Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   MOLLUSCHI
 Gastropoda
 Anatoma aspera e A. umbilicata
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2006 : 21:58:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caspita Ermanno non posso farlo, sta troppo lontano da me, però quando mi capiterà a tiro non mancherò di farlo.
Ho anche un'altra presunta umbelicata proveniente dalla Croazia , piccola però e non so se riuscirò fotografarla.
A questo punto posso tirare le somme e posso dire che ho solamente aspera e affinis.


Cara Angela,hai ragione sono carine, piccoline però. Comunque se capiterai ad Alghero due per te ci saranno sicuramente.
Spanter

Modificato da - spanter in data 14 dicembre 2006 21:59:51
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5757 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2006 : 22:38:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ed ora perchè non si cominci a considerarmi un bastian contrario sulla Anatoma umbilicata ... eccovela! direttamente dal suo creatore!!




Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
10,7 KB

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 00:32:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ermanno:

Ed ora perchè non si cominci a considerarmi un bastian contrario sulla Anatoma umbilicata ... eccovela! direttamente dal suo creatore!!




Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
10,7 KB

Ermanno


Scusa Ermanno la mia ignoranza, ma chi sarebbe il suo creatore?
Ora tanto per togliermi l'eventuale ultima illusione posto queste foto di presunta Anatoma umbilicata proveniente dalla Croazia -90 m.
La conchiglia è piccola e depressa , ma non vorrei fosse soltanto una forma giovanile.

Spanter


Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
25,2 KB

Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
27,11 KB
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5757 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 01:27:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'autore di umbilicata é Jeffreys ... l'ltimo esemplare illustrato è una bella affinis.

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

Mathilda
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3701 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 08:04:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di spanter:
Cara Angela,hai ragione sono carine, piccoline però. Comunque se capiterai ad Alghero due per te ci saranno sicuramente.
Spanter


... sto partendo ....

Angela
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 08:36:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di AngelaP:

Messaggio originario di spanter:
Cara Angela,hai ragione sono carine, piccoline però. Comunque se capiterai ad Alghero due per te ci saranno sicuramente.
Spanter


... sto partendo ....

Angela

...ti aspetto carissima...
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 08:47:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Amici buongiorno a tutti e grazie ad Ermanno per aver identificato la presunta umbilicata croata.
A questo punto ho due mie conclusioni da trarre: la prima è che, come ho già detto possiedo solamente aspera e affinis( quelle che Myzar dice sicure); la seconda è che finalmente ho capito perchè non riuscivo a cogliere le differenza fra le Anatoma in mio possesso e la umbilicata: semplice non c'erano perchè non erano umbilicata
A questo punto chiedo :- Questa A.umbilicata qualcuno di voi può dire di averla o esiste solamente sui libri?
Una vostra cortese risposta sarebbe molto gradita
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

raphitoma
Utente V.I.P.

Città: anguillara
Prov.: Roma

Regione: Lazio


444 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 11:05:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Scissurellidae Genere: Anatoma Specie:Anatoma umbilicaris
esiste.
La foto è di un mio esemplare ed è stata fatta da Geiger

Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
246,39 KB

Modificato da - Estuans Interius in data 04 gennaio 2012 17:23:52
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 11:45:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quindi esiste, è buona specie ed è pure Mediterranea.
Wow|
myzar
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 15:03:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dunque esiste, Raphitoma l'ha postata. Grazie Stefano
A questo punto mi piacerebbe sapere da dove proviene, la profondità e la dimensione dell'esemplare.
Sarebbe inoltre interessante se altri amici o frequentatori del Forum potessero dare uguale testimonianza per verificare la eventuale rarità della specie.
Spanter
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 16:10:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho scaricato l'immagine di Raphitoma, l'ho schiarita e studiata a lungo e francamente non riesco a vedere alcuna significativa differenza con l'esemplare apparso su Iberus con il nome di crispata, anche a livello di microscultura.
myzar

Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5757 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 21:44:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sapete cosa bigognerebbe capire per prima cosa ??? visto che umbilicata è stata descritta dallo Jeffreys ... bisogna vedere cosa lui intendesse per crispata ... e questo non penso sia difficile ... basta andarsi a controllare i suoi lavori.
Io ho trovato sempre due interpretazioni della crispata quella illustrata in Sars e ... tutte le altre ... molto simili alla aspera.
Da come vedo gli spagnoli si basano, per la crispata, su esemplari provenienti dalla località tipo del Fleming e la forma che illustrano è quella del Sars ... e quella che che generalmente viene indicata come umbilicata. Il problema principale è capire quale sia la vera crispata ... se il tipo è ancora conservato .... come detto sopra gli spagnoli non hanno controllato il tipo ma si sono basati su esemplari raccolti nella località tipo !! La cosa ti dà delle buone opportunità ma non la sicurezza.
Comunque tornando all'inizio di questo mio divagare ... bisogna capire cosa il Jeffreys intendeva per crispata.

