testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Carabidae: Abax continuus
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Roberto Garavaglia
Utente Senior

Città: Vignate
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1038 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 settembre 2016 : 21:53:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Carabidae Genere: Abax Specie:Abax continuus
trovato sotto corteccia il 18/9 in bosco planiziale sulle rive del lago di Pusiano (Lecco); lunghezza 20 mm.
Potrebbe essere Abax parallelepipedus?
Grazie per l'aiuto
Immagine:
Carabidae: Abax continuus
148,07 KB
Immagine:
Carabidae: Abax continuus
145,66 KB
Immagine:
Carabidae: Abax continuus
175,28 KB

Roberto

Modificato da - gomphus in Data 24 settembre 2016 15:05:56

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


9844 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2016 : 23:48:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao roberto

in pianura (sia pure ai limiti della medesima) e dall'aspetto, mi sembra decisamente più probabile Abax continuus

il carattere per distinguere con sicurezza i due è l'ultimo articolo dei tarsi, quello che porta le unghie; nel parallelepipedus inferiormente è provvisto di setole come i precedenti, invece nel continuus è del tutto glabro

vedi se hai almeno una foto da cui, con un crop, si riesce a vedere il carattere


maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che il denaro non si può mangiare

Torna all'inizio della Pagina

Roberto Garavaglia
Utente Senior

Città: Vignate
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1038 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 settembre 2016 : 21:39:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ricevuta l'autorizzazione di gomphus posto le foto dell'ultimo articolo dei tarsi, scattate allo stesso esemplare, da me tenuto in cattività (lo libererò quanto prima, una volta ottenuta la identificazione).
Da parte sua la bestiola mi ha facilitato il lavoro, perchè una volta messa sul dorso si è immobilizzata perfettamente in tanatosi. Rimessa dritta ha poi ripreso a sgambettare.
Le immagini sono dei tarsi posteriori, due foto del sinistro e una del destro.

Immagine:
Carabidae: Abax continuus
86,18 KB

Roberto
Torna all'inizio della Pagina

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3290 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 settembre 2016 : 22:41:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Del tutto glabro: continuus, a conferma dell'ipotesi di Maurizio. Via libera!

Ciao G.

Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net