testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 LE TRACCE DEGLI ANIMALI
 Impronte di ratto?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Altairsky
Utente nuovo

Città: camposampiero
Prov.: Padova

Regione: Veneto


18 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 ottobre 2019 : 22:11:42 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti, vivo vicino al parco del Ticino. Da un po', tutte le notti, trovo queste impronte attorno al pollaio. Io credo siano di ratto, anche se mi stupisce la dimensione notevole, alcune impronte sono grosse quasi quanto quelle di un gatto. Cosa ne pensate?
Grazie in anticipo per le delucidazioni!

Immagine:
Impronte di ratto?
245,88 KB


Immagine:
Impronte di ratto?
244,48 KB


Immagine:
Impronte di ratto?
229,14 KB


Immagine:
Impronte di ratto?
224,91 KB

Canale youtube: Link
Profilo Deviantart: Link

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 ottobre 2019 : 13:47:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forse c hai un ricetto amico che va perlustrando alla ricerca di pappa nei dintorni

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Altairsky
Utente nuovo

Città: camposampiero
Prov.: Padova

Regione: Veneto


18 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 ottobre 2019 : 21:00:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ma che bello! Mi sono sempre piaciuti i ricci!

Canale youtube: Link
Profilo Deviantart: Link
Torna all'inizio della Pagina

Altairsky
Utente nuovo

Città: camposampiero
Prov.: Padova

Regione: Veneto


18 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 ottobre 2019 : 14:28:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Confermo che si tratta di un riccio! Stanotte l'ho visto!
Avevo un paio di domande:
- io amo molto i ricci e sono felice di averne uno in giardino, per caso c'è qualcosa di concreto che posso fare per rendere il mio giardino un posto più accogliente per i ricci? Di ricci ne so molto poco per cui se avete dei link utili sarei felice di andarmeli a leggere.
- Inoltre, c'è un sistema per nutrire i ricci senza però attirare anche i ratti?
- In teoria le orme di riccio sono tali e quali, mentre i ratti strisciano anche la coda, per cui si dovrebbe vedere la scia della coda, giusto?
Grazie in anticipo dell'aiuto!

Canale youtube: Link
Profilo Deviantart: Link
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 novembre 2019 : 16:28:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Altairsky:
- Inoltre, c'è un sistema per nutrire i ricci senza però attirare anche i ratti?

posso solo dirti, per quanto mi riguarda, che la famigliola di ricci che frequentava il mio orto (è da un po' che non li vedo più, purtroppo), era attirata dalle larve che, fuoriuscite dalla compostiera per l'organico, si interravano di notte nei dintorni della compostiera stessa e, penso, anche dalla notevole quantità di limacce e chiocciole che anch'esse frequentano l'orto.
Era un piacere nelle sere d'estate sentirli rovistare tra le foglie secche della siepe (anche Teo, il mio fido gattone accasatosi dopo una vita randagia nei dintorni, aveva imparato, dopo debita esperienza da incontro ravvicinato, a non disturbarli). Ebbi contemporaneamente un acceso contenzioso con qualche ratto che pure sembrava voler approfittare della pappa a buon mercato scavando alla base della compostiera, questione conclusasi senza spargimenti di sangue; io non li nutrirei con altro, se vengono lì è perché hanno già la contropartita per la passeggiatina notturna.
ciao

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,39 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net