Natura Mediterraneo

 

Cerro

Cerca
 
     
Home / Flora / Alberi / Cerro

Cerro Quercus cerris

 
 
particolare della ghianda di cerro

foglie e ghiande di cerro

 

Il cerro

Introdotto dal sud-est europeo, il cerro si perfettamente acclimatato in Italia, nei boschi compresi tra le colline, dominati da roverella, e le faggete montane.
E' una quercia dalla chioma fogliare alta, a cupola che solitamente cresce su di un tronco lungo e dritto  senza rami. La corteccia grossolanamente fessurata ed appare di colore arancione nelle fessure. Le foglie caduche sono scure, solitamente pelose nella parte inferiore, con profondi lobi quasi triangolari. I fiori maschili pendono in amenti raggruppati, mentre quelli femminili sono piccoli ed insignificanti. Le ghiande sessili, sono contenute in cupole a squame arricciate e maturano nel secondo anno. 

tipica corteccia del cerro

Lo sapevate che...

Le ghiande del cerro contengono molti tannini e per questo sono poco gradite dai suini, a differenza di quelle di altre specie.

 

 copyright Natura Mediterraneo 2007

 

Valid HTML 4.01 Transitional