testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Quale Chalybion? Chalybion sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Andrea 123
Utente V.I.P.

Città: Doberdò del Lago
Prov.: Gorizia

Regione: Friuli-Venezia Giulia


329 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2020 : 12:01:10 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Buongiorno
Ho fotografato questo Chalybion il 15 settembre 2020 a Fiumicello (Udine), in un prato incolto ricco di finocchio selvatico.
Purtroppo non sono in grado di determinare la specie.
Bengalense?
O vista la zona geografica può trattarsi di C. omissum?
Ringrazio anticipatamente chi saprà darmi qualche indicazione (sempre che la foto lo consenta)




Immagine:
Quale Chalybion? Chalybion sp.
282,92 KB

Andrea 123

Modificato da - Chalybion in Data 20 settembre 2020 20:41:55

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9337 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2020 : 20:38:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La foto ritrae un maschio e stante la somiglianza con omissum di bengalense non mi è possibile dire la specie con sicurezza: un carattere sicuro per separare le due specie è contare i tyli negli articoli antennali (maschi) ma questi sono dei deboli rilievi careniformi impossibili da evidenziare con foto normali: quindi titolerò con Chalybion sp.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

Andrea 123
Utente V.I.P.

Città: Doberdò del Lago
Prov.: Gorizia

Regione: Friuli-Venezia Giulia


329 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 settembre 2020 : 21:50:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Grazie Giorgio per la tua disponibilità, da te si impara sempre molto!
Infatti per me i tyli erano un particolare anatomico assolutamente sconosciuto.
Invio un'altra foto (è ovviamante un crop molto ingrandito) dello stesso Chalybion, nella quale si vedono delle escrescenze più scure sul primo flagellomero.
Sono quelli i tyli?
e se si. sono utili per l'identificazione?
Grazie per la pazienza



Immagine:
Quale Chalybion? Chalybion sp.
73,21 KB

Andrea 123
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9337 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2020 : 22:32:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusa, ho parlato di "tyli", presenti in altri generi, ma in tale genere abbiamo i "placoidi", aree depresse con diversa scultura, con talora piccole aree in rilievo internamente ad esse, e si trovano così disposti, sulle parte inferiore dei flagellomeri dei maschi:
- flebile : Sicilia e Sardegna, dal III/IV al IX;
- omissum : FVG, Veneto?, dal VII/VIII al IX;
- bengalense : Italia del nord e centrale (partim), dal VI al IX.
N.B.: il primo flagellomero è i terzo articolo, quello da te evidenziato con freccetta.
Quindi, la foto non è utile.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

Andrea 123
Utente V.I.P.

Città: Doberdò del Lago
Prov.: Gorizia

Regione: Friuli-Venezia Giulia


329 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 settembre 2020 : 22:47:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Grazie Giorgio, ora è tutto chiaro.
O almeno mi è chiaro il fatto che io, non catturando insetti, non sarò mai in grado di sapere se ho fotografato un Chalybion o l'altro, e questo non è un gran male: sono stupendi tutti!
Però a questo punto mi sorge un dubbio: i vari Chalybion bengalense (e altri) che compaiono nella galleria, non è che sono stati determinati con troppa superficialità?
Ovviamente da neofita non metto in dubbio le competenze degli esperti ma,
se ho ben capito, le determinazioni sono state fatte su base geografica, e mi sembra che la strategia tassonomica sia come minimo un po' debole...

Ma se un Chalybion è capace di arrivare in Italia dal Bengala o giù di lì, vuoi che non sia in grado di spostarsi in brevissimo tempo dall'Emilia Romagna al Friuli o alle isole?





Andrea 123
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net