testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Piccolo predatore:Dichochrysa sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 aprile 2010 : 20:50:13 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Agugliano, 19/04/2010

E' possibile identificare questo minuscolo "mostro" che si nutre di afidi?
Non so neanche in quale sezione deve essere inserito...

Ciao

Marco

Immagine:
Piccolo predatore:Dichochrysa sp.
173,18 KB

Immagine:
Piccolo predatore:Dichochrysa sp.
219,87 KB

Modificato da - gigi58 in Data 22 ottobre 2011 17:48:28

andy74
Utente Senior


Città: Cabras
Prov.: Oristano

Regione: Sardegna


1305 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 aprile 2010 : 21:00:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,è la larva di un Neurottero Planipenne della famiglia dei Crisopidi.

AndreaM
Torna all'inizio della Pagina

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 aprile 2010 : 21:16:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille Andrea, visto che si nutriva di afidi avevo pensato ad una larva di coccinella

Ciao

Marco
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 aprile 2010 : 21:42:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se ritiri il "mostro" ti dico anche il genere (la specie è impossibile) !


Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 aprile 2010 : 21:46:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hemerobius:

Se ritiri il "mostro" ti dico anche il genere (la specie è impossibile) !


Roberto

verum stabile cetera fumus

Di mostro in questo post ce ne è solo uno

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 aprile 2010 : 06:47:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gigi58:

Di mostro in questo post ce ne è solo uno

Allora te ne dico un'altra: la larva era stata da poco toccata/disturbata se non spostata!

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 aprile 2010 : 06:53:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hemerobius:

Messaggio originario di gigi58:

Di mostro in questo post ce ne è solo uno

Allora te ne dico un'altra: la larva era stata da poco toccata/disturbata se non spostata!

Roberto

verum stabile cetera fumus

per via della non completa copertura di residui sul dorso o per la postura?

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 aprile 2010 : 12:54:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
OK, ritiro il mostro (non era mia intenzione offendere il grazioso animaletto , pensavo piuttosto a come possono vederlo le sue prede) e vi racconto tutta la storia (complimenti per le deduzioni alla Sherlock Holmes ); avevo visto quello che a prima vista mi era sembrato un batuffolo di polvere camminare sulla foglia dove l'ho fotografato. Dopo averlo inquadrato con il macro, l'ho visto in diretta catturare la sua preda (è a destra nella foto); purtroppo era in ombra, quindi ho inclinato leggermente la pianta dove si trovava e un filo d'erba ha urtato contro di lui. A questo punto ha lasciato l'afide e si è ritirato (prima era in posizione più allungata).
Di cosa è fatta la sua copertura? Sono detriti trovati in giro o è una sostanza che produce lui?

Ciao

Marco
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 aprile 2010 : 13:20:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dichochrysa sp.
La copertura è composta da frustuli vegetali, residui di cere, piccole schifezze, che raccoglie col forcipe boccale e sistema tra le lunghe setole del dorso. Serve quasi sicuramente a trarre in inganno le formiche. Come ha già raccontato Marco il disturbo è documentato dalla postura della larva.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

mbondini
Utente Super

Città: Agugliano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


5701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 aprile 2010 : 17:49:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille Roberto , quindi probabilmente l'afide era già morto e lui (o lei) lo aveva afferrato per metterselo sul dorso.

Ciao

Marco
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net