testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Trogulidae toscano: Trogulus coriziformis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 17:02:12 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Era rifugiato sotto un laminato vicino al capanno del lago dei cavalieri. Aprile 2011:
dati (MP dal 12.01.2012/cmb): "L'opiolonide era esattamente qui: 43.822805 11.169475"


Immagine:
Trogulidae toscano: Trogulus coriziformis
160,65 KB

E' possibile determinarlo? (scusate per la foto ma non sono riuscito a scattargli una foto decente)

Grazie Freancesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!

Modificato da - Cmb in Data 16 gennaio 2012 10:42:30

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 17:04:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non si tratta di un ragno ma di un opilione

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 17:10:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Gigi.. effettivamente la struttura sembra proprio quella di un Opilione... però di Opilioni fatti cosi non ricordavo di averli visti.. sarà una specie particolare..

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 17:34:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
anch'io ho fotografato qualcosa di simile, non ricordo se l'ho postato, ora controllo

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31628 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 18:36:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ho postato questi due, ma solo il primo - quello più diverso dal tuo - è stato determinato.
luigi
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 19:03:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si è vero è molto simile a questo qui...

Speriamo qualcuno lo riconosca

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2011 : 21:18:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non so se ci sono altre specie molto simili ma Trogulus coriziformis ci assomiglia parecchio mi sembra..

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!

Modificato da - Cmb in data 27 gennaio 2012 10:12:40
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 gennaio 2012 : 18:04:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A. Schönhofer mi ha scritto; "man sieht das der Hinter-Rand des Tieres eingekerbt ist. Das müsste daher Trogulus coriziformis sein. Eine Größenangabe (ca. 10mm) könnte das festmauern."

Alida va traduirre!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Trogulidae toscano: Trogulus coriziformis
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 gennaio 2012 : 23:46:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD

Si vede che il bordo posteriore dell'opilionide è rigato. Quindi dovrebbe essere Trogulus coriziformis. Un'indicazione della grandezza del corpo (circa 10mm) potrebbe essere una conferma.

"insenatura al parte posteriore"

Fotomontaggio di Daniela Vogt Weisenhorn:
Trogulidae toscano: Trogulus coriziformis
Foto: Gioele Tropea

Modificato da - Cmb in data 06 febbraio 2012 17:55:55
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2639 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 00:00:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vedo solo ora! grazie a tutti per la corretta determinazione! Si la misura era piu o meno quella sicuramente.

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!

Modificato da - saltimpalo in data 26 gennaio 2012 00:00:58
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net