Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   SCHEDE DI MOLLUSCHI
 Famiglie di Molluschi
 Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 35

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 11 marzo 2008 : 21:43:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è per me una Alvania dalle abutudini un po' misteriose. Come si legge nel post di Spanter, il materiale tipico è atlantico e circalitorale, ma la specie vive anche in Mediterraneo. Essa è nota per Getares, in detrito di spiaggia (!!), e per l'area Tosco-corsa. L'esemplare fotografato da Spanter proviene dal Banco di Santa Lucia, "secca" situata a Nord di Capo Corso (vedi l'ultimo post geografico di Theco), da una profondità di circa 150 metri. La si trova un po' in tutto il mare toscano, sempre a profondità superiori ai 150-200 metri. Personalmente non la ho che da questi luoghi, così differenti tra loro, il che mi ha sempre lasciato un po' di stucco.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 11 marzo 2008 : 21:50:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di theco:

Ho qualche difficoltà a separare zylensis da gagliniae, una differenza che leggo nelle descrizioni è la presenza solo in quest'ultima di una piccola fessura ombelicale, però anche nell'esemplare di zylensis postato da Spanter mi sembra di vedere la fessura ombelicale. Forse la presenza o meno di una sutura canalicolata potrebbe essere un buon elemento diagnostico?

Ciao, Andrea

Leggo ora il post di Theco: A. zylensis ha un profilo diverso da A. gagliniae, risultando con giri più globosi, in particolare l'ultimo piuttosto ampio; inoltre la scultura della protoconca, stavolta visibile anche al microscopio ottico, è caratteristica, con cordoni a zig-zag che ricordano una "greca".
myzar

Modificato da - myzar in data 11 marzo 2008 22:22:46
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 marzo 2008 : 22:57:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A tal proposito,
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
42,58 KB ecco una foto SEM della protoconca di A. zylensis, provenienza Marocco - 100 m.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 marzo 2008 : 11:15:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania dipacoi
Alvania dipacoi Giusti Fr. & Nofroni 1989

Non possiedo la specie e l'unica foto che potrò postare sarà quella avuta da Myzar; spero ne venga aggiunta qualche altra.
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
41,67 KB


Il pdf che gentilmente mi è stato inviato da Myzar, non mi da la possibilità di vedere i dati inerenti la rivista dove è stato pubblicato il lavoro;spero pertanto lo faccia chi può.

Diagnosi originale.
Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
78,28 KB

Spanter



Modificato da - PS in data 18 maggio 2009 11:51:45
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 marzo 2008 : 11:45:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di spanter:


Alvania dipacoi Giusti Fr. & Nofroni 1989

Non possiedo la specie e l'unica foto che potrò postare sarà quella avuta da Myzar; spero ne venga aggiunta qualche altra......


Spanter



Tu non sai quanto mi piacerebbe aggiungere qualche altra foto della A. dipacoi, ma purtroppo manca anche a me. Questa è una di quelle specie che cerco da molto tempo, ma senza risultato.
Torna all'inizio della Pagina

theco
Utente ritirato in data 26.08.2012



Regione: Emilia Romagna


5547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2008 : 11:57:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una domanda per chi possiede o conosce bene quest'ultima specie: nè dalla foto nè dalla descrizione riesco a capire quanti sono i cordoni spirali nel primo giro di teleoconca... immagino siano più di due, o no?

Grazie.

Ciao, Andrea
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2008 : 12:17:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' stata pubblicata su La Conchiglia 1989.

A grande richiesta, stasera farò qualche foto (un paratipo e un paio di ulteriori esemplari) e le posterò. A parte i cordoni spirali sul primo giro di teleoconca, che dovrò controllare, posso aggiungere che si tratta di una specie che ricorda abbastanza A. cimicoides (e forse è stato un errore porla in questo gruppo) dal quale si distingue per la protoconca lecitotrofica chiara, le dimensioni minori, la scultura orizzontale meno fitta e a volte preponderante su quella verticale.


Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.

