testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Lumacona da ID
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 luglio 2009 : 18:17:51 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Questa bella lumacona, assieme a molte altre, strisciava lungo un fontanile a Sefro (Mc).

Sapete chi è?

Lumacona da ID
169,52 KB
Lumacona da ID
160,33 KB

Ciao

Giacomo

andrea93
Utente Senior


Città: Milazzo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


2210 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 luglio 2009 : 20:39:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
forse Arion vulgaris

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2009 : 03:15:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Probabilmente si anche se non si riesce a differenziarlo da Arion rufus.
Visti gli accoppiamenti tra le due specie che nel nordeuropa hanno dato popolazioni ibride molto vitali non sono ancora convinto che ai due nomi corrispondano specie diverse o se sia più appropriata una divisione di rango sottospecifico.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 08:14:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A nordeuropa è sucesso un genozide enorme! No so, se A. vulgaris e gia arrivato a provincia di Macerata?



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Fabio F
Utente Senior

Città: -

Regione: Marche


1079 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 11:35:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Stesso posto

Immagine:
Lumacona da ID
263,26 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fabio F
Utente Senior

Città: -

Regione: Marche


1079 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 11:44:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Lumacona da ID
124,43 KB
Torna all'inizio della Pagina

andrea93
Utente Senior


Città: Milazzo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


2210 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 luglio 2009 : 12:46:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sbaglio o l'ultima è una bellissima Helix lucorum

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2106 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 12:51:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A nordeuropa è sucesso un genocidio enorme!

Clemens, puoi spiegare meglio?

fern
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3139 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 13:34:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'ultima è una lucorum come giustamente ha detto Andrea, ciao

Ale
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2009 : 13:42:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie a tutti!

Quindi la prima la segno come Arion cf. vulgaris?


Ecco un'altra foto della stessa Helix lucorum che fa capolino dal guscio!!

Lumacona da ID
167,46 KB

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 14:08:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di StagBeetle:

Grazie a tutti!

Quindi la prima la segno come Arion cf. vulgaris? ...


Ciao Giacomo,
segnarla come Arion cf. vulgaris non è corretto altrimenti dovresti scrivere anche Arion cf. rufus. Il solo modo per distinguere queste due specie è quello di studiare il DNA e non è certo di nostra competenza. Secondo il mio parere è più giusto indicarla con il nome di Arion "gruppo" ater che comprende A. vulgaris, A. rufus e l'ibrido A. vulgarufus (quest'ultimo nome è solo una mia invenzione ).

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 luglio 2009 : 16:54:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Neanche il DNA ha portato chiarezza in questo gruppo,nonostante le differenze anatomiche e genetiche rilevate in diverse popolazioni queste supposte specie si accoppiano tranquillamente dando prole fertile e vitalissima.
Anche Arion ater prolifica con A.rufus ed A.vulgaris,probabilmente i caratteri anatomici e le differenze genetiche usate per descrivere i vari taxon in realtà non sono abbastanza rilevanti per una separazione specifica.
Siamo in un periodo di profonde trasformazioni nella nomenclatura zoologica,non c'è accordo neanche ai massimi livelli,per questo consiglierei la massima prudenza prima di accettare come buoni tutti i taxa non sufficientemente provati.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 19:00:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di fern:

A nordeuropa è sucesso un genocidio enorme!

Clemens, puoi spiegare meglio?

fern


Come ho scritto: A.vulgaris si accoppia con altre Arion (rufus ed ater).



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2106 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 luglio 2009 : 21:13:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si vede che m'ero un po' addormentato . Pero' la cosa, e soprattutto l'osservazione di Subpoto:
Neanche il DNA ha portato chiarezza in questo gruppo,nonostante le differenze anatomiche e genetiche rilevate in diverse popolazioni queste supposte specie si accoppiano tranquillamente dando prole fertile e vitalissima.
mi hanno ricordato una notizia che, con un po' di fatica, sono riuscito a recuperare. Potrebbe essere successo qualcosa di simile a questo? . Ciao,

fern
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 luglio 2009 : 17:34:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il caso riportato da fern è ancora più inquietante,una specie che fa da ponte per superare le barriere genetiche tra altre due specie.
Non riusciamo ancora a liberarci del concetto della specie creativistica di Linneo che come è stata creata rimarrà fino alla sua fine.
La realtà è molto diversa,ogni specie,anzi ogni individuo di ogni specie ha delle caratteristiche proprie che tendono a generare una deriva genetica.
Considerando l'intero areale di una specie si potrà notare che le popolazioni agli estremi saranno molto diverse geneticamente,in alcuni casi avranno generato anche barriere riproduttive.
Questi estremi però sono uniti da popolazioni interfeconde intermedie,se si ibbridizzano queste popolazioni con quelle estreme potrebbero far scomparire le barriere riproduttive createsi mediante un rimescolamento genetico.
Da questa semplice banalizzazione si può capire quanto siamo ancora lontani da avere in mente un chiaro concetto di specie e perché l'interpretazione sia così soggettiva.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,46 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net