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 22:08:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ermanno:

................
Comunque tornando all'inizio di questo mio divagare ... bisogna capire cosa il Jeffreys intendeva per crispata.

Ermanno

Giusto Ermanno. questa è stata la prima cosa che ho fatto: nella stessa pagina dove Jeffreys dà la descrizione di Scissurella umbilicata, illustrata poi nella tavola da te mostrata, cita anche Scissurella crispata Fleming 1828, affermando che Scissurella aspera Philippi, 1844 ne è sinonimo. Quindi cosa Jeffreys intendesse per crispata a questo punto è chiaro.
Il problema però rimane: pensava giusto o no?
Solitamente pensava giusto, ma non sempre.
E occorre ricordare quel che Waren afferma della umbilicata, dopo aver visionatao l'ampio materiale tipo della specie e cioè che non è convinto che sia una specie a sè.
Credo che l'ultima ratio sia controllare se esista il tipo di Fleming, altrimenti non ne usciremo.
Ma, al di là del nome, mi vado sempre piu convincendo che in Mediterraneo si incontrano tre specie, la aspera, di media profondità, ben diffusa ad esempio nell'arcipelago toscano, la affinis diffusa nei coralligeni meridionali tipo Ustica, Cannizzaro e simili, ed una terza, reperibile generalmente in acque molto piu profonde, il cui nome è al presente incerto.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

blu
Utente Senior


Città: napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4815 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2006 : 22:35:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ho delle anatome avute come umbilicate (sempre se sono loro) atlentiche provenienti da sletvik -200 m
appena posto posto una foto
ciao
blu
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 dicembre 2006 : 18:49:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Intanto che aspettiamo che Blu posti la sua Anatoma e che si faccia maggior chiarezza fra aspera e umbilicata , vorrei proporre un altra domanda ,questa volta però su Scissurella costata che ora vado a postare



Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
71,02 KB

Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
68,45 KB

La provenienza di queste è Alghero e come potete veder sono lisce a parte un piccolo accenno di costolatura in quella più "stagionata"

Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
48,34 KB

Queste invece vengono da Palinuro e la costolatura è molto evidente.

C'è una spiegazione per queste differenze?Sono stati fatti degli studi anche sul mollusco oltre che sulla conchiglia? Grazie
Spanter

Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 dicembre 2006 : 19:04:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa differenza l'ho sempre notata e francam,ente ho sempre pensato che generalmente si parla di due specie pe molto meno, soprattutto perchè almeno dove solitamente rinvengo quantità di costata sufficienti per essere significative, non trovo forme intermedie.
Debbo però anche aggiungere che sinora non sono riuscito a trovare simpatriche le due forme.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 dicembre 2006 : 10:43:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Posso aggiungere che a Cannizzaro sono sinpatriche. Quelle "costate" sono in numero maggiore, rispetto a quelle "levigate", e cmq ci sono forme di passaggio significative. Io direi che sono le stesse. Saluti
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 17 dicembre 2006 : 10:49:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo post mi ha spinto a controllare la mia situazione "Anatoma" (anche questo è il bello del Forum).
Allora ho questa che viene da Malta e mi è stata data come A. crispata ma io penso possa essere aspera (dim. h 2,5 mm)


Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
65,88 KB

Poi questa da canale di Sicilia, grande (h 4 mm), purtroppo molto rovinata; mi è stata data come A. umbilicata.


Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
54,72 KB

Infine le uniche che si trovano nel Salento, intorno ai 50 m, da coralligeno, invariabilmente piccole (max 1,5-2 mm in h) e che mi sembrano affinis per come le avete descritte voi.


Immagine:
Anatoma aspera e  A. umbilicata
87,65 KB

Che ne pensate? al di là della confusione generale che regna in questo genere mi sono avvicinato alle, diciamo, idee comuni in merito?
Grazie, Daniele

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 17 dicembre 2006 : 10:51:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di siciliaria:

Posso aggiungere che a Cannizzaro sono sinpatriche. Quelle "costate" sono in numero maggiore, rispetto a quelle "levigate", e cmq ci sono forme di passaggio significative. Io direi che sono le stesse. Saluti

Perfetto Agatino, perchè non provi a farci un servizio fotografico con almeno una intermedia? Sarebbe veramente risolutivo e saresti di grande aiuto.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 17 dicembre 2006 : 11:28:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao Mitra , buona domenica a te e a tutti.
Per quello che riesco a vedere e per ciò che si è detto mi sembra che tu abbia ben determinato le tue Anatoma L'ultima parola comunque spetta ad Ermanno .

Agatino, anche a me come a molti altri amici, penso,farebbe piacere un tuo servizio fotografico con i diversi passaggi da Scissurella costata a liscia o viceversa?Grazie
Spanter
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net