testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Coleotteri
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2006 : 22:20:57 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Meloidae Genere: Meloe Specie:Meloe violaceus
Quest'estate, preso dal furore tassonomico del neofita, ho classificato senza esitazione soqquanti coleotteri.... Ora che grazie al Forum ne so un po' di più, ho molti più dubbi.... Accetto volentieri correzioni, conferme e integrazioni.

1) Meloe proscarabaeus? In castagneto, Abbazia di Marola, Medio Appennino Reggiano, 807 m slm, settembre 2006

Immagine:
Coleotteri
283,76 KB
Immagine:
Coleotteri
185,54 KB
Immagine:
Coleotteri
272,06 KB

Paofon

Modificato da - Vitalfranz in Data 06 dicembre 2007 10:50:58

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2006 : 22:30:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Cerambycidae Genere: Monochamus Specie:Monochamus sartor
2) Monochamus sartus? Val di Genova (TN) circa 1000 m slm, luglio 2006.

Coleotteri
270,36 KB

Paofon

Modificato da - Vitalfranz in data 06 dicembre 2007 10:50:20
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2006 : 22:36:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Geotrupidae Genere: Trypocopris Specie:Trypocopris cfr. pyrenaeus cyanicolor
3) Sphaerites glabratus? Eremo di Camandoli (AR) 1104 m slm: la CHECKLIST OF THE SPECIES OF THE ITALIAN FAUNA(Link) lo da presente solo nel Nord Italia: siamo ai limiti della sua area di distribuzione?


Immagine:
Coleotteri
219,78 KB

Paofon

Modificato da - Velvet ant in data 29 settembre 2007 23:04:09
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2006 : 22:40:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
4) Strangalia maculata? Val di Genova (TN) circa 1000 m slm, luglio 2006: ci sono altri 3 insettini nella foto, che non ho nemmeno provato a determinare...

Coleotteri
226,54 KB

Grazie

Paofon

Modificato da - StagBeetle in data 25 luglio 2010 12:52:07
Torna all'inizio della Pagina

Seraph
Moderatore


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


4787 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2006 : 22:52:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
quelli piccolini e marroncini sono Anastrangalia sanguinolenta ?
il verde-rosso Gaurotes virginea ?
Ale

Quando si è determinati, l'impossibile non esiste: allora si possono muovere cielo e terra---Yamamoto Tsunetomo

Modificato da - Velvet ant in data 11 febbraio 2007 00:02:27
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 00:53:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Cerambycidae Genere: Alosterna Specie:Alosterna tabacicolor
Per la foto 2 ti confermo Monochamus sartor, femmina (puoi vedere il maschio in questa discussione).
La foto 3 ritrae un Geotrupidae. La presenza di strie elitrali molto superficiali sulle elitre e la forma del pronoto, mi fanno propendere per Sericotrupes niger.
Nella foto 4, oltre alla Rutpela (= Strangalia) maculata, sono presenti altre due specie di Cerambycidae Lepturinae: una, come ben dice Ale, è la Carilia (= Gaurotes) virginea (elitre verde-blu metallico e pronoto rosso). I due più piccoli sono invece Alosterna tabacicolor (puoi confrontarli con questa).


Marcello


Coleotteri
 

Modificato da - Velvet ant in data 01 dicembre 2006 01:12:05
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5719 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 10:05:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Foto 1:
Meloe violaceus Marsham, 1802
nota: il M.proscarabaeus ha le elitre più rugose, il M.violaceus ha i segmenti addominali bicolori, più scuri all'esterno. cfr: Link

Foto 2:
Monochamus sartor (Fabricius, 1787).
I caratteri discriminanti con M. sutor sono nello scutello.

Foto 3:
Thorectes (Jekelius) intermedius (A. Costa, 1827)
nota: il niger ha le elitre con dei piccoli puntini, inesistenti nell'intermedius
cfr: Link


Foto 4:
Rutpela maculata (Poda, 1761) [= Strangalia maculata (Poda, 1761) Auct.] maschio

Gaurotes virginea (Linnaeus, 1758)

Alosterna tabacicolor (De Geer, 1775) 2 exx.







-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)

Modificato da - Paris in data 01 dicembre 2006 10:54:37
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 12:09:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
2 giusti su 5 : sto facendo progressi: sono quasi sufficiente!
Grazie a tutti

Paofon
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5719 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 14:50:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di paolofon:

2 giusti su 5 : sto facendo progressi: sono quasi sufficiente!
Grazie a tutti

Paofon


Sul geotrupide ho avuto qualche incertezza legata al fatto che la microscultura delle elitre è molto simile anche a quella dei un Trypocopris vernalis nella forma scura, ma nei Thorectes il colore è più opaco ed è grigio-nero, mentre il T.vernalis scuro è più metallico. L'angolatura della foto, infatti, non permette di vedere bene i caratteri essenziali. Comunque, tra i Thorectes, solo il T.intermedius è presente e abbondante in Italia centrale. Le altre specie sono endemismi sardo-siculi e una, infine, c'è solo nel N-Est.
Infine lo Sphaerites glabratus che tu citi all'inizio della discussione, non è un geotrupide, bensì un histeride.





-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)

Modificato da - Paris in data 01 dicembre 2006 14:55:04
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


7349 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 15:32:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' l'unica foto che ho fatto: a quel tempo fotografavo solo farfalle e libellule....
Trovo molto utile il fatto che oltre che classificare, tu dia anche indicazioni sui caratteri distintivi... ancora grazie.

