testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 INSETTI
 Etimologia Insetti
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 novembre 2006 : 08:57:39 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Cari amici entomologi, a dire il vero in questo forum sono un pesce fuor d'acqua, ma ho comunque sempre avuto la curiosità si sapere da dove derivano i nomi degli ordini degli Hexapoda.
Mi spiego meglio:
Coleotteri (koleòs=guaina e pteròn=ala)

Bene, non riesco a trovare (pure per mancanza di tempo) con i mezzi che ho a disposizione l'origine dei nomi di molti di questi ordini. Non è che qualche volenteroso farebbe una scheda apposita?

Grazie

Modificato da - Carlmor in Data 28 aprile 2012 13:14:28

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 09:56:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Hai centrato un aspetto di queste stupende creature che anche a me ha sempre affascinato e in più occasioni mi son chiesto: "perchè si chiama così?". Vedrò di darti il mio contributo stilando un elenco dei vari ordini e la rispettiva etimologia. E' una proposta che avrei voluto avanzare da tempo agli amici del forum, e cioè quella di creare una specie di 'dizionario etimologico degli animali' .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13176 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 10:00:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Si potrebbe creare però anche un dizionario delle "bufale" nomenclaturali: Salamandrina terdigitata ha quattro dita negli arti anteriori e cinque nei posteriori, Thecla betulae non ha nulla a che vedere con la betulla, e così via...



Etimologia Insetti Paolo Mazzei   Link   Link
Torna all'inizio della Pagina

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 10:12:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Messaggio originario di mazzeip:

Si potrebbe creare però anche un dizionario delle "bufale" nomenclaturali


Questo è anche vero, Paolo .
Però, pensandoci, potrebbe servire anche per venire a conoscenza di questi errori passati e scoprire invece le vere caratteristiche, proprio come ci hai appena fatto notare tu?

Non so, potrebbe essere un'idea .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).
Torna all'inizio della Pagina

XXX
Utente V.I.P.


Città: San Felice s/P
Prov.: Modena

Regione: Emilia Romagna


341 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 novembre 2006 : 11:23:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
L'unica cosa che posso provare a fare è riproporre la etimologia della maggior parte degli ordini di insetti, secondo la classificazione proposta da G. Grandi in "Introduzione allo studio dell'Entomologia" nel 1951. Sono 30 ordini (la successione non è casuale, si va dai più primitivi Collemboli ai più evoluti Imenotteri) tutti appartenenti alla classe Insecta, e comprende anche alcuni ordini primitivi oggi considerati esapodi non insetti.
E' quindi una classificazione per molti aspetti alquanto diversa sia da quella proposta per la Fauna d'Italia, sia da quella adottata per la Fauna d'Europa, a cui facciamo riferimento (per convenzione) in questo forum.
Se qualcuno sa lo stesso per altre classificazioni più recenti, sarebbe carino...
Inoltre non ho alcuna responsabilià sulle traduzioni, riporto quanto a mia disposizione, io non ho mai fatto nè latino nè greco!!!

Ciao, Luca

1) Collembola
coll = colla; embol = scagliare
2) Protura
proto = primitivo, originale; urà = coda
3) Diplura
diplo = due, doppio; urà = coda
4) Thysanura
thysano = frangiato; urà = cda
5) Ephemeroptera
ephemera = effimero, vita corta; ptera = ali
6) Odonata
odonto = dente, in riferimento alle mandibole dell'app. boccale a maschera
7) Blattodea
blatta = scarafaggio o blapto = danneggiare
8) Mantodea
mantis = mantide
9) Isoptera
iso = uguale; ptera = ali
10) Zoraptera
zoros = puro; apterus = senza ali (non tutti sono atteri!!!!)
11) Plecoptera
pleco = piegare; ptera = ali
12) Embioptera
embios = vivace; ptera = ali
13) Grylloblattodea
caratteri intermedi fra Blattodei e Ortotteri???
14) Dermaptera
derma = pelle; ptera = ali ali indurite che coprono le ali posteriori
15) Phasmida
phasm = fantasma; ....mimetismo criptico
16) Orthoptera
ortho = dritto; ptera = ali
17) Psocoptera
psokos = rosicchiato; ptera = ali ...insetti alati che rosicchiano...
18) Mallophaga
mallon = lana; phaga = mangio
19) Siphunculata o Anoplura
sifon = relativo all'app. boccale
anoplos = disarmato; ura = coda
20) Thysanoptera
thysano = frangiato; ptera = ali
21) Rhyncota o Emiptera
rhinchos = rostro (app. boccale relativo a tutto l'ordine)
emi = metà; ptera = ali (emielitre, relativo solo al sottordine Heteroptera)
22) Neuroptera
neuron = nervo-nervatura; ptera = ali
23) Mecoptera
mekos = lunghezza; ptera = ali
24) Trichoptera
trichos = peli; ptera = ali
25) Lepidoptera
lepido = squama, scaglia; ptera = ali
26) Diptera
di = due; ptera = ali
27) Siphonaptera
siphon = relativo all'app. boccale; aptera = atteri
28) Coleoptera
koleos = fodero, astuccio; ptera = ali
29) Strepsiptera
strepsis = torsione; ptera = ali (ali con piegheo ali mesotoraciche ridotte)
30) Hymenoptera
hymen = membrana; ptera = ali (ali membranacee)