Modificato da - Italo in data 12 marzo 2008 12:19:55
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 marzo 2008 : 15:46:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A proposito di quanto chiesto attorno ad A. dipacoi:
il lavoro originale è: Giusti F. & Nofroni I., 1989 Alvania dipacoi new species from the Tuscan Archipelago
La Conchiglia 21 (242-245): 54-56
L'esemplare della cattiva foto proviene da fondi compresi tra Capraia e Gorgona, circa 400 m.
Per consolare Peter, io l'ho trovata solo nel 2000, oltre 10 anni dopo la sua decsrizione.
I cordoni sul primo giro di teleoconca, anche se poco leggibili perchè l'esemplare è un po' fluitato, sono tre.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 marzo 2008 : 16:21:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di myzar:

......
Per consolare Peter, io l'ho trovata solo nel 2000, oltre 10 anni dopo la sua descrizione.

myzar


Grazie Enzo, conosco bene la rarità della "bestiaccia", visto che saranno oramai 7 anni che puntualmente a Prato, rompo le scatole ai soliti amici. Prima o poi .....

Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2008 : 18:26:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per le foto dovrete aspettare, infatti la macchinetta digitale è scarica... ma ho fiducia che per stasera ce la farò.
Per quanto riguarda i cordoni dopo la protoconca, a Myzar risultano 3... io ho guardato i miei esemplari (un paratipo, 2 adulti e 2 cuccioli) e me ne risultano sempre 2, anche se prestissimo, dopo circa metà giro, si manifesta il terzo. Mi sembra plausibile che una certa variabilità possa manifestarsi, a parità di altri caratteri, anche su questo aspetto. Il lavoro originale purtroppo non è al suo posto e non lo posso consultare. Bouchet & Warén (1993) illustrano 2 protoconche atlantiche, in una di queste si può vedere la linea di metamorfosi, ma non si manifestano i cordoni, anche se, forse, con un po' di immaginazione, se ne intuiscono 2... Precisano inoltre che gli esemplari atlantici mancano dei sottili cordoncini presenti sulla protoconca, comunque ritengono che la specie sia la stessa.
Devo fare infine una correzione: in dipacoi la scultura, sia verticale che orizzontale, è generalmente più fitta rispetto a cimicoides.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.

Modificato da - Italo in data 12 marzo 2008 18:29:20
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2008 : 20:22:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania dipacoi
Ogni promessa è debito...

Ecco la foto del mio unico paratipo, purtroppo è la peggiore delle tre:

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
62,61 KB

Ecco ora un altro esemplare:

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
59,49 KB

Ed ecco il terzo:


Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
39,85 KB


Come si può notare nelle 2 ultime foto, i cordoncini post protoconca sono solo 2; c'è poi una grande variabilità del numero dei cordoni e delle coste assiali. L'esemplare atlantico presentato da Bouchet e Warén ha una scultura molto più sottile e fitta.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.

Modificato da - PS in data 18 maggio 2009 11:55:49
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 marzo 2008 : 20:40:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Italo.

La mitica Alvania dipacoi!!!
Torna all'inizio della Pagina

theco
Utente ritirato in data 26.08.2012



Regione: Emilia Romagna


5547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 marzo 2008 : 08:53:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie a Italo e Myzar per le informazioni su dipacoi.
Come di consueto allego la foto d'insieme di questo gruppo, che ho trovato particolarmente interessante.


Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 marzo 2008 : 22:00:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania testae
Completato il Gruppo punctura con la tavola riassuntiva di Theco , andiamo avanti con il Guppo testae e precisamente con:

Alvania testae (Aradas & Maggiore 1844 : Rissoa)

Non abbiamo la descrizione originale e pertanto viene proposta la descrizione che ne danno Marco Oliverio, Bruno Amati e Italo Nofroni nel lavoro
"REVISION OF THE ALVANIA TESTAE GROUP OF SPECIES... presente in "Lavori S. I. M. Parma, 1992 24 249-259 Atti Congresso di Parma 11-13 ottobre 1990"


Alvania testae (Aradas and Maggiore, 1844) Plate 1 Figures 1-3

Rissoa reticulata Philippi, 1836:156 (not T. reticulatus Montagu, 1803)
Rissoa testae Aradas and Maggiore, 1844:207
Rissoa abyssicola Forbes in Forbes and Hanley, 1850:86
Rissoa abyssicola var. conformis Jeffreys, 1870:77

Type material: Rissoa testae, Aradas' collection (MCSN, Milan), not examined. Rissoa abyssicola var. conformis, lectotype USNM n 183679, 15 paralectotypes USNM n 766596.
Type locality: Rissoa testae and R. reticulata, fossils from Palermo (Sicily, Italy); R. abyssicola, Great Britain; R. abyssicola var. conformis, Bay of Tunis (Tunisia).

