Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   SCHEDE DI MOLLUSCHI
 Famiglie di Molluschi
 Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 35

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 aprile 2008 : 06:34:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania cfr. tenera
Inserisco qualche foto che mostra la scultura assialale presente negli esemplari di Alvania tenera di Alghero.


Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
95,98 KB


Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
96,11 KB

Spanter

Modificato da - PS in data 14 maggio 2009 17:32:31
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5731 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 aprile 2008 : 09:09:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... già! l'unica cosa che non quadra negli esemplari d'Alghero, per essere delle speudocingulata , è la presenza della scultura assiale, mancante in quest'ultima specie.
Mi sono riletto la descrizione del Norsieck e , come in Verduin (vedi Myzar) non fà alcun cenno alla presenza di evidenti linee di accrescimento.
A proposito del Nordsieck , "parlando" dell'A.cingulata , seppur non avendone mai visto alcun esemplare, la considera una buona specie e non una forma della cimex come proposto dal Monterosato ... inoltre per la forma e la scultura l'avvicina alla sua pseudocingulata.
Tornando agli esemplari di Alghero, sebbene presentino analogie , nell'evoluzione della scultura assiale, con gli esemplari "tipici" tricarinati , trovo qualche perplesità a considerarli apparteneti alla stessa specie .... bisogna esaminare più materiale , da più località ... al momento le determinerei come: A.cfr tenera, oppure : A. tenera var. .

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 aprile 2008 : 11:40:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania lactea
Secondo il mio parere, per niente autorevole , tenendo conto della descrizione ed illustrazione di Philippi,gli esemplari di Alghero sono da considerare Alvania tenera più di quelli spagnoli.
Sono d'accordo che comunque uno studio andrebbe fatto su questa specie come su altre Alvanie, che hanno sollevato non poche perplessità.

Ed ora:

Alvania lactea (Michaud 1830 : Rissoa)


Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
27,2 KB
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
23,4 KB
Provenienza Alghero a riva.

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
38,65 KB
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
64,29 KB

Foto di Chiton( Silvia)
Diagnosi originale
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
54,46 KB
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
118,94 KB

Traduzione dal latino.
Conchiglia piccola, ventricosa, un po'ombelicata, tozza e sempre bianca; costulata assialmente; striata spiralmente;cinque giri convessi, in alto quasi marginati; sutura profonda, apertura ovale; labbro internamente lucente, tagliente,columella un po' callosa; apice poco appuntito.Altezza 6mm , diametro 4mm.


Disegno originale
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
15,64 KB


Spanter

Modificato da - PS in data 14 maggio 2009 17:34:00
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 aprile 2008 : 11:47:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nota nostalgica: il mio primo detrito di spiaggia (Livorno loc. Bagni Fiume) mi portò due esemplari di questa specie, che tra l'altro a Livorno non è comunissima. Mooolti anni fa
Ho ancora in collezione uno di quei due esmplari, una sorta di "numero uno" alla Paperone.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 aprile 2008 : 16:52:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di myzar:

Nota nostalgica: il mio primo detrito di spiaggia (Livorno loc. Bagni Fiume) mi portò due esemplari di questa specie, che tra l'altro a Livorno non è comunissima. Mooolti anni fa
Ho ancora in collezione uno di quei due esmplari, una sorta di "numero uno" alla Paperone.
myzar


Adesso si spiega perchè ti chiamano "malacopaperone"

Daniele
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3157 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2008 : 21:42:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perdonate il lungo silenzio, ma sono in guerra con la sinusite... e per ora vince lei.
Per domani sono un po' più ottimista e dovrei postare Alvania dajerleini.
Aggiungo solo che quando vidi per la prima volta le A. tenera di Alghero, ormai 2 anni fa, la battezzai anch'io pseudocingulata, poi il confronto con la pseudocingulata vera mi ha fatto cambiare idea e mi ha portato alle stesse conclusioni cui sono giunti gli amici del forun: forma "estrema" di A. tenera.
Peraltro la pseudocingulata ha la protoconca paucigirata e scolpita, profilo diverso e distribuzione meridionale.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3157 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2008 : 19:04:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ce l'ho fatta!
Ecco una foto di Alvania lactea "forma" dajerlini. Comunemente questa entità viene considerara un semplice sinonimo di lactea, però esistono costanti differenze, sia pure non eclatanti, che mi fanno pensare a qualcosa di più importante. Nella parte alta di ciascun giro, nell'ultimo in particolare, esistono numerose coste verticali, quasi coronate, molto più distanti di quanto accade in lactea tipica; poi il profilo è diverso, molto gonfio nella parte centrale e alta del giro, mentre in lactea c'è un profilo più a goccia. La distribuzione è anche diversa: nel Mediterraneo centro orientale (dalla Turchia a Barcellona (circa...) si trova la tipica lactea, subito dopo questa scompare e si trova la cosiddetta forma dajerleini, fino alle coste del Marocco atlantico e in alto fino al Portogallo e Francia; oltre,Canale della Manica, GB ecc. c'è una forma apparentemente più simile a quella Mediterranea, ma da lì ho poco materiale, non posso essere sicuro.

