testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Omalisidae: Phaeopterus unicolor
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6040 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2016 : 12:23:28 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Omalisidae Genere: Phaeopterus Specie:Phaeopterus unicolor
Il freddo invernale a fine Aprile, mi ha fatto trovare molti coleotteri in difficoltà.
Fra i tanti, questo penso sia uno dei più interessanti, anche se non mi ha concesso di fotografarlo come avrei voluto, visto il modo frenetico in cui si muoveva.
Io fin'ora ho trovato solo dei Omalisius taurinensis che oltre ad essere molto più grandi, sono anche più colorati.
Questo era lungo circa 4 mm. si potrà stabilire la specie?

Vincenzo

29-4-2016 Contrada Baronessa, Borrello (CH)
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
226,26 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
201,01 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
199,34 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
141,98 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
202,65 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
165,15 KB

Modificato da - vladim in Data 18 luglio 2016 17:10:38

orni60
Utente Senior

Città: maniago
Prov.: Pordenone

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2029 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2016 : 13:53:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forse Phaeopterus unicolor? Meglio aspettare il parere di Fabrizio, che ha pubblicato un lavoro su questa bestiola.
Ornella

ORNI60
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6040 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2016 : 23:10:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io pensavo Fosse un Omalisus fontisbellaquaei almeno di quelli ne avevo visti nella "versione" nera. Ma poi leggendo la grandezza (7 mm.) l'idea l'ho scartata.
Ho letto l'interessante Lavoro di Fabrizio Fanti, e Francesco Vitali, ed anche una discussione su FEI. Dalle foto che ho visto, ed anche dalle dimensioni, penso che potresti aver ragione,
Quindi aspettando la conferma dell'esperto, ringrazio te Ornella per l'indicazione.

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina

hutia
Utente Senior

Città: piazze
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1075 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2016 : 07:33:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
si è un Phaeopterus unicolor
bella e interessante cattura, di una specie poco poco raccolta.
infine in Italia Centrale l'Omalisus fontisbellaquaei è al limite del suo areale e non ne ho mai visti della varietà nera, che è invece relativamente frequente in Rep. Ceca e dintorni.

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2016 : 09:08:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In Galleria la specie non è presente. E' comunque presente solo il genere Omalisus.

Questa specie, in Faunaueur, è classificata
come Omalisus (Phaeopterus) unicolor.

Come devo comportarmi nel taxare questa discussione?

Grazie

Modificato da - vladim in data 18 luglio 2016 17:04:38
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6040 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2016 : 09:26:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di hutia:

si è un Phaeopterus unicolor
bella e interessante cattura, di una specie poco poco raccolta.
infine in Italia Centrale l'Omalisus fontisbellaquaei è al limite del suo areale e non ne ho mai visti della varietà nera, che è invece relativamente frequente in Rep. Ceca e dintorni.

Io non ne avevo mai visti! poi in pochi giorni ne ho incontrati due!!...solo che il primo mentre lo fotografavo all'interno del contenitore , si è rovinato le antenne a forza di "sbattersi" da una parte all'altra, il secondo le antenne le aveva già rovinate; una era staccata completamente, l'altra se ne stava staccando quasi metà.
In base a questo lavoroLink la zona in cui li ho trovati dovrebbe essere più a sud di dove era stato segnalato! e comunque anche questi incontri sono stati assolutamente casuali.

Grazie mille per la conferma Fabrizio!

Inserisco un paio di foto del secondo soggetto, così come l'ho trovato.

Vincenzo

2-5-2016 Contrada Baronessa, Borrello (CH)
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
171,11 KB
Immagine:
Omalisidae:  Phaeopterus unicolor
141,23 KB

Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6040 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2016 : 07:46:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

In Galleria la specie non è presente. E' comunque presente solo il genere Omalisus.

Questa specie, in Faunaueur, è classificat
a come Omalisus (Phaeopterus) unicolor.

Come devo comportarmi nel taxare questa discussione?

Grazie


Non mi ero accorto che c'era il tuo intervento Vladim!
...ci siamo sovrapposti quindi la tua domanda mi sa che è rimasta nascosta.

Io in questo caso non saprei comportarmi, su (FEI) la stessa specie l'hanno classificata cosi Link

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2016 : 07:52:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
OK !

Non resta che attendere la decisione dei moderatori di sezione.


Torna all'inizio della Pagina

hutia
Utente Senior

Città: piazze
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1075 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2016 : 12:26:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
il binomio corretto attualmente è Phaeopterus unicolor A. Costa, 1856
faunaeur purtroppo talvolta non è aggiornata


Modificato da - hutia in data 18 luglio 2016 12:27:02
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2016 : 13:11:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di hutia:

il binomio corretto attualmente è Phaeopterus unicolor A. Costa, 1856
faunaeur purtroppo talvolta non è aggiornata



Lo so, non talvolta,...ma spesso!
Il problema è che la nostra tassonomia è nata basandosi su Faunaeur.

Il genere Omalisus è ancora presente?
Le relative discussioni in Galleria sono corrette o dovrebbero essere adeguate?
Fare adeguamenti non è un problema,..il problema è COME !
Grazie


Modificato da - vladim in data 18 luglio 2016 13:16:08
Torna all'inizio della Pagina

hutia
Utente Senior

Città: piazze
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1075 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2016 : 15:06:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo che c'e' ancora ma non significa nulla, il genere Phaeopterus e' un buon genere, quindi e' indiscutibile che il nome da usare e' quello giusto e su cui non ci sono problemi tassonomici...non so se mi spiego.

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2016 : 15:43:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi spiego meglio, allora.
In Faunauer ci sono due sottogeneri del genere Omalisus.

Abbiamo infatti le specie di quel genere divise tra:
A) Omalisus (Omalisus) sp.
B) Omalisus (Phaeopterus) sp.

Se ho ben capito, ora la situazione diventa:
A) Omalisus sp.
B) Phaeopterus sp.

E’ così?
Grazie


Modificato da - vladim in data 18 luglio 2016 17:11:36
Torna all'inizio della Pagina

hutia
Utente Senior

Città: piazze
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1075 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2016 : 16:57:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si come detto sopra,son due generi diversi.

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


34172 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2016 : 17:07:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perfetto!
Quindi metto questo in Galleria come nuovo genere e lascio immutate le due specie di Omalisus già presenti.

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6040 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 luglio 2016 : 13:01:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ormai mi ero affezionato a Phaeopterus unicolor quindi mi sarebbe un po dispiaciuto doverlo cambiare, o aggiungere altro.

Grazie di nuovo a te Fabrizio, ed anche a te Vladimiro.

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net