un luogo abitato da altra tipologia di rane o rospi, potrebbe essere adeguato, o rischiano conflittualità?
grazie infinite

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5887 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 maggio 2022 : 23:43:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da un posto del genere, comunque, è difficile escano saltando (i salti delle rane sono più salti in lungo che salti in alto).
Vista la situazione, potresti provare con una rete speciale come quelle di produzione svizzera di cui parlavi, credo di aver visto un filmato sul loro funzionamento.

Trasferire gli animali è un'operazione a rischio: non sempre le nostre scelte rispettano le loro esigenze (e nel caso degli anfibi, che hanno bisogno di due ambienti, terricolo e acquatico, la scelta è ancora più difficileI.
Le rane trasportate, inoltre, potrebbero diffondere epidemie e inquinare geneticamente popolazioni diverse. Insomma: è male spostare rane oltre il loro raggio di naturale spostamento (qualche centinaio di metri in genere, max 3 km per specie girandolone come il rospo comune).


[/quote]

Barbaxx

Se abbassi gli occhi sullo stagno puoi cogliere il cielo.
Torna all'inizio della Pagina

Semperinfelix
Utente nuovo

Città: Sicilia


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 giugno 2022 : 17:53:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un metodo che ho sperimentato questa primavera è di mettere un secchio con una corda in posizione verticale nell'acqua, pieno fino all'orlo. Le rane si appoggiano al bordo, quando mi avvicino si tuffano dentro e rimangono intrappolate sul fondo. A quel punto tiro la corda e le porto fuori. È un ottimo metodo ma non funziona infinite volte perché dopo un po' lo capisco e non ci cascano più.

Torna all'inizio della Pagina

rospacchiotto
Utente V.I.P.

Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


310 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 giugno 2022 : 17:14:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io invece uso un retino senza manico, opportunamente schiacciato in modo che entri nel pozzetto in verticale. L'estremità che tocca il fondo è legata a una corda abbastanza lunga che faccio fuoriuscire dal pozzetto. Lo lascio lì un po' di tempo in modo che le rane escano e vengano in superficie, poi in silenzio tiro la corda. Il retino sale verso l'alto, le rane si immergono per scappare e ci finiscono dentro. Non sempre funziona, ma ne ho catturate diverse in una zona dove, purtroppo, sono attratte da questi maledetti pozzetti!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net