Nella descrizione originale, che riporto tradotta dal francese, il nome assegnato alla specie è dojerleini, ma in un errata corrige lo stesso MTRS corregge il nome in dajerleini.

"Casablanca. E' una forma molto accorciata, ventrosa, ad apice molto acuto e coste molto pronunciate sui primi giri. E' vicina lla lactea. Questa forma corta e plicata si trova anche lungo le coste oceaniche francesi."

Faccio presente che MTRS la definisce "forma" ma intendeva, come per le altre entità citate nel lavoro, "specie".

L'esemplare illustrato proviene da Fuengirola (Malaga) lavaggio di alghe - 0.5 m

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
40,12 KB


Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.

Modificato da - Italo in data 07 aprile 2008 19:07:33
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 aprile 2008 : 19:43:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...E quindi uscimmo a riveder le stelle.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 08:08:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di myzar:

...E quindi uscimmo a riveder le stelle.
myzar


Beh certamente il lavoro è stato lungo,accidentato e faticoso(non ultimo realizzare foto decenti)
Comunque ce l'abbiamo fatta e di ciò ringrazio tutti coloro che vi hanno partecipato, rendendo possibile la realizzazione di questo lavoro.
Un grazie particolarissimo a Myzar il quale per tutti questi mesi è stato ogni giorno presente, aiutandomi nella soluzione dei diversi problemi.
Penso che il lavoro sia stato utile per tutti:per quelli che le Alvanie non le conoscevano ma anche per coloro che già le conoscevano.
Ci sono state sorprese, ripensamenti ma anche chiarimenti; qualcuna è rimasta avvolta nel mistero, qualche altra nel dubbio e magari qualcuna è stata dimenticata.
Penso quindi che a conclusione di questo lavoro sarebbe utile se coloro che con le Alvanie hanno maggiore dimestichezza ad esempio Italo, Myzar, Ermanno , Peter...(giusto per fare qualche nome a caso), o chiunque abbia voglia di farlo, esprimessero impressioni, considerazioni o altro.
Ancora grazie a tutti
Spanter

Modificato da - spanter in data 08 aprile 2008 08:17:10
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 10:17:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ringrazio anchie io tutti...avete arricchito la nostra conoscenza sulle Alvania e corretto alcuni errori di determinazione. Per quanto mi riguarda a pomeriggio finisco il documento in doc e lo mando a Theco per trasformarlo in pdf (non so perchè ma il mio pc rifiuta di farlo). Verosimilmente in un paio di giorni dovreste averlo tra le mani, spero vi sia utile e di vostro gradimento, io ho fatto del mio meglio, anche inserendo dove ho ritenuto necessario, i commenti che via via venivano postati.


Daniele
Torna all'inizio della Pagina

theco
Utente ritirato in data 26.08.2012


Città: AB

Regione: Emilia Romagna


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2008 : 11:26:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'ultima foto di gruppo per il lavoro di Mitra, del quale ho avuto modo di vedere i primi capitoli per cause tecniche-computeristiche e quindi non posso che dirne ogni bene.


Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
Torna all'inizio della Pagina

theco
Utente ritirato in data 26.08.2012


Città: AB

Regione: Emilia Romagna


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 aprile 2008 : 11:45:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono passati 90 giorni da quel lontano 10 gennaio in cui Spanter esordì dicendo:
'Carissimi si torna a parlare di Alvania'.

In questo periodo questo post ha avuto circa 16.000 contatti, significa che è stato guardato in media una volta ogni 5 minuti per ben 3 mesi... un interesse travolgente.

Naturalmente nel bilancio c'è chi ha più che altro trasmesso e chi ha più che altro ricevuto: un grandioso ringraziamento a tutti, ma in particolare a chi ha avuto la pazienza di trasmettere.

