testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
 SPECIE INTERESSANTI DA ESAMINARE
 Tricholoma clavocystis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 29 settembre 2008 : 18:32:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti



vi presento le immagini di una nuova raccolta effettuata nella medesima zona di ricerca e stesso microclima .
Rinvenuti 8 esemplari in vari stadi di maturazione, confermati quasi in pieno
i caratteri morfocromatici e organolettici della precedente raccolta, a parte la grandezza ,l'esemplare piu' grande aveva un diametro di 6 cm, e colorazioni bronzeo-olivatre molto scure, l'odore questa volta mi e sembrato piu' accentuato tuttavia non farinoso .....nei prossimi giorni faro' altri vetrini per la verifica delle unioni a fibbia.

Esemplari in habitat

Immagine:
Tricholoma clavocystis
57,82 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 29 settembre 2008 : 18:33:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti



vi presento le immagini di una nuova raccolta effettuata nella medesima zona di ricerca e stesso microclima .
Rinvenuti 8 esemplari in vari stadi di maturazione, confermati quasi in pieno
i caratteri morfocromatici e organolettici della precedente raccolta, a parte la grandezza ,l'esemplare piu' grande aveva un diametro di 6 cm, e colorazioni bronzeo-olivatre molto scure, l'odore questa volta mi e sembrato piu' accentuato tuttavia non farinoso .....nei prossimi giorni faro' altri vetrini per la verifica delle unioni a fibbia.

Esemplari in habitat

Immagine:
Tricholoma clavocystis
52,57 KB





Ciao a presto





Enzo Musumeci









Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: Firenze

Regione: Toscana


21531 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2008 : 19:24:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Carissimi tutti,

purtroppo a causa della mia assenza leggo solamente ora queste ultime pagine,
è stato un vero paicere sentirvi dialogare così, soprattuto credo che questo, anche con toni sopra le righe, è stato un dialogo costruttivo dove spero tutti noi (per quanto mi riguarda)abbiamo appreso molto, e fatto una discussione da vera e buona micologia..., oltre a complimentrami con Enzo per l'ulteriore aggiornamento delle raccolte e studio..

Un abbraccio a tutti.


simo


Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:13:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

Polvere sporale biancastra in massa

Immagine:
Tricholoma clavocystis
45,81 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:16:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

Polvere sporale inamiloide con reattivo di Melzer

Immagine:
Tricholoma clavocystis
50,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:18:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

Polvere sporale inamiloide con reattivo di Melzer


Immagine:
Tricholoma clavocystis
57,76 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:24:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

il deposito sporale con spore mature ha rilevato misure differenti da quelle rilevate su materiale fresco:

Misure sporali rilevte su mateiale fresco : 5,5-6,5 x 4,5-5,5 my,
Misure sporali rilevate su deposito : 5,5-7,5 x 4,5-6,



Immagine:
Tricholoma clavocystis
70,64 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:26:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

il deposito sporale con spore mature ha rilevato misure differenti da quelle rilevate su materiale fresco:

Misure sporali rilevte su mateiale fresco : 5,5-6,5 x 4,5-5,5 my,
Misure sporali rilevate su deposito : 5,5-7,5 x 4,5-6,


Immagine:
Tricholoma clavocystis
57,34 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:35:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

La ricerca delle unioni a fibbia non ha dato alcun esito, dopo altri 5 vetrini ,esaminato il rivestimento pileico,imenio e gambo non sono riuscito a trovarle.........puo' anche darsi che siano molto rare !
si rilevano invece a volte alcune pseudogiunte in formazione che tuttavia non collegano il setto successivo .


Immagine:
Tricholoma clavocystis
37,58 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:38:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

La ricerca delle unioni a fibbia non ha dato alcun esito, dopo altri 5 vetrini ,esaminato il rivestimento pileico,imenio e gambo non sono riuscito a trovarle.........puo' anche darsi che siano molto rare !
si rilevano invece a volte alcune pseudogiunte in formazione che tuttavia non collegano il setto successivo .



