testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
   BOLETACEAE
 Schede di Boletaceae
 Una specie critica : Xerocomus erubescens
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Contu61
Utente V.I.P.

Città: Olbia
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


370 Messaggi
Micologia

Inserito il - 06 ottobre 2007 : 14:53:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E tanto per colmare la misura un mio amico inglese, specialista di Boletales, mi ha detto che dal punto di vista biomolecolare X. communis e X. rubellus sono specie diverse ! Ma io mi domando, visto che non mi consta che queste due siano specie tipificate, sulla base di quali campioni è stato fatto questo studio. E dire che sono due taxa di origine francese....
Per conto mio il raffronto molecolare ha senso solo se si sequenziano campioni AUTENTICI (TYPUS, NEOTYPUS, ETC) non raccolte scelte con chissà quali criteri.

Marco Contu
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 07 ottobre 2007 : 00:11:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao Marco



le tue osservazioni sono pertinenti....ma suppongo , anzi ne sono assolutamente certo che le analisi siano state effettuate su materiale autentico inerente alla attuale concezione della specie....non sempre si ha a disposizione il Typus.
Daltronde non sarebbe logico effettuare costosissime ricerche di questo livello su del materiale ambiguo, senza contare l'enorme dispendio di tempo.

ci sarebbe casomai da domandarsi se esiste un procedimento standard internazionale nel sequenziare le strutture del DNA oppure viene diversamente interpretato a secondo l'autore (Genetista).....spero proprio non sia cosi !




Ciao a presto






Enzo Musumeci









Torna all'inizio della Pagina

frangasp
Utente nuovo

Città: Quinto Vicentino
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2015 : 00:27:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho letto attentamente le tre pagine e sono rimasto veramente ammirato dello scrupoloso lavoro scientifico di Enzo.
E' stata una doccia fredda il risultato delle analisi risultanti dal DNA. Mi vien voglia di dedicarmi alle piante: forse sono meno problematiche
frangasp

Torna all'inizio della Pagina

gambr
Moderatore


Città: Martignacco
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


1573 Messaggi
Micologia

Inserito il - 10 gennaio 2015 : 21:43:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di frangasp:
E' stata una doccia fredda il risultato delle analisi risultanti dal DNA.

A cosa ti riferisci in particolare?

Ciao
Gianni
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,18 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net