testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Ephemeroptera Plecoptera Trichoptera
 Trichoptera
 larva di Limnephilidae sp. (cfr.)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

sandro214
Utente Junior

Città: Lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


62 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 giugno 2020 : 22:20:13 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Non ho proprio idea di cosa possa essere; e spero di avere indovinato la sezione giusta; so solo che ci hanno sbranato un melone lasciato a rinfrescare in un torrente in basilicata.

Qualcuno mi può aiutare?
Immagine:
larva di Limnephilidae sp. (cfr.)
147 KB

Modificato da - vladim in Data 19 giugno 2020 12:56:56

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2020 : 09:54:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me sembra una larva di Coleottero (Staphylinida ?).

Quando avrai risposto, trasferirò il post in quella sezione.
Gli esperti confermeranno o meno la mia ipotesi.

Torna all'inizio della Pagina

sandro214
Utente Junior

Città: Lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


62 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 giugno 2020 : 11:16:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,

spero che qualcuno mi aiuti ad identificarlo; li ho trovati (o meglio, loro hanno trovato il mio melone) in un ruscello della Basilicata. Mi hanno colpito per il loro aspetto assolutamente anonimo; sembrano proprio dei bastoncini di legno.


Torna all'inizio della Pagina

aug
Utente Senior


Città: Garbagnate Milanese
Prov.: Milano


2002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2020 : 15:41:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quelli che stanno nei ruscelli come larve rivestite di seta e bastoncini/pietruzze etc. di solito sono Plecotteri, Tricotteri etc.

Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr)
Augusto
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2020 : 15:57:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di aug:

Quelli che stanno nei ruscelli come larve rivestite di seta e bastoncini/pietruzze etc. di solito sono Plecotteri, Tricotteri etc.



Hai ragione! Non mi ero accorto che usciva da un astuccio, pensavo che fosse sgusciata da sotto, anche perchè gli astucci li avevo sempre visti come agglomerati di pietruzze.
V. invece immagine qui:
Link
Trasferisco il post tra i tricotteri.

Modificato da - vladim in data 16 giugno 2020 16:05:42
Torna all'inizio della Pagina

RobertoPE
Moderatore


Città: Montesilvano
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


1755 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2020 : 12:53:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Sandro, si tratta di una larva di tricottero che costruisce il suo astuccio (rifugio) assemblando il materiale che trova sul letto del torrente. Alla fine della sua vita larvale si impupa dentro l'astuccio fino a maturazione, dopodiché la pupa raggiunge l'ambiente aereo e si trasforma in insetto alato, pronto per la riproduzione.
Dalla tipologia di astuccio, l'esemplare in oggetto dovrebbe appartenere alla famiglia Limnephilidae.

Roberto

Torna all'inizio della Pagina

sandro214
Utente Junior

Città: Lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


62 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 giugno 2020 : 08:29:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di RobertoPE:

Ciao Sandro, si tratta di una larva di tricottero che costruisce il suo astuccio (rifugio) assemblando il materiale che trova sul letto del torrente. Alla fine della sua vita larvale si impupa dentro l'astuccio fino a maturazione, dopodiché la pupa raggiunge l'ambiente aereo e si trasforma in insetto alato, pronto per la riproduzione.
Dalla tipologia di astuccio, l'esemplare in oggetto dovrebbe appartenere alla famiglia Limnephilidae.

Roberto

Grazie di tutto;
con questo pot hai appagato la curiosità di due famiglie; e abbiamo anche imparato a non lasciare i meloni a raffrescare nei torrenti


Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1433 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2020 : 10:09:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Sandro, concordo anch'io con quanto ti hanno già detto. Si tratta di una larva di tricottero. Il fatto che ti abbia divorato il melone ne è un'ulteriore conferma: le larve si adattano spesso facilmente a nutrirsi di frutta e verdura, alimenti lontani dalla loro alimentazione in natura. Ricordo un particolare che a suo tempo mi sorprese molto: in un laboratorio dell'Università alcune larve di tricottero allevate in cattività venivano nutrite con... dei pezzetti di carota cruda.

Enzo


Modificato da - Stregatto in data 22 giugno 2020 10:11:41
Torna all'inizio della Pagina

sandro214
Utente Junior

Città: Lecce
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


62 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 24 giugno 2020 : 11:03:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Stregatto:

... Il fatto che ti abbia divorato il melone ne è un'ulteriore conferma: le larve si adattano spesso facilmente a nutrirsi di frutta e verdura, alimenti lontani dalla loro alimentazione in natura...

Enzo

... ma dovevano scegliere proprio il mio?

Grazie Enzo

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1433 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 giugno 2020 : 11:15:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di sandro214:

Messaggio originario di Stregatto:

... Il fatto che ti abbia divorato il melone ne è un'ulteriore conferma: le larve si adattano spesso facilmente a nutrirsi di frutta e verdura, alimenti lontani dalla loro alimentazione in natura...

Enzo

... ma dovevano scegliere proprio il mio?

Grazie Enzo


Eh già...a volte capita...
Scherzi a parte, l'associazione melone-carote mi fa dedurre che prediligano sostanze particolarmente ricche di zuccheri: chissà se la cosa è nota?

Enzo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net