Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   SCHEDE DI MOLLUSCHI
 Famiglie di Molluschi
 Famiglia Naticidae
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:44:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: Neverita Specie:Neverita josephina
Neverita josephinia Risso, 1826 32 mm. Ancona

Immagine:
Famiglia Naticidae
160,59 KB
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:45:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: Tectonatica Specie:Tectonatica rizzae
Tectonatica rizzae (Philippi, 1844) 13 mm. da Malaga, Spagna

Non sono proprio sicuro che si tratta di rizzae, chiedo conferma.



Immagine:
Famiglia Naticidae
272,38 KB
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:46:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Natica hebraea (Martyn, 1784), 25 mm Arcipelago Toscano circa 200 m.



Immagine:
Famiglia Naticidae
158,01 KB
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:47:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: natica Specie:natica hebraea
Natica hebraea (Martyn, 1784) 41 mm. Isola di Lampedusa.



Immagine:
Famiglia Naticidae
168,98 KB

Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:47:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: Euspira Specie:Euspira notabilis
Euspira notabilis Jeffreys, 1885 13 mm. da Estepona, Spagna



Immagine:
Famiglia Naticidae
262,62 KB
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 14:49:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: Cryptonatica Specie:Cryptonatica operculata
Cryptonatica operculata (Jeffreys, 1885) 12 mm. Arcipelago Toscano



Immagine:
Famiglia Naticidae
212,07 KB

... di queste myzar ne dovrebbe avere tan... ops, scusa ci sono cascato di nuovo.
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 16:25:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Naticidae Genere: Euspira Specie:Euspira fusca
Cryptonatica operculata (Jeffreys, 1885), Euspira notabilis Jeffreys, 1885,Natica gualteriana Récluz, 1844,Natica marochiensis 8 (Gmelin, 1791), non le ho.Bisogna che mi ricordi di metterle nella mia mancolista.
A proposito Peter ,molto particolare la colorazione di quella Natica hebraea di Lampedusa; per Tectonatica rizzae non posso dirti niente.

Bene ora posto Euspira fusca (Blainville, 1825), che è stata già postata da Siciliaria ,per aggiungere qualche commento


Immagine:
Famiglia Naticidae
223,55 KB



Immagine:
Famiglia Naticidae
191,57 KB

Quella più grande (mm 33), proviene da La Maddalena profondità 500 m, la più piccola mm 26 proviene da Civitavecchia profondità 250 m.
Euspira fusca è molto simile ad Euspira catena, ma per non sbagliare nella determinazione guardo l'ombelico dove ci sta un solco, e la columella che è sempre brunastra .
Alla prossima
Spanter

Modificato da - PS in data 02 maggio 2009 18:38:22
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 16:54:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La marochiensis, non credo si trovi nel Mediterraneo.
La gualteriana si può trovare.
La notabilis si trova facile, ma te la fanno pagare cara, in termini di conchiglie, s'intende.
La operculata, non si trova facilmente, personalmente ne ho scambiata una con fatica con un collezionista di Livorno... ti dice niente myzar?

Modificato da - PS in data 07 febbraio 2006 17:16:09
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 17:01:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Eeehhh, bisognerebbe sapere come la pensa Myzar.
La marochiensis non è dunque mediterranea? Perchè il Chiarelli l'ha inserita nel catalogo?
Ciao Spanter
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 17:10:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiarelli ha inserito tante specie nel catalogo, non so dove l'ho letto, ma per ora la marochiensis sembra non vivere nel Mediterraneo.
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 17:12:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per Peter: sìììì che mi dice qualcosa: piu semplice estrargli un molare che una conchiglia!! Scherzo ovviamente.
Per Spanter su marochiensis:
"A dispetto del nome, N. marocchiensis è specie del West Africa e dei Caraibi assente dalle coste Atlantiche del Marocco. Mienis ha sottolineato come possa essere stata fatta confusione co N. gualtieriana."
Dal mio Database.
myzar

Modificato da - myzar in data 07 febbraio 2006 17:14:16
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3158 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 17:15:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Potrei sbagliare, ed ogni 2 o 3000 volte accade, ma credo che marochiensis sia stata segnalata da Nordsieck (un nome, una garanzia...) per Shikmona Bay (Israele); che una specie west africana potesse vivere lì era abbastanza assurdo e infatti successivamente è stato smentito da qualcuno che ha studiato la collezione Nordsieck. Ciao, Italo

Modificato da - Italo in data 07 febbraio 2006 17:16:07
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 07 febbraio 2006 : 17:21:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eh, Italo in questa epoca di viaggi anche i molluschi prendono l'aereo e volano in lidi lontani, vedi il Callostracum gracile segnalato per Israele.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 febbraio 2006 : 07:08:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi rivediamo in maniera più dettagliata

Euspira grossularia (Marche-Marchad, 1957)

Immagine:
Famiglia Naticidae
157,62 KB


Immagine:
Famiglia Naticidae
73,5 KB

L'esemplare proviene dalla Spagna, come quelli postati da Siciliaria, da una profondità di 250 m su fondo fangoso ed ha una altezza di 25mm. Ne possiedo un'altra anch'essa proveniente dalla Spagna trovata però ad una profondità di 40 m.
Queste notizie stanno ad indicare che la specie da noi è presente nel Mediterraneo occidentale . Su Poppe leggo che è una specie dell'Africa occidentale, presente anche nel Mare di Alboran e nelle Canarie.
E.grossularia è inconfondibile per la presenza di macchie brunastre distribuite spiralmente sulla conchiglia. L'opercolo è corneo.
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 febbraio 2006 : 17:12:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ora è la volta di:

Euspira guillemini (Payraudeau, 1826),
Questo piccolo rappresentante dei Naticidae è presente ad Alghero. Lo trovo infatti spiaggiato lungo il litorale sabbioso, dove per un breve tratto è interrotto da una bassa scogliera.
Questi esemplari che posto vengono però dall’ Alto Adriatico. Ho preferito fotografare questi perché opercolati; i nicchi di Alghero sono tutte privi di opercolo .