Per quanto mi riguarda ho rinunciato ben presto a cercare di determinare i miei esemplari, perchè mi sono reso conto che questo lavoro doveva arrivare in fondo, adesso andrò a rivedere tutto.
Strada facendo mi ero creato strumenti analitici per ogni gruppo, che mi consentivano di ridurre l'alea di incertezza a non più di 2-3 candidati, per me già questo è un ottimo risultato, purtroppo sono finiti anch'essi nel limbo dei dati persi, ma con calma me li rifarò.

Soprattutto è stato bello svernare in piacevole compagnia e credo proprio che questo post mi mancherà quindi, lasciandole il tempo di riprendersi dopo questa faticata, non vedo già l'ora che Spanter ci faccia leggere di nuovo: 'Carissimi si torna a parlare di...'

Ciao, Andrea
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 12:53:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Prima di ogni cosa mi sento di ringraziare Spanter per l’importante lavoro e ovviamente Myzar, Italo ed Ermanno per i preziosi chiarimenti. Per quello che mi riguarda, ho chiarito molti dubbi su queste simpatiche bestiole. Sicuramente ci sono ancora “specie critiche” più o meno sempre le solite (Alvania cingulata, corona, disparilis e oranica) e quelle est variabili, la lineata su tutte.
Per il resto mi associo a Theco per quel che riguarda l’affermazione “non vedo già l'ora che Spanter ci faccia leggere di nuovo: 'Carissimi si torna a parlare di...'”

Ancora un grazie a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 14:53:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per finire in bellezza un'interessante Alvania sp. dal Mare Adriatico.

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
11,88 KB
Torna all'inizio della Pagina

argonauta
Utente Super


Città: Guidonia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


6453 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 14:56:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Peter:

Prima di ogni cosa mi sento di ringraziare Spanter per l’importante lavoro e ovviamente Myzar, Italo ed Ermanno per i preziosi chiarimenti. Per quello che mi riguarda, ho chiarito molti dubbi su queste simpatiche bestiole. Sicuramente ci sono ancora “specie critiche” più o meno sempre le solite (Alvania cingulata, corona, disparilis e oranica) e quelle est variabili, la lineata su tutte.
Per il resto mi associo a Theco per quel che riguarda l’affermazione “non vedo già l'ora che Spanter ci faccia leggere di nuovo: 'Carissimi si torna a parlare di...'”

Ancora un grazie a tutti.



Mi unisco al plauso di Peter, grazie, grazie, grazie e ancora grazie.

Mario

Volgi gli occhi allo sguardo del tuo cane: puoi affermare che non ha un'anima?
(Victor Hugo)
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5731 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 15:31:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... i giochi sono ancora aperti ...

Per Peter:

Perchè non la consideri una: Alvania fractospira ?

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 15:41:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ermanno:

... i giochi sono ancora aperti ...

Per Peter:

Perchè non la consideri una: Alvania fractospira ?

Ermanno


Perchè ho solo 1 esemplare e non ho mai trovato fractospira in Adriatico, anche se è proprio da la che dovrebbe venire. Secondo te posso chimarla fractospira?
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4950 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 16:15:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Peter:
Per il resto mi associo a Theco per quel che riguarda l’affermazione “[i]non vedo già l'ora che Spanter ci faccia leggere di nuovo: 'Carissimi si torna a parlare di...'”


I miei complimenti a tutti per la tenacia nel portare avanti un progetto così difficile...Mariaterè...è finita, oramai t'hanno incastrato...




Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5731 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 16:27:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
... io sì, ma prima, ti consiglio di metterela, sotto il microscopio, a confronto diretto con gli altri esemplari che possiedi, di sicura determinazione ... e poi decidi.
Il fatto di averne trovato un solo esemplare , non è che sia sufficente , per considerarla un qualcosa di diverso.

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 08 aprile 2008 : 16:37:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ermanno:

... io sì, ma prima, ti consiglio di metterela, sotto il microscopio, a confronto diretto con gli altri esemplari che possiedi, di sicura determinazione ... e poi decidi.
Il fatto di averne trovato un solo esemplare , non è che sia sufficente , per considerarla un qualcosa di diverso.

Ermanno


Seguirò sicuramente i tuoi consigli, una sola precisazione; non l'avevo considerata un qualcosa di diverso, ma un qualcosa che non so determinare.
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 35 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 3,33 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net