Immagine:
Tricholoma clavocystis
41,48 KB
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 ottobre 2008 : 17:39:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti




concludo l'indagine della specie di Tricholoma con le ultime analisi della verifica della polvere sporale , l'amilodia e ricerca delle unioni a fibbia :

La ricerca delle unioni a fibbia non ha dato alcun esito, dopo altri 5 vetrini ,esaminato il rivestimento pileico,imenio e gambo non sono riuscito a trovarle.........puo' anche darsi che siano molto rare !
si rilevano invece a volte alcune pseudogiunte in formazione che tuttavia non collegano il setto successivo .



Immagine:
Tricholoma clavocystis
33,22 KB




Ciao a presto





Enzo Musumeci








Torna all'inizio della Pagina

Contu61
Utente V.I.P.

Città: Olbia
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


370 Messaggi
Micologia

Inserito il - 02 ottobre 2008 : 23:00:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao Enzo, io continuo a non avere un nome per la tua specie. I pleuros e l'assenza di fibbie sono i caratteri più importanti.....Per il resto decidi tu, ora, con due raccolte, la specie è ben documentata..........

Marco Contu
Torna all'inizio della Pagina

Alfredo
Utente Senior


Città: Torino

Regione: Piemonte


1893 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 ottobre 2008 : 11:36:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
potrebbe corrispondere (visto l'habitat e colore rossastro alla base del gambo) al T. sejunctum var. coniferarum. Prima di istituire una nuova specie bisognerebbe controllare la presenza di cheilocistidi in numerose raccolte di T. sejunctum di latifolia e di conifere....

Alfredo

Alfy
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 03 ottobre 2008 : 18:53:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti


grazie per le osservazioni.....incomincio anchio a pensare a una specie ben differenziata.....pero' direi a complemento delle indagini e per ulteriori analisi, sarebbe interessante effettuare la microscopia su un reperto dichiarato tale di Tricholoma arvernense.

...e allora chiedo se c'è qualcuno che potrebbe spedirmi un esemplare da analizzare e alla fine i risultati dello studio li inseriro' in questa ...ormai voluminosa documentazione....questo anche per correttezza di informazione e per togliere ogni eventuale dubbio e comparare cosi entrambi i reperti.

L'impressione di Alfredo Vizzini su Tricholoma sejunctum var. coniferarum mi lascia un poco perplesso e la ritengo non sostenibile in quando la specie ,vedi immagine e commento di Alfredo riva "TRICHOLOMA" pag.492-493 appare decisamente differente e Riva descrive la specie con cappello dalla cuticola glabra, radiato-sericea non fibrillosa.Inoltre non si fa' nessun riferimento a cistidi imeniali.
Provero' comunque a esaminare una essiccata di T.sejunctum.






Ciao a presto




Enzo Musumeci








Torna all'inizio della Pagina

Contu61
Utente V.I.P.

Città: Olbia
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


370 Messaggi
Micologia

Inserito il - 09 ottobre 2008 : 00:47:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao a tutti. Alf ha ragione la comparazione con sejunctum var. coniferarum è d'obbligo e sarà fatta. Anche quella con T. sejunctoides è opportuna, come lo quella con T. arvernense. Ma qui abbiamo 2 raccolte di svariati esemplari sempre con i medesimi caratteri e sempre senza fibbie e Bon attribuisce molta importanza alle fibbie nella classificazione infragenerica di Tricholoma (Atti Conv. Int. Borgo Val di Taro, 1984). Nessuno vuole fare specie nuove a tutti i costi, ci mancherebbe, ma quando ce vo' ce vo'...

Marco Contu
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano Fanelli
Utente nuovo

Città: Roma


1 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 10:04:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non sarà Tricholoma sejunctoides? (simile ad arvernense ma senza fibbie), una specie critica di Orton
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 16:35:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Giuliano


Le differenze con la specie indagata che stiamo attualmente studiando insieme a Marco Contu le scrivo in grassetto.

