testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Un po' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2008 : 21:58:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Erebidae Lymantriinae Genere: Leucoma Specie:Leucoma salicis


... ma non ho finito...

Ci manca ancora qualcosa: una strana pupa pelosa , caratteristica tipica dei Lymantriidae, e infatti la Leucoma salicis appartiene a questa famiglia, e da questa uscirà una femmina (il maschio ha i "peli" bianchi):

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore




Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link

Modificato da - Holly in data 27 dicembre 2014 15:03:04
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Ciabattini
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3437 Messaggi
Macrofotografia

Inserito il - 23 luglio 2008 : 21:59:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bravo Paolo!

Finalmente bellissime immagini di farfalle riprese da vicino!

Frquentando il forum di Juza non ne potevo più delle foto di farfalle riprese con teleobiettivi spinti e moltiplicatori di focale con quegli sfondi tutti uguali e monotoni!

Bellissime in particolare le immagini di quelle che tu chiami "apollo"

Francesco


Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Francesco Ciabattini

Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2008 : 22:02:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Plebejus Specie:Plebejus artaxerxes
Poi ancora un po' di satiridi e licenidi. Partiamo da questi ultimi, con una specie che si incontra di rado e soprattutto in montagna, Plebejus (Aricia) artaxerxes, meno arancione della congenere agestis:

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link

Modificato da - vladim in data 28 novembre 2015 14:11:35
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2008 : 22:08:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Lycaena Specie:Lycaena alciphron
Il maschio della Lycaena alciphron; quando è fresco (e questo purtroppo non lo era... ) ha dei riflessi violetti veramente belli:

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2008 : 22:11:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Plebejus Specie:Plebejus idas
Un maschio di Plebejus (Plebeius) idas (forse... ), dal bordo nero molto più sottile del congenere argus:

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link

Modificato da - vladim in data 28 novembre 2015 14:13:56
Torna all'inizio della Pagina

Ginxi
Utente Senior

Città: Ravenna
Prov.: Ravenna


621 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 luglio 2008 : 10:06:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti!
Ciao
Maurizio
Torna all'inizio della Pagina

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8661 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 luglio 2008 : 10:45:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Paolo,
complimenti per il reportage Foto sempre bellissime e utili come riferimento, in particolare molto interessante il riferimento fotografico della Plebejus (Aricia) artaxerxes

___________________________
Buona Vita!!!
Torna all'inizio della Pagina

Ntina
Utente V.I.P.

Città: Cene
Prov.: Bergamo


227 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 luglio 2008 : 11:02:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Proprio una bella rassegna. Molto simpatica la pupa pelosa!

------------------------
Link
Torna all'inizio della Pagina

ossossino
Utente Senior


Città: Mondovì
Prov.: Cuneo

Regione: Piemonte


1388 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 luglio 2008 : 19:02:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ne ho sempre più la conferma ogni giorno...TU NON SEI UMANO...
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 luglio 2008 : 22:51:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Lycaena Specie:Lycaena virgaureae
Il maschio e la femmina della Lycaena virgaureae (la femmina l'avevo messa come Lycaena alciphron, chiedo perdono... )

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

aledielle
Utente Senior


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


930 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 luglio 2008 : 17:46:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che reportage interessante, come al solito le foto sono molto belle e il bruco di Cerura vinula è spettacolare

Link
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 luglio 2008 : 18:34:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per tante meraviglie!!!
Ciao!!!

L’école buissonnière

Modificato da - mazzeip in data 28 luglio 2008 10:39:55
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 10:33:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Nymphalidae Satyrinae Genere: Melanargia Specie:Melanargia russiae
Melanargia russiae, l'unica delle nostre Melanargia legata alle praterie di montagna, dove spesso è veramente abbondante:

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 10:36:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Nymphalidae Satyrinae Genere: Hyponephele Specie:Hyponephele lycaon
Hyponephele lycaon, facile da confondere con la Maniola jurtina ma decisamente più legata alla montagna e quasi impossibile da avvicinare in una giornata di sole...

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 10:48:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Satyrium Specie:Satyrium spini
Satyrium spini, legata alle specie del genere Rhamnus, presenti nel canyon con tre o quattro Rhamnus alpinus e moltissimi Rhamnus pumilus, aggrappati alle rocce:

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 12:18:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Lycaenidae Genere: Satyrium Specie:Satyrium spini
... e questa è la sua larva, fotografata sempre nel canyon verso la metà di giugno, su un Rhamnus alpinus: non è facile vederla, ma se ci si concentra sulle formiche, ghiotte delle sue secrezioni, prima o poi si riesce a trovarla...

Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore





Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


73 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 luglio 2008 : 12:37:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho resistito alle immagini postate e, convinta mia moglie (mio figlio è rimasto coi nonni), sabato mi sono recato a Campo Imperatore. Ho seguito le indicazioni del grande mazzeip, però arrivato al bivio “famoso” invece di andare dritto, ho girato per Campo Imperatore perché avevo capito che dovevo entrare nella piana e poi avrei incontrato il famoso bivio, invece al bivio successivo sono andato a destra e naturalmente sono arrivato alla fine, cioè all’albergo. Lì ho chiesto al “porchettaro” e mi ha detto che salendo da Assergi al primo bivio sarei dovuto andare dritto verso “Vado del Sole” (o valle, non ricordo). Allora sono tornato indietro rifacendomi le curve (devo dire che con quel panorama la strada non ti pesa proprio..anzi: sembra di essere una formica al cospetto di quelle montagne, che meraviglia!) ed al bivio sono andato dritto (così come indicato dal mazzei, mi ha confuso il cartello con scritto campo imp a sx…) e quando ormai disperavo di trovarlo (avevo percorso i sette km..) eccolo lì sulla destra…il “famoso”canyon. Quindi dopo due ore di macchina, con una certa emozione è iniziata la passeggiata. Il tempo purtroppo non mi è stato amico, in tutto ci saranno stati (dalle 11.30 alle 16.00), 20 minuti di sole e poi nuvole e vento (condizioni non proprio ideali per le farfalle, e per noi pure!). allora ho detto a mia moglie: ma sarai tu che porti sfiga co sto mare..ogni volta in montagna becchiamo brutto tempo..scherzo..anzi la ringrazio per accompagnarmi nelle mie escursioni anche se non è proprio avvezza alla natura è la classica “cittadina” (blaterava contro le mosche e per sedersi era un dramma per le troppe “cacche”…pian piano la farò abituare..e poi con nostro figlio per forza si dovrà abituare ). Iniziamo a camminare, mi guardo attorno, mai visto un paesaggio del genere con questi “montarozzi” intorno, vedo le piante di Sedum (finalmente ho avuto la certezza che sono quelle), mi chiedo come fa a nutrirsi di una pianta così piccola ma poi penso al fatto che quando mangia è cresciuta e cmq ce ne sono moltissime..Il sole stenta a farsi largo tra le nuvole, molte farfalle ma di apollo neanche l’ombra, …quando ormai ero affranto e sconsolato ecco mia moglie che mi indica una grossa farfalla bianca con volo “appesantito”, era lei, la regina delle montagne: ed allora ecco lì quello stupore “goethiano” che si rinnova ogni volta che nella mia vita ho incontrato una nuova farfalla, che mi riporta a quando ero piccolo come se nulla fosse cambiato, lo stesso sguardo. Un’emozione che solo gli “appassionati” possono capire (nessun ricordo è più lucido in me come quello dei miei primi “incontri”, ricordo come se fosse ieri la mia prima antiopa, il punto esatto di ritrovo, e sono passati almeno 25 anni). E’ volata in alto su uno dei montarozzi ed eccomi lì in tre secondi in cima manco fossi Messner, ad osservarla da vicino. In volo sembra una cavolaia gigante ma con la maestosità del volo planato di un podalirio, solo da vicino si iniziano ad intravedere le “palle” (ocelli) stupende. Da quel momento ne ho incontrate diverse, però tutte rovinate, chi più, chi meno, che mi ha fatto dedurre che il periodo non è proprio quello ideale; inoltre mi sembra di aver visto tutte femmine, è possibile? Possibile che siano già tutte rovinate e che i maschi non si trovino già più? Forse quest’anno le date limite sono diverse? Forse sono solo le femmine a “scendere giù”.. o più semplicemente il tempo non ha favorito e la mia scarsa conoscenza della farfalla non mi ha permesso di distinguere maschio da femmina. Gli altri incontri sono stati anche per me: maschio L. Alciphron rovinato, maschi molti e freschi di L. Virgaureae ed una femmina, varie azzurrine (non ricordo i nomi), Satyrium quello con la macchietta azzurra sotto (non so se spini forse), cmq ce ne erano diversi di licenidi interessanti (mazzeip ci saprà dire quali), la S. Ferula (salendo al casello ho visto una B. Circe, ma sopra niente) e sicuramente ce ne erano altre ma, mi capite, la mia attenzione era tutta per Lei. Non ho capito bene quale fosse il pratino descritto, forse quello al primo bivio che si incontra? Però mi sa che per arrivarci bisognava salire sui montarozzi, per mia moglie non era l’ideale. Verso le tre e mezza, tirava un vento della malora, nuvole incombenti e mia moglie “assiderata” era in ansia perché lì il cell. non prende manco morto ed allora iniziamo la via del ritorno a Roma.
Conclusioni: posto incredibile, con attorno un panorama unico ed una esperienza indimenticabile. Per questo non smetterò mai di ringraziare Paolo Mazzei.
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13427 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 14:49:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono contento che tu l'abbia trovata, è possibile che quest'anno gli sfarfallamenti abbiano anticipato una settimana o due, dato l'inverno abbastanza mite: anch'io ne ho visto parecchi individui rovinati e logori, quelle fotografati erano i migliori. Il pratino in questione lo vedi subito entrando nel canyon, sulla destra, se vedi sempre sulla destra quella grande rientranza che sembra una grotta vuol dire che l'hai già passato, e si arrampica un po' salendo dal fondo, ma niente di impossibile. Ed è un ottimo posto perché ci sono parecchie fioriture (dipsacacee, molto gradite alle farfalle) e le farfalle ci si concentrano numerose.

Ed è vero, il vento ed il brutto tempo sono la norma da quelle parti, e i cellulari non funzionano (che bello , ma non quando hai i figli lontani...), ma fa parte della magia del luogo, ad esempio passarci una notte a far foto ai bruchi, apollo incluso, verso la fine di maggio, è realmente un'esperienza emozionante.



Un po'' di farfalle dal canyon di Campo Imperatore Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


73 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 luglio 2008 : 15:34:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non avevo letto il post precedente, quindi quelli che ho visto erano proprio S. spini. Mi dispiace non essermi soffermato troppo sulle melanargie che pensavo fossero comuni galatee non sapendo che lì si trova anche la russiae. .
Quindi il prato è proprio all'inizio come mi aveva suggerito mia moglie vedendo le tue foto. In quella specie di caverna c'era un grosso via vai di gente a dormirci. Tu dici che è possibile che non ci fossero più maschi? Muoiono prima delle femmine? Mi dispiace sentire che il sole c'è di rado...però le farfalle ci sono lo stesso.
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 agosto 2008 : 18:14:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo reportage, foto come sempre di grande livello e posti magnifici. L'apollo poi è meravigliosa!

Ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,66 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net