testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Diptera
 Anopheles gr. maculipennis (Culicidae), femmina
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


139 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2021 : 19:37:18 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Diptera Famiglia: Culicidae Genere: Anopheles Specie:Anopheles maculipennis (gr.)
Buonasera a tutti.

Si richiede cortesemente di classificare l'insetto qui sotto

Immagine:
Anopheles gr. maculipennis (Culicidae), femmina
107,42 KB

Immagine:
Anopheles gr. maculipennis (Culicidae), femmina
136,72 KB

trovato oggi 20/09/2021 sopra un muro a Novi Ligure (AL)

Ringrazio anticipatamente tutti quanti vorranno rispondere

Modificato da - vladim in Data 27 settembre 2021 05:12:48

Carlo Monari
Utente Senior

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1976 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 settembre 2021 : 09:10:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sembrerebbe una femmina di Anopheles maculipennis, la zanzara della malaria.

Ciao

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


139 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 settembre 2021 : 10:52:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie infinite.
Non avrei mai pensato all'inquietante zanzara della malaria!!!

Torna all'inizio della Pagina

Carlo Monari
Utente Senior

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1976 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 settembre 2021 : 19:24:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ci pensavo neanch'io; la faccenda comunque è abbastanza complicata. Riassumendo alcune informazioni riportate in un documento dell'Istituto Superiore di Sanità di pochi anni fa, più che di A. maculipennis, bisognerebbe parlare di Anopheles del complesso maculipennis; sono sette specie 'gemelle' nel senso che le femmine di questo gruppo sono morfologicamente indistinguibili allo stadio adulto (i maschi invece hanno piccole differenze praticamente non rilevabili da foto 'dal vivo'). In questo gruppo, il principale, anche se non unico, vettore della malaria in Italia è stato Anopheles (Anopheles) melanoon Hackett, 1934, oggi presente ancora nel Grossetano, in Calabria e in zone della Sicilia e della Sardegna, quindi ritengo difficile che possa essere questa. In ogni caso, la zanzara è solo il vettore; l'elemento patogeno è il Plasmodium e se quello non è diffuso nella popolazione il rischio associato alla presenza di Anopheles è pressochè inesistente.

Ciao

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


32729 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 settembre 2021 : 21:13:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlo Monari:

Non ci pensavo neanch'io; la faccenda comunque è abbastanza complicata. Riassumendo alcune informazioni riportate in un documento dell'Istituto Superiore di Sanità di pochi anni fa, più che di A. maculipennis, bisognerebbe parlare di Anopheles del complesso maculipennis;... In questo gruppo, il principale, anche se non unico, vettore della malaria in Italia è stato Anopheles (Anopheles) melanoon Hackett, 1934, oggi presente ancora nel Grossetano, in Calabria e in zone della Sicilia e della Sardegna, quindi ritengo difficile che possa essere questa...


Non ho capito...Anopheles o non Anopheles?
Torna all'inizio della Pagina

Carlo Monari
Utente Senior

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1976 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 settembre 2021 : 08:03:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La questione è complicata ed evidentemente non sono riuscito a renderla più comprensibile, in più ho anche sbagliato a riportare il nome della specie maggiormente responsabile della diffusione della malaria in passato in Italia: si tratta della labranchiae, Falleroni 1926 e non della melanoon.
In Italia (vedi Severini et al. 'Le zanzare italiane: generalità e identificazione degli adulti' Fragmenta Entomologica, Roma, 41 (2): 213-372 (2009)) ci sono sette specie nel complesso Anopheles (Anopheles) maculipennis: oltre alla stessa maculipennis Meigen, 1818, ci sono la atroparvus, la labranchiae, la melanoon, la messeae, la sacharovi e la subalpinus. Però quando ci si trova di fronte ad una femmina, non c'è modo di distinguerle se non con una analisi molecolare, quindi per comodità si usa il nome della capostipite ma potrebbe essere una qualunque di quelle sette. Di fatto poi di ciascuna di queste specie è abbastanza nota la distribuzione territoriale, quindi a seconda del luogo di ritrovamento cambia la probabilità che si tratti di una piuttosto che di un'altra specie del complesso. Secondo il lavoro citato, in Piemonte dovrebbero esserci solo la maculipennis, la atroparvus, la melanoon, la messeae e forse la subalpinus. Quindi il titolo giusto per questa discussione dovrebbe essere Anopheles del complesso maculipennis.

Ciao

Carlo

Modificato da - Carlo Monari in data 22 settembre 2021 08:06:10
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,29 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net