Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 novembre 2007 : 00:52:51 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

ciao a tutti
ho trovato un po' di tempo fa nel casentino un esemplare di Granaria che corrisponde bene alla descrizione della variabilis che trovo sul Kerney&Cameron, con la spira allungata e le pliche palatali generalmente ridotte, rispetto ad illyrica, tranne quella inferiore forte. In Italia è segnalata per Liguria Piemonte ed Emilia Romagna

G. illyrica (sx), G. cf. variabilis (dx), Chiusi della Verna (AR)
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
205,26 KB

Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
225,67 KB

l'insicurezza nasce dal fatto che ho trovato solo un guscio vuoto mentre nello stesso punto G. illyrica era abbondante, per cui ho pensato anche che potesse trattarsi di un esemplare anomalo.
C'è qualcuno che l'ha trovata e ha degli esemplari da confrontare?

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)

Modificato da - Subpoto in Data 14 novembre 2007 18:09:11

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8325 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 novembre 2007 : 22:02:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bisognerà trovare almeno una popolazione con le suddette caratteristiche costanti,anch'io non me la sento di dare un giudizio su questa forma.
Quest'immagine sarà utile per confrontarla con futuri ritrovamenti.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

vill
Utente V.I.P.

Città: Castelnovo di Sotto
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


441 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2007 : 11:21:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Famiglia: Chondrinidae Genere: Granaria Specie:Granaria variabilis
Ciao,
inserisco l'immagine di una popolazione di Granaria variabilis confrontata con Granaria illyrica, provengono dalla stessa località, appennino reggiano, quota 800m.

Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
79,47 KB

Viller

Modificato da - ang in data 14 novembre 2007 17:51:45
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8325 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2007 : 16:03:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le differenze tra le due specie mi sembrano abbastanza evidenti e costanti nella popolazione inviata da vill,penso che anche l'esemplare di ang rientri in Granaria variabilis.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2007 : 18:02:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie vill, con le tue foto ora non dovrebbe essere difficile distinguere le due specie
al di là della conferma del singolo esemplare da me trovato la tua segnalazione conferma la presenza in emilia romagna, che dovrebbe rappresentare il limite meridionale per questa specie in italia

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2010 : 19:25:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aggiungo delle mie presunte variabilis francesi da varie località...che ne pensate?


Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
58,89 KB


Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
58,57 KB



Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
67,63 KB
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2010 : 11:56:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
alla luce degli esemplari di vill direi sicuramente sì la seconda, forse anche la terza, ma la prima direi proprio no

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2010 : 14:45:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ang la prima è stato trovato ad una ventina di km a n/est di Marsiglia....cosa potrebbe essere se non variabilis,il mio è un ragionamento per esclusione, purtroppo ho trovato un esemplare solo.
Beppe
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2010 : 15:07:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
l'hai confrontata con illyrica?

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2010 : 20:26:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ci dovrebbe essere nel sud della Francia (se non erro come mio solito) e poi ha un peristoma così ispessito che la fà sembrare così diversa..
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 gennaio 2010 : 22:32:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
per la francia non mi risultano altre Granaria compatibili con quella che hai postato, d'altra parte è possibile che alcune segnalazioni di G. frumentum siano da riferirsi ad illyrica
comunque secondo l'inventario faunistico francese non ci sono segnalazioni (v. qui), se invece si guarda su faunaeuropea (c'è il link nella stessa pagina) è segnalata per francia, italia continentale, paesi alpini e paesi balcanici

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2010 : 21:42:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Ang, scusa se non ti ho risposto subito ci sto pensando sù...
Ciao Beppe
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8325 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2010 : 22:43:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto strana per essere illyrica, Germaine presenta per i dintorni di Marsiglia(Val de Crède) una Granaria anceyi (Fagot,1881) che presenta le tre pliche palatali presenti nell'esemplare di Beppe.
Fauna europea accetta il nome con validità sottospecifica: Granaria stabilei anceyi (Fagot 1881)
Il lavoro:Mollusques terrestres et fluviatiles de France è scaricabile su Faune de France



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 febbraio 2010 : 23:03:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ottima indicazione, riporto per comodità le pagine del germain

Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
158,83 KB
Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
135,55 KB

beppe se riesci potresti fotografari questi esemplari affiancati? così le differenze dovrebbero essere meglio visibili
poi se volessi fotografare anche gli apici a confronto...

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3806 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 febbraio 2010 : 11:45:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

la prima è una illyrica italiana per confronto


Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
80,76 KB


Immagine:
Granaria variabilis (Draparnaud, 1801)
47,85 KB

1 2 3 4 5 6

1)Pozza di Fassa(TN) 2)Salon de Provence verso Marsiglia
3)Col de Braus PACA 4) S.Cyr sur Mer
5)Calanques d’Alun st.Cyrsur Mer 6) Briancon


Modificato da - papuina in data 06 febbraio 2010 11:47:07
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9108 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 febbraio 2010 : 13:44:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
viste così direi, a partire da sinistra:
1: illyrica
2: anceyi
3-6: variabilis

ad anceyi assegnerei anche l'ultimo esemplare postato il 30 gennaio

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,28 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net