______________________________________________________________________________

Non bisogna dimenticare che la verità va ricercata alla luce del sole, e non alla luce del proprio tavolo. Guido Grandi


Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 novembre 2006 : 11:53:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Ahhhhhh finalmente!!!! Grazie mille, se qualcuno ha da fare correzioni e/o arricchimenti, ben vengano. Grazie a tutti.

In regalo vi allego questo cerambicide di Pantalica (SR)

Magari mi dite come si chiama.....

Saluti

Immagine:
Etimologia Insetti
127,13 KB
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 12:54:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Se non ricordo male "mantis" in greco significa indovino...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 14:10:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Il cerambicide si chiama Morimus asper e in Sicilia è conosciuto come: «Pisa cantàro».
Se vuoi conoscere l'etimologia del nome dialettale, puoi trovarla qui


Marcello


Etimologia Insetti
 

Modificato da - Velvet ant in data 23 novembre 2006 14:10:50
Torna all'inizio della Pagina

Xylobistus
Utente Junior


Città: Siena


98 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 22:12:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Il nome grammaticalmente corretto del numero 15 è Phasmatodea non Phasmida (dal greco Phasma).

Manca in questo elenco l'ordine di insetti descritto nel 2002: Mantophasmatodea.

Mysterious and little-known organisms still live within reach of where you sit. Splendor awaits in minute proportions.
EDWARD O. WILSON
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 novembre 2006 : 22:54:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Chi volesse farsi un'idea di come son fatti i Mantophasmatodea, può fare un salto qui:

Link

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

Modificato da - EffeCi in data 23 novembre 2006 22:58:06
Torna all'inizio della Pagina

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 novembre 2006 : 14:01:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bene, visto che gli Ordini sono stati soddisfatti, allora passiamo all'etimologia dei sottordini, che per molti non è stato facile reperire .
Volevo prima, però, integrare/rettificare anche la spiegazione sull'origine di qualche Ordine, e inizio con il confermare ciò che ricordava Franco:

Mantodei, appunto, deriva da mantis= profeta, indovino e -òide= dalla forma, dall'aspetto, simile a. Per cui: "dall'aspetto di profeti" (giuro che il mio nick l'ho tirato fuori per caso ), naturalmente dovuto alla forma delle zampre che ricordano l'atteggiamento di chi prega.

Odonati, fusione di odont= dente e gnatos= mandibola, "mandibole dentate".
Il termine Libellula, invece, deriverebbe da Libellus (piccolo libro), per le ali perfettamente combacianti, proprio come delle pagine, o Libella (bilancia) per la posizione orizzontale delle ali a riposo di molte specie, come se livellassero, appunto.
- Zigotteri, dal gr. zygòs= simile e pteròn= ala, "ali simili".
- Anisotteri, dal gr. ànisos= disuguale, "ali disuguali", per avere appunto le ali posteriori più larghe delle anteriori.

Dermatteri (ali di pelle), per avere le ali posteriori sottili e delicate, un pò come la fragile pelle che si stacca dopo essersi bruciata al sole (Insetti d'Europa, M. Chinery).

