testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


7294 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 08 marzo 2008 : 20:04:58 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 40.60548173151777, 8.221828937530517 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Chrysomelidae Bruchinae Genere: Bruchidius Specie:Bruchidius biguttatus
Non più grandi di 4-5 mm su infiorescenze di una euforbia di cui conosco solo il nome dialettale (Iscantapadeddas). Uno mi sembra un un Chrysomelidae ma il secondo mi ricorda un Cetoniidae (?).

Alghero (Mugoni)28 agosto 2007


Immagine:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
124,37 KB
Immagine:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
140,56 KB
Immagine:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
141,74 KB
Immagine:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
125,77 KB

Saluti

Pietro
Link

Modificato da - Chalybion in Data 04 marzo 2021 21:09:32

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6434 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 marzo 2008 : 22:56:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di uloin:

ma il secondo mi ricorda un Cetoniidae (?).



Ma se le antenne sono proprio le sue...non è di sicuro un Cetoniidae. Vedi come sono lunghe e sghettate? E' la prima volta che lo vedo. Molto, molto particolare questo coleotterino.



A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher

Modificato da - vladim in data 01 luglio 2016 05:38:49
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 marzo 2008 : 23:04:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di uloin:

Non più grandi di 4 - 5 mm. su infiorescenze di una euforbia di cui conosco solo il nome dialettale (Iscantapadeddas). Uno mi sembra un un Chrysomelidae ma il secondo mi ricorda un Cetoniidae (?).

Saluti

Pietro


Ciao Pietro

A me sembrano invece un Bruchide e (quelli lucidi) dei Falacridi, però aspettiamo i coleotterologi per un responso definitivo (ho da poco confuso un Latridide con un Criptofagide).

Roberto

verum stabile cetera fumus

Modificato da - vladim in data 01 luglio 2016 05:39:28
Torna all'inizio della Pagina

Vitalfranz
Utente Senior


Città: Luxembourg

Regione: Luxembourg


2500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 marzo 2008 : 23:01:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hemerobius:
A me sembrano invece un Bruchide e (quelli lucidi) dei Falacridi, però aspettiamo i coleotterologi per un responso definitivo (ho da poco confuso un Latridide con un Criptofagide).


Ha perfettamente ragione Hemerobius.
L'insetto rosso opaco con le antenne lunghe é infatti un Bruchidius, anche se purtroppo la determinazione non é certa per il fatto che le antenne non sono visibili alla base.

Messaggio originario di uloin:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
124,37 KB
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
140,56 KB


Assomiglia però molto al B. jocosus, una specie piuttosto variabile. In Sardegna si trova infatti la var. (ssp.?) discipennis con elitre quasi interamente rosse. È tuttavia piuttosto piccolo.


Francesco Vitali

Modificato da - Chalybion in data 04 marzo 2021 20:48:15
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


7294 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 13 marzo 2008 : 23:41:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Francesco e Roberto.

Pietro
Link
Torna all'inizio della Pagina

Vitalfranz
Utente Senior


Città: Luxembourg

Regione: Luxembourg


2500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 marzo 2008 : 08:18:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di uloin:
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
141,74 KB
Coleotteri su euforbia: Chrysomelidae Bruchinae: Bruchidius biguttatus e Phalacridae sp.
125,77 KB


Tornando a questa discussione, i coleotterini ovali sono - come dice giustamente Hemerobius - dei Falacridi.

Il corpo ovale (più che ellittico) e non striato é tipico degli Stilbus.
Considerando che le dimensioni degli insetti dovrebbe di almeno 2 mm (mi puoi confermare Pietro?) e il colore rossastro, dovrebbe trattarsi dello Stilbus testaceus o dello S. atomarius (che si trovano entrambi anche in Sardegna).

Il colore mi fa propendere più per il secondo (che é leggermente più piccolo), ma non son sicuro.
In ogni caso complimenti a Pietro che ha fotografato una specie nuova per il forum! ... mi correggo: famiglia nuova!

Francesco Vitali

P.s. Tra l'altro, il Bruchidius é veramente piccolissimo... probabilmente non é il jocosus... bisognerà rivederlo...

Modificato da - Chalybion in data 04 marzo 2021 20:48:47
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


12874 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 marzo 2021 : 21:08:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riprendo il topic perchè era in galleria: il bruchidae è Bruchidius biguttatus, maschio.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net