Tricholoma sejunctoides Orton viene collocata da Bon nella Sezione parafucata che comprende specie munite di giunti a fibbia ( nei basidi ,in alcune specie anche nel rivestimento pileico ) , possiede inoltre colorazioni giallo-verdastre, stipite bulboso, odore forte farinoso, e assenza di Pleurocistidi.
La nostra specie inoltre presenta un’altra peculiarita’ rilevante di differenziazione che finora nessuno ha notato in questa documentazione del Forum e che presenteremo nella futura pubblicazione.

Benvenuto nel Forum di micologia !



Ciao a presto



Enzo Musumeci








Torna all'inizio della Pagina

Contu61
Utente V.I.P.

Città: Olbia
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


370 Messaggi
Micologia

Inserito il - 01 marzo 2009 : 22:21:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sejunctoides NO di di certo, ha fibbie, etc, Enzo ha ragione !
O Fanelli sa qualcosa della specie di Orton che noi ignoriamo ? Magari ha visto il typus ? Per me T. sejunctoides è molto simile ad arvernense e forse è solo un suo taxon infraspeciefico ma è da tempo che diciamo che il Tricholoma di Enzo non ha fibbie..........

Marco Contu
Torna all'inizio della Pagina

marcocl
Utente V.I.P.

Città: Alessandria
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


174 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 marzo 2009 : 11:06:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sperando di dare un piccolo contributo a questo problema, volevo postare la foto di un tricoloma che raccolgo quasi ogni anno in Maremma sotto cerro in ambiente termofilo.
Immagine:
Tricholoma clavocystis
164,24 KB Tricholoma coryphaeum

Io dopo lunghi giri fra letteratura varia, l'avrei determinato come T. coryphaeum (Fr.) Gill., specie alquanto critica, ma forse solo poco conosciuta. Persino il Cetto ne presenta una foto piuttosto convincente!

Se non vado errato (la mia conoscenza di Tricholoma è veramente scadente!) dovrebbe appartenere più o meno allo stesso gruppo.
Il mio ha rare fibbie, ma visibili con un pò di attenzione alla base di alcuni basidi (diciamo se ne vedono un paio per preparato).

T. sejunctoides Bon è FORSE? un sinonimo di coryphaeum, e credo che Giuliano Fanelli si riferisse a questo gruppo di specie nel suo intervento (sapeva anche delle mie raccolte, che gli avevo sottoposto).

Però senz'altro le mie raccolte e quelle di Enzo NON rappresentano lo stesso fungo, non solo per l'habitat differente, ma perchè il mio ha forte odore di farina, e lamelle ocraceo chiaro, dal taglio nettamente giallo.

Ultima cosa: attenzione che quei "rigonfiamenti" alla base dei basidi riportati da Enzo potrebbero essere il residuo di giunti a fibbia, visibili nel giovane, e che poi scompaiono con l'età, fenomeno la cui natura biologica ignoro, ma che viene riportato da Noordeloos in alcuni Entoloma, soprattutto in E. sericeum.

Sono pronto a dare il mio secco a Enzo o Marco Contu (ciao!) se lo volessero esaminare per una revisione critica del gruppo.

Ciao
Marco
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 16 marzo 2009 : 17:57:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Marco



l'entita' che hai presentato ricorda anche a me Tricholoma coryphaeum, specie rara ma anche di non facile intepretazione, lo stesso Riva mette in evidenza "seri interrogativi" riguarda il complesso di specie ruotanti attorno a T.fucatum-T.joachimii-T.viridifucatum molto vicine nei caratteri evidenziabili......appare evidente che saranno necessari ulteriori studi per delimitare le specie di questo intrigante complesso.

Riguarda invece il Tricholoma che abbiamo studiato insieme a Marco Contu, viste le clatanti peculiarita' riscontrate non abbiamo avuto dubbi a classificare la specie come nuova per la scienza, la specie è stata pubblicata nell'attuale numero del Bollettimo AMER con il nome di Tricholoma clavocystis....appena ho un po' di tempo presentero' la documentazione completa su SCHEDE DEI FUNGHI.....





Ciao a presto




Enzo Musumeci





Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net