Remarks: A. testae is the only species of this group developing with a planktotrophic larval phase, and showing thus a Protoconch I distinct from P. II. Protoconch I has a rather irregular sculpture of 6/7 spiral ribs, interconnected by vertical riblets; on the P. II there are 2/3 abapical ribs, several tubercles (more or less fused obliquely) in the middle of the body-whorl, and additional irregularly set tubercles in the lower part. Diameter of nucleus (d) 0.10-0.11 mm, diameter of the first half whorl (D) 0.15-0.18 mm, maximum diameter (DM) 0.30-0.32 mm. The shell, with a reticulate sculpture rather variable, is characterized by the opisthocline orientation of the peristome. The colour is white-yellowish, sometimes with a brown band on the bodywhorl. Decollated specimens are frequently encountered. It is a very common and well-known species: the only doubt arose on the conspecificity with R. abyssicola Forbes, but this was confirmed by Dr. Wardn (in litt. 31.7.1990). The North Sea populations show usually a slender shell, more convex whorls, and finer sculpture: perhaps a subspecific status could be taken into consideration. It is a typical species of continental shelf.

Traduzione
Osservazioni: Alvania testae è l’unica specie di questo gruppo che si sviluppa con una fase larvale planctotrofica, perciò mostra una protoconca I distinta da una protoconca II: La protoconca I ha una scultura irregolare di 6/7 cordoncini spirali, interconnessi da costoline assiali; sulla protoconca II ci sono 2/3 cordoncini adapicali parecchi tubercoli ( più o meno fusi obliquamente) nel mezzo dell’ultimo giro, e tubercoli addizionali posizionati nella parte più bassa. Diametro del nucleo 0.10- 0.11 mm, diametro del primo mezzo giro 0.15- 0.18mm,massimo diametro 0.30- 0.32 mm. Conchiglia con una scultura reticolata abbastanza variabile, è caratterizata dalla orientazione opistoclina del peristoma. Il colore è bianco giallastro con bande bruno sull’ultimo giro...

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
19,4 KB

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
38,64 KB

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
34,28 KB

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
66,32 KB

Tutti gli esemplari provengono dall'Adriatico, profondita 110 m.
L'ultima foto è di Chiton ( Silvia)

Spanter

Modificato da - PS in data 18 maggio 2009 11:56:30
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 marzo 2008 : 09:05:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Rissoidae Genere: Alvania Specie:Alvania testae
Ancora un paio di immagini di Alvania testae.
L'esemplare a sx arriva dall'Alto Adriatico, Isola di Veglia da una profondità di circa 70/100 m., metre quello a dx da Estepona, Spagna da una profondità di 180/220 m.

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
17,26 KB
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2008 : 09:28:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco un bell'esempio di variabilità morfologica. Per molto meno, in altri gruppi, sono state create specie nuove. In questo caso no, perché trattandosi di specie a sviluppo planctotrofico, la stessa variabilità si presenta simile in tutte le popolazioni.
Questa è una specie comune e inconfondibile che frequentemente si trova mutilata dei giri apicali, ma anche in questo caso la determinazione è agevole.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.
Torna all'inizio della Pagina

theco
Utente ritirato in data 26.08.2012



Regione: Emilia Romagna


5547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2008 : 11:00:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un chiarimento: con la definizione 'orientazione opistoclina del peristoma' si intende l'allineamento obliquo che riporto sotto... oppure è qualcos'altro?

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
48,48 KB

Ciao, Andrea
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3141 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2008 : 11:06:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esattamente questo. Si potrebbe anche definire "forma a cucchiaio", infatti la parte basale appare un po' concava.
Le specie di questo gruppo hanno tutte, più o meno, questa caratteristica e un tempo erano collocate nel sottogenere Actonia.

Ciao, Italo

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che nessuno ci ha insegnato.
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 marzo 2008 : 20:36:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Rissoidae nel Mediterraneo: Genere Alvania
153,18 KB

Magari qualcuno vi aprirà per l'insistenza con la quale bussate no......?????
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 marzo 2008 : 22:02:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per la diagnosi, trovo pero un po' oscura l'ultima frase: potresti spiegarla?
Spanter

Modificato da - spanter in data 14 marzo 2008 22:03:53
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 35 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net