Ortotteri
- Ensiferi, dal lat. ensis= spada e -fero= portare, recare, "portatori di spada", per la forma dell'ovopositore delle femmine di questo gruppo.
- Celiferi, dal lat. caelo= scolpito, inciso, solcato, ricamato e -fero= recare, portare, "muniti di incisioni, sculture", probabilmente riferito ai diversi solchi e intagli del tegumento della maggior parte dei rappresentanti di questo sottordine.

Lepidotteri (Paolo, qui non so se la classificazione sia corretta ).
- Omoneuri, dal gr. homós= stesso, identico, uniforme e neuron= nervo, "nervature uniformi".
- Eteroneuri, dal gr. heteros= differente, "venature differenti".
-- sez. Eteroceri, dal gr. heteros e kéras= corno, antenna, "antenne di forma varia".
-- sez. Ropaloceri, dal gr. rhòpalon= clava, "antenne a clava".

Ditteri
- Nematoceri, dal gr. nèma= filo, filamento e kéras= antenna, "antenne a filo".
- Brachiceri, dal gr. bachys= breve, corto e antenna, "antenne brevi".
- Ciclorrafi, dal gr. kýklos= cerchio, giro, ruota, circolo e rhaphe= sutura, "sutura circolare", per la caratteristica delle immagini di ritagliare circolarmente il pupario dal quale sfarfallano.

Sifonatteri, dal gr. Siphòn= tubo, sifone e apteron= attero, "tubo senza ali", riferito alla scoperta della presenza di una sorta di canali nel torace, segno della ancestrale presenza dei muscoli delle ali entro cui vi si inserivano, perse successivamente per regressione evolutiva. Tutto ciò è all'origine dell'altro nome dato all'Ordine:
Afanitteri, dal gr. aphanès= che non appare, invisibile e pteròn= ala, "ali che non appaiono".

Coleotteri
- Adefagi, dal gr. adephágos= ingordo, vorace; probabilmente riferito all'attività frenetica dei suoi rappresentanti, alla continua e incessante ricerca del cibo.
- Polifagi, dal gr. polys= molto, molteplice e phagêin= mangiare; "che mangiano più cose", riferito appunto alla grande varietà del gruppo, i cui diversi rappresentanti si nutrono di cose differenti.

Imenotteri
- Sìnfiti, dal gr. Symphytum= attaccato, saldato; per l'addome unito al torace senza strozzatura.
- Apòcriti, dal gr. apókritos= separato, disgiunto; i cui membri sono caratterizzati da una forte strozzatura nel secondo segmento addominale (il primo è fuso col torace), in modo da conferirgli una specie di 'vita' (la cosiddetta "vita da vespa").

Spero che abbiate trovato tutto ciò piacevole e interessante .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 novembre 2006 : 12:10:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Ottimo, grazie a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


7877 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2015 : 19:57:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non so se sia il posto giusto ma molti insetti hanno nomi davvero strani e/o lugubri: forse come dice l'amico Ziani S., in cima alla lista dovrebbe starci l'afodino Otophorus haemorrhoidarius ssp. sanguinolentus!

Altre proposte "peggiorative"?
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


30611 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 febbraio 2015 : 09:53:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In questo caso, come tipo di preparazione per metterlo in una collezione entomologica, suggerisco la "Preparazione H".


luigi
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


7877 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 febbraio 2015 : 21:04:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di elleelle:

In questo caso, come tipo di preparazione per metterlo in una collezione entomologica, suggerisco la "Preparazione H".



...olio di fegato di pescecane...?!?!?
Che fantasia! Ecco perchè stanno scomparendo!
Comunque allego qualche nome dialettale romagnolo:
galéna de gèval: per lo più identificata con Aromia moschata, ben nota ai contadini poichè viveva da larva (ed adulto) sui salici capitozzati più volte per ottenere i rametti per legare le viti. Curioso che la testuggine di terra gn. Testudo) si chiami pure besa galéna ovvero biscia gallina sebbene assomigli davvero poco ad entrambe! Però l'ordine era corretto (Reptilia).
altri che io conosco:
bagarò: Pentodon bidens punctatus ma anche altri grossi coleotteri;
giafì: maggiolino Melolontha spp.
zoca maréna: zucca marina (letteralmente), è il grillotalpa;
Per ora mi fermo.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,03 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net