testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Natura nel Mondo
 PIANTE NEL MONDO
 ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Voel
Utente Senior

Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2022 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2021 : 18:39:40 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Nel parco della Scuola Istituto Villa Flaminia in Roma vi sono (ancora per fortuna, nonostante il Punteruolo Rosso) molte Palme che sbrigativamnte avevo classificato come Phoenix canariensis. Dai datteri che questanno hanno prodotto mi sembrano Phoenix reclinata o qualcosa di simile. I datteri di questa Palma misurano circa 22 o 23 mm e hanno un piccolissimo seme: forse non è stata fecondata visto che è isolata?
Desidererei la sua determinazione. Grazie

Voel


Immagine:
ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
222,89 KB
Immagine:
ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
154,65 KB
Immagine:
ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
153,39 KB
Immagine:
ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
133,69 KB
Immagine:
ibrido Phoenix dactylifera x P. canariensis
61,57 KB

Modificato da - baudino in Data 07 aprile 2021 11:39:37

baudino
Moderatore

Città: Robilante
Prov.: Cuneo

Regione: Piemonte


3195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 aprile 2021 : 21:48:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' una P. dactylifera o più probabilmente un suo ibrido con P. canariensis.
Qui sotto (vedi) sono elencate le caratteristiche dei frutti delle specie da te suggerite. Il fatto che nel tuo esemplare la lunghezza dei frutti sia inferiore a quelle attese per una P. dactylifera può dipendere da due cose: o da fattori climatici o da fattori genetici (ibridizzazione)
E' noto che i datteri di P. dactylifera maturano correttamente solo se durante la fase di maturazione (luglio-ottobre) le precipitazioni non superano i 150 mm. Cosa che raramente avviene nel Lazio.
La seconda possibilità è che si tratti di un ibrido. P. dactylifera si ibridizza facilmente con altre P. (gli ibridi più noti sono con P. canariensis)
Per es.
P. canariensis var. edulis R. Prosch. ex A. Chev., Rev. Int. Bot. Appl. Agric. Trop. 1: 223 (1921), nom. nud.(nota in fondo)
P canariensis var. erecta Hort. ex A. Chev., Rev. Int. Bot. Appl. Agric. Trop. 32: 220 (1952), nom. nud.(nota in fondo)
P canariensis var. glauca Hort. ex A. Chev., Rev. Int. Bot. Appl. Agric. Trop. 32: 220 (1952), nom. nud.(nota in fondo)
P canariensisv ar. macrocarpa Hort. ex A. Chev., Rev. Int. Bot. Appl. Agric. Trop. 32: 220 (1952), nom. nud.(nota in fondo)
P canariensis var. tenuis Hort., nom. nud.(nota in fondo)
P erecta Hort. ex Sauvaigo, Rev. Hort. 66: 495 (1894), nom. nud.(nota in fondo)
P hybrida Hort., Cat. P1. Hort. Bogor: 72 (1866), nom. nud. The name P hybrida was noted by Popenoe (1973) to refer to a hybrid between P dactylifera and P canariensis.(nota in fondo)
P intermedia Hort., Becc., Malesia 3: 364 (1890), nom. nud. Beccari (1890) noted this name to refer to a hybrid between P dactylifera and P canariensis.
P macrocarpa Hort., Becc., Malesia 3: 364 (1890), nom. nud. Beccari (1890) noted this name to refer to a hybrid between P dactylifera and P canariensis
NOTA= One of several names referring to 'canariensis-like' palms in horticulture (see Moore 1971a). These names could refer
to hybrid taxa
Caratteri dei frutti
P. reclinata
Fruit ovoid-ellipsoid or almost obovoid, ripening yellow to
bright orange
, 13 - 20 x 7 - 13 mm; mesocarp sweet, scarcely fleshy, c. 1 - 2 mm thick. Seed obovoid, with rounded apices, 12 - 14 x 5 - 6 mm; embryo lateral opposite raphe; endosperm homogeneous.

P. canariensis
Fruit obovoid, 1.5 - 2.0 x c. 1.2 cm, ripening from yellowgreen
to golden-yellow
. Seed ovoid in shape, c. 15 x 10 mm, with rounded apices;
embryo lateral opposite raphe; endosperm homogeneous.

P. dactylifera
Fruit very variable in shape and size, 4 - 7 x 2 - 3 cm, ripening a range of colours from yellow and green to orange, red, purplishbrown
to black
; mesocarp sweet, thick and fleshy or dry and thin. Seed variable in
size and shape but generally elongate, 20 - 30 x 5 - 8 mm, with apices rounded or pointed; embryo lateral opposite raphe; endosperm homogeneous.

In conclusione, il fatto cge i frutti siano rossi in maturazione mi orienta verso P. dactylifera, il fatto che le loro dimensioni siano di poco superiori a quelle massime riscontrate in P. canariensis mi fa pensare che ci si trovi di fronte ad un ibrido tra queste due specie. Ibrido largamente diffuso in coltura a scopo ormanentale. (vedi sopra una lista incompleta dei vari nomi attribuita a questi ibridi)
Vedi a questo link la didascalia alla terza foto che ritrae i datteri rossi
Link

forse non è stata fecondata visto che è isolata?

L'impollinazione delle P. è prevalentemente anemofila anche se un certo ruolo lo possono svolgere anche gli insetti). Il fatto che si siano formati i frutti significa che l'impollinazione è stata sufficiente. Per le dimensioni del seme non ho misure su cui fondare una qualsiasi discussione, e nel caso queste misure devono essere eseguite su più semi, almeno dieci per essere significative

bruno
Torna all'inizio della Pagina

Voel
Utente Senior

Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2022 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2021 : 14:32:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Bruno, per tutte le spiegazioni e l'abbondante documentazione

Voel
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,24 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net