testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 MICROSCOPIA VEGETALE
 Mitosi di Cipolla
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Istrice
Amministratore


Città: Ostia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


10849 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 14:16:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
se me accrogevo o i moderatori lo avessero fatto, si!!!!!

in tutto il forum è vietato postare foto non proprie e per i vetrini considero lo stesso problema!!!
Torna all'inizio della Pagina

Maurizio Gazzaniga
Utente Senior


Città: Borgarello
Prov.: Pavia


2838 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 14:26:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Benissimo. Vedrò magari nel tempo di suggerire delle semplici tecniche alla portata di tutti per ovviare a questi paletti...

Modificato da - Maurizio Gazzaniga in data 28 dicembre 2008 14:26:38
Torna all'inizio della Pagina

Istrice
Amministratore


Città: Ostia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


10849 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 14:27:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
perfetto
Torna all'inizio della Pagina

Volvox
Utente Senior


Città: Pisa

Regione: Toscana


3677 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 ottobre 2009 : 22:50:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho letto solo ora questa discussione, le cui conclusioni non mi sembrano affatto condivisibili: un buon vetrino commerciale anonimo può essere estremamente istruttivo per chi vuole imparare e conoscere. E' come dire che noi non possiamo pubblicare le nostre fotomicrografie perché non siamo stati noi a inventare e a costruirci il microscopio e la fotocamera con cui le abbiamo realizzate.

Volvox

"Omnia ab ovo".
Le còcce, pe' piacere, ner biologgico!
Torna all'inizio della Pagina

Volvox
Utente Senior


Città: Pisa

Regione: Toscana


3677 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 novembre 2009 : 22:00:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Peraltro, il diritto di autore, in presenza di fini scientifici e didattici, è molto ben definito e di gran lunga meno restrittivo di quanto non sia questo Forum!

Volvox

"Omnia ab ovo".
Le còcce, pe' piacere, ner biologgico!
Torna all'inizio della Pagina

enotria
Utente Senior


Città: Gaibanella FE
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1322 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2009 : 18:31:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per ritornare all'argomento iniziale, metto una foto tratta da un mio vetrino che mostra alcune fasi della divisione ed aggiungo alcune note sul metodo per ottenere i vetrini con i cromosomi.

Il soggetto è dato dagli apici radicali, fatti sviluppare lasciando a bagno la cipolla che sfiora l'acqua. Attenzione: lo sviluppo degli apici si blocca con la luce, quindi o tagliate gli apici alla mattina presto o avvolgete il vasetto con della carta scura o simili.
In tutti i modi quando siete pronti per fare il vetrino tagliate gli apici radicali per un paio di millimetri e li mettete a bagno con acido cloridrico per indebolire la cellulosa. Io ho usato normalissimo acido muriatico diluito 1:3 e lasciando gli apici a bagno per una mezza oretta.

Tolti dall'acido e lavati gli apici, ho aggiunto alcune gocce di Blu di metilene ed ho lasciato a colorare per un quarto d'ora (ma dipende dalla concentrazione del colorante, comunque è bene che i campioni siano ben colorati).

Fatto questo si deposita un apice sul vetrino, si appoggia sopra il copri oggetto e si schiaccia con decisione.

Non ho utilizzato nessun prodotto per bloccare le mitosi (colchicina e simili) in quanto se l'apice al momento del taglio è in attività vegetativa, le probabilità di trovare tutte le fasi della divisione sono già piuttosto alte.

Le foto sono fatte con l'obiettivo 100x ad immersione, la procedura è molto semplice, il risultato sicuro. Provare per credere !

Cordiali saluti


Immagine:
Mitosi di Cipolla
83,04 KB



Andrea ---> Link

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Torna all'inizio della Pagina

sapiens
Utente Senior

Città: valeggio sul mincio VR


1339 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 17:57:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Funziona solo con la cipolla?

Grazie per aver esposto la procedura!



La vita non è un gran che ma è sempre meglio di quella dei protozoi (e delle api)
Link
Torna all'inizio della Pagina

enotria
Utente Senior


Città: Gaibanella FE
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1322 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 19:14:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Funziona con moltissime piante, basta che abbiano facilità nell'emettere nuovi meristemi apicali o radicali non importa, ma deve essere piuttosto "vivace".
Ad esempio si presta molto la Tradescantia (conosciuta come Miseria), salice, rosmarino, germogli di patata, bulbi di fiori, ecc.

Poi può cambiare la dimensione del nucleo ed il numero dei cromosomi, ciò può rendere più o meno facile individuarli, più o meno "bella" esteticamente la mitosi, più o meno evidenti le bande colorate dei singoli cromosomi o i fusi di attrazione, ecc.

La scelta classica della solita cipolla è perchè in cucina ce l'hai sempre disponibile e sono rapidissime nell'emettere radici.

Se lavorate con meristemi radicali ricordatevi di ricoprire il vasetto con della plastica nera da sacchi del pattume o simili, in modo da metterle al buio.

Cordiali saluti

Andrea ---> Link

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Torna all'inizio della Pagina

FABRIZIO PAOLO
Utente nuovo

Città: Pontedera
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


4 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2016 : 17:49:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...ma in che percentuale usi il blu di metilenae

Torna all'inizio della Pagina

enotria
Utente Senior


Città: Gaibanella FE
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1322 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2016 : 23:33:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mamma mia, ma sono passati sei anni da quando ho postato quella ricerca !

Di sicuro non ho più sotto mano quella boccetta del Blu di Metilene per guardare la concentrazione, ma per la verità ha ben poca importanza.
Al massimo, se la tua soluzione è troppo diluita, i nuclei saranno appena azzurini. Se è troppo concentrata, la toglierai prima dal colorante e dovrai lavarla di più, ma qualcosa vedi lo stesso.

Quindi non preoccuparti troppo, prova ugualmente, vedrai anche lo sbagliare e il toccare con mano i propri errori è istruttivo.


Andrea ---> Link

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net