Paofon
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 15:48:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non credo che il Geotrupidae possa essere un Thorectes (Jekelius) intermedius, specie che incontro frequentemente qui in Sicilia e che ha una forma molto più tondeggiante e un caratteristico tubercolo basale sul clipeo, come si osserva bene in queste foto.



Marcello


Coleotteri
 

Modificato da - Velvet ant in data 01 dicembre 2006 15:55:48
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5719 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 16:13:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Velvet ant:

Non credo che il Geotrupidae possa essere un Thorectes (Jekelius) intermedius, specie che incontro frequentemente qui in Sicilia e che ha una forma molto più tondeggiante e un caratteristico tubercolo basale sul clipeo, come si osserva bene in queste foto.



Marcello


Coleotteri
 


... e infatti ero incerto anch'io (nella foto si vede qualcosa che assomiglia a una protuberanza, ma il capo è sfuocato). Le spine delle zampe si vedono poco e si deve tirare ad indovinare. Ho focalizzato l'attenzione sulla microscultura delle elitre. Sono andato a guardare gli exx. in collezione, compresa l'altra specie della Tunisia, e poi ho confrontato il tutto con il T.vernalis (forma scura)che ci si avvicina abbastanza, e, a parte il colore più metallico, ha anche una protuberanza sul capo appena abbozzata.
Se sei d'accordo anche tu, proviamo a riconsiderare il T.vernalis perché il S.niger mi sembra un'altra cosa, avendo delle striature con puntini. Oppure, Marcello, prova a lanciare qualche altra ipotesi che ci ragioniamo sopra.
Come tutti avrete capito da un pezzo, non è facile determinare su una foto... ci stiamo provando.






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)

Modificato da - Paris in data 01 dicembre 2006 16:25:12
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 16:24:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Provo a fare un supplemento d'indagine, Paride, ma non ti nascondo che non mi sembra un T. vernalis, specie che ha un aspetto complessivo assai più ovale e corto (guarda questo, per esempio).
Cerco in archivio un'immagine del Sericotrupes niger.
A fra poco


Marcello


Coleotteri
 

Modificato da - Velvet ant in data 01 dicembre 2006 16:25:25
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 16:44:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un saluto a tutti quanti...orbene, mi voglio "intromettere" amichevolmente anche io.

Sul fatto che si tratti di un geotrupino, non ci piove....ma le gatte da pelare arrivano nello scegliere un genere.

Come dice paris, escluderei il Sericotrupe niger per l'asenza della tipica punteggiatura/striatura elitrale...
Personalmente escluderei anche un Thorectes: è troppo lucido e poco globoso...per non parlare del fatto che è stato trovato in un ambiente a lui poco congeniale.

Ed è proprio la località che in questo caso, può aiutarci....indi per cui la mia opinione è per un bel Trypocopris, probabilmente pyrenaeus cyanicolor (molto diffuso sull'Appennino Tosco-Emiliano-Romagnolo).

C'è anche la possibilità del Trypocopris vernalis apenninicus, ma "a caldo" direi di no....ovviamente se potessimo guardare il pancino di questa bestiola, avremmo qualche certezza in più.
Mi sono comunque permesse di ritoccare la foto aggiungendo un po' di luce...non vi fa cambiare idea ?? non vi sembra più probabile il pyrenaues ?

Saluti a tutti, Loris

Immagine:
Coleotteri
100,8 KB
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 16:48:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...scusatemi per i (troppi) errori di scrittura, ma ho fatto tutto di getto (ed in fretta, visto che sono al lavoro ).

Loris
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5719 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 16:48:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Con il tuo provvidenziale ritocco, le cose cambiano radicalmente e giriamo attorno al gruppo vernalis/pyrenaeus (che una volta erano considerati tutti dei vernalis). Ciò significa che abbiamo fatto un bel passetto avanti.
...dai che ce la facciamo ad arrivare ad una soluzione accettabile!!!






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina

loriscola
Utente V.I.P.


Città: Zola Predosa
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


215 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 17:06:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
..ULTIME NEWS.

Ho guardato un po' nei miei archivi.

Il vernalis appenninicus non lo conosco al di sopra delle Marche.

al contrario il pyrenaus cyanicolor è più che conosciuto ed ho visto esemplari di Ridracoli (FO), Pietraviva (AR), Camaldoli (FI)...tutte località molto molto vicine alla casetta di questo simpatico animaletto.

Non è una prova inconfutabile, ma un ulteriore aiutino...

Saluti a tutti e buon week-end !!!
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 17:15:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quando la discussione si fa dura, i duri scendono in campo !
Ciao Loris, è un vero piacere avere anche te in questo post
Per il Sericotrupes niger mi avete convinto: ho consultato le mie foto ed è sempre evidente la punteggiatura/striatura elitrale.
Non conosco bene le popolazioni di Trypocopris pyrenaeus cyanicolor dell' Appenino Tosco-Emiliano-Romagnolo, ma quelle siciliane hanno un aspetto assai diverso dall'esemplare della foto.
Molto più accorciati, globosi e soprattutto lucidi.
Li ho postati a suo tempo qui.
Che ne pensate ?


Marcello


Coleotteri
 
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5719 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 dicembre 2006 : 17:58:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anche in base alle foto degli eesemplari siciliani, che non mostrano differenze abissali (ma rientrano nella variabilità della specie), opto anch'io per il Trypocopris pyrenaeus cyanicolor






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net