testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e Anobium cfr. punctatum
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5889 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 gennaio 2022 : 15:09:26 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Non sono sicuro se ho visto giusto nel "classificare" questa bestiola.
Ne ho incontrate un paio sotto le foglie di Tiglio, sempre all'interno dell'ex Parco ad Avigliana.
In una discussione su FEI. leggo che l'Anobium punctatum dovrebbe avere una depressione nel metasterno, ora queste bestiole mi sembra che "qualcosina" nel metasterno l'abbiano, ma se è abbastanza visibile non lo so.
Lunghi circa 4 MM. sarà Possibile stabilirlo, oppure li lascio come Anobium sp?

Grazie

Vincenzo

11-6-2021 Sant'Agostino, Avigliana (TO)
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
214,17 KB
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
200,99 KB
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
198,49 KB
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
169,44 KB

Modificato da - Chalybion in Data 23 gennaio 2022 15:10:45

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5889 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 gennaio 2022 : 15:14:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quest'altro l'ho incontrato undici giorni dopo.

Sarà della stessa specie del primo?

Vincenzo

22-6-2021 Sant'Agostino, Avigliana (TO)
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
218,39 KB
Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
181,93 KB

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


11179 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 gennaio 2022 : 20:35:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In foto ho sempre dubbi su questi: Link e ci vedo forse due specie diverse; basandomi sulla parte inferiore del primo e le elitre tronche nettamente io ci vedrei più un Hemicoelus sp., uno dei generi un tempo tutti Anobium; nel caso, per me sarebbe Hemicoelus fulvicornis (Sturm). Sul secondo non mi sento di esprimermi non potendo ben valutare le cavità meso e metasternali che sembrano diverse. La visione perfetta di profilo è anche utile. Di più, io non ho Anobium sp. (3 spp.) Hemicoelus sp.(4 spp.). Quindi prendi con beneficio di inventario quanto prospettato.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5889 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 gennaio 2022 : 21:48:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riguardandoli bene, e facendo dei confronti dopo le tue indicazioni, mi sa proprio
che sono due specie.
Il primo mi sembrava proprio l'Anobium punctatum.
Per il secondo mi era venuto il dubbio che la differenza fosse perché maschio e femmina ma a quanto pare anche li sbagliavo.
Ora una visione perfetta di profilo del secondo soggetto non l'ho, inserisco l'unica che sono riuscito a scattarle.
Grazie mille per l'intervento Giorgio, e grazie anche per le dritte che mi hai dato, cosi la prossima volta cercherò di evidenziare quello che serve.

Però quel piccolo parco a quanto pare è proprio un covo di Anobiidae Ptininae! mi sa che questa primavera(se ho tempo)ci passerò qualche oretta!.

Vincenzo

Immagine:
Anobiidae: Anobium punctatum? Forse Hemicoelus cfr. fulvicornis e  Anobium cfr. punctatum
243,34 KB

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


11179 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2022 : 19:20:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutto sommato il secondo mi pare più un Anobium punctatum; anche gli angoli posteriori del pronoto sono più angolosi (ma le prospettive sono diverse) e le elitre all'apice meno troncate. Le due specie sono estremamente simili viste da sopra. Comunque questi generi sono Anobiinae, non Ptininae.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5889 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2022 : 21:36:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chalybion:

Tutto sommato il secondo mi pare più un Anobium punctatum; anche gli angoli posteriori del pronoto sono più angolosi (ma le prospettive sono diverse) e le elitre all'apice meno troncate. Le due specie sono estremamente simili viste da sopra. Comunque questi generi sono Anobiinae, non Ptininae.

Si hai ragione, in questo caso sono Anobiidae, vi avevo trovato comunque anche qualche Ptinidae, cioè (Anobiidae Ptininae.)

Alla fine potrebbe essere più un Anobium punctatum, quello di cui avevo qualche dubbio!
Mi sa che lo archivio cosi ...con il CFR. s'intende!

Grazie mille anche per questi Giorgio.

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,54 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net