Immagine:
Famiglia Naticidae
183,39 KB

La conchiglia è globosa-conica e la dimensione media è intorno ai 20 mm
Queste postate appaiono poco colorate al contrario di quelle di Alghero più simili cone ornamentazione a quelle di Siciliaria,quindi con marmoreggiature e striole brune, colorazione molto più evidente intorno alla sutura. L'ombelico è stretto e profondo,l'opercolo corneo. Vive nella zona sommersa e, secondo la mia esperienza, preferisce i fondali fangosi.
Voglio dire a chi legge che aspetto eventuali correzioni e/o ulteriori informazioni.

spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 10 febbraio 2006 : 07:41:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Euspira macilenta (Philippi, 1844),

Immagine:
Famiglia Naticidae
121,77 KB

Immagine:
Famiglia Naticidae
144,02 KB

Euspira macilenta è una piccola conchiglia che raggiunge al massimo 15/16 mm. Non le ho mai trovate ad Alghero e questa che ho postato ,insieme a qualche altra piccolissima, è stata trovata spiaggiata a Porto Alabe.Rispetto alle altre ha una forma più allungata. La colorazione è bruna alternata a fasce più chiare,l'ombelico è stretto e profondo e sulla columella si evidenzia un piccolo callo. L'opercolo è corneo.
Poichè non conosco la sua distribuzione ,mi piacerebbe che qualcuno ne parlasse.Grazie
spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 11 febbraio 2006 : 08:56:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Euspira pulchella (Risso, 1826),


Immagine:
Famiglia Naticidae
158,11 KB

Immagine:
Famiglia Naticidae
56,13 KB



Immagine:
Famiglia Naticidae
38,08 KB



Immagine:
Famiglia Naticidae
46,09 KB

Ho postato tre foto di Euspira pulchella. La prima riporta conchiglie provenienti da Malaga che misurano 15 mm, profondità 70 m; la seconda foto, presa in prestito da Siciliaria, raffigura anch'essa due conchiglie di Malaga 9mm; la terza e la quarta riportano una conchiglia proveniente da Alghero, trovata in Astropecten.
Nello stomaco di Astropecten, finito fra le reti dei pescatori, ho trovato una ventina di E pulchella , alcune provviste di opercolo,tutte molto piccole:questa postata è la più grande e misura 9 mm.
Euspira pulchella è una piccola conchiglia di profondità che può raggiungere al massimo 16 mm di altezza. L'ornamentazione consiste in puntini e linee ben visibili soprattutto intorno alla sutura. L'ombelico è stretto e l'opercolo è corneo
Alla prossima
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2006 : 09:43:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Euspira notabilis Jeffreys, 1885
da Estepona, Spagna; 13mm

Immagine:
Famiglia Naticidae
158,4 KB

Ho postato nuovamente la foto di Peter, perchè non possiedo la specie.
Le notizie che vi riporto pertanto non sono frutto di mie osservazioni, ma vengono da una ricerca su internet
La specie è abbastanza rara, penso perchè molto profonda(200/250m ) e per la località di distribuzione si parla delle coste mediterranee del Marocco.
La descrizione riportata qui sotto è una sintesi di quella fatta da Gubbioli nel 1999
Specie di forma globosa con apice acuto, ombelico stretto e in parte chiuso da un callo semicircolare. L'ombelico è percorso internamente da un solco ben evidente L'ornamentazione dell'ultimo giro presenta tre fasce brune e fra queste la fascia centrale è quella più grande .Il colore di fondo è bianco latte,l'opercolo è corneo I nicchi raggiungono al massimo 12 /13 mm.
Alla prossima
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 febbraio 2006 : 10:44:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Riprendo il Subgenus Natica con:

Natica dillwynii (Payraudeau, 1826)


L'immagine sottopostata è quella di Siciliaria e riporta due dillwynii di Cannizzaro che misurano 16mm

Immagine:
Famiglia Naticidae
196,78 KB


Questa foto riporta due dillwyniì trovate spiaggiate, provviste di opercolo, a Porto Alabe(Sardegna nord occidentale). Misurano 15 mm
Immagine:
Famiglia Naticidae
131,96 KB

Conchiglia di medie dimensioni di colore bruno con venature più chiare e più scure. Presenta spesso due bande spirali bianche ornate di macchie scure a forma di freccia.L'ombelico ha una callosità columellare, che lo ricopre quasi completamente. L'opercolo è calcareo. La specie,anche se non molto comune ,credo sia diffusa in tutto il Mediterraneo.
Alla prossima
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 febbraio 2006 : 09:48:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Natica vittata (Gmelin, 1791),

Immagine:
Famiglia Naticidae
101,95 KB

Queste sono le Natica vittata postate da Siciliaria, provenienze Malaga,altezza 20mm.

Immagine:
Famiglia Naticidae
121,32 KB

Queste provengono da Marbella (Malaga),sono state dragate a mano alla profondità di due metri e misurano solamente 10 mm

Natica vittata è una specie del Mediterraneo occidentale,presente anche nel mare di Alboran dove pare sia frequente; vive a bassa profondità.
La colorazione è variabile, ma spesso è presente una banda più scura che percorre tutta la circonferenza della conchiglia. L'ombelico è profondo e l'opercolo è calcareo.
Alla prossima
Spanter
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,33 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net