Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   SCHEDE DI MOLLUSCHI
 Famiglie di Molluschi
 Coralliophile
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 dicembre 2005 : 07:26:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Coralliophilidae Genere: Coralliophila Specie:Coralliophila sp.
Ciao e grazie a tutti quelli che vorranno rispondere.
Da qualche giorno seguo le discussioni ed anche se mi sento molto insicura perché è la prima volta che partecipo ad un forum ed anche perché rispetto a voi sono molto indietro in campo malacologico, vi propongo l'immagine di questa conchiglia identificata sia come C. lamellosa e sia come C. ruderalis.

Immagine:
Coralliophile
26,01 KB
A voi l'ardua sentenza

Modificato da - PS in Data 02 maggio 2009 08:28:27

pallinopinco
Utente Senior


Città: .
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


567 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 dicembre 2005 : 09:40:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Spanter, benvenuta nel nostro forum.
Lamellosa e ruderalis sono sinonimi, ma è in corso una rilettura delle coralliophile su nuove basi di studio (come puoi leggere nel post su C. meyendorfii), per cui al momento nulla è più scontato.
Il tuo esemplare è molto carino e comunque di forma inconsueta.

...cerco l'atollo dei miei sogni
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 dicembre 2005 : 15:37:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie pallinopinco per il benvenuto e per la risposta .

Dunque entrambe le classificazioni erano esatte!

Tu la trovi carina! Al contrario a me pare poco ornata e soprattutto i cordoncini spirali sono appena accennati e per niente lamellosi.
La Coralliophila da me fotografata è stata trovata nel corallo rosso. Non dirmi che anche la C. lamellosa si ciba dei "polipetti"( dico giusto?) del corallo!

Tanto per restare in tema di coralliophile , mi sai spiegare perchè la C. brevis che trovo sul corallo sono sempre piccole?
Torna all'inizio della Pagina

pallinopinco
Utente Senior


Città: .
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


567 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 dicembre 2005 : 18:48:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' appunto perchè quasi priva di lamelle e con i cordoni molto accentuati che mi piace. Se non sai dove buttarla, mandamela e te ne do' una di quelle molto lamellose! Hihihi
Per quanto riguarda le abitudini alimentari in effetti le Coralliophile hanno l'abitudine di mangiarsi i polipi dei coralli (e non solo), a dispetto del nome che le fa' amanti dei coralli (philo). Forse sarebbe più giusto chiamarle Coralliophaga (da phago = mangio), se questo nome non fosse in uso per altro gruppo di molluschi.
Io credo che le tue brevis non siano brevis, perchè non mi risultano le brevis sul corallo. Le Coralliophile brevis vivono al piede delle Gorgoniacee, di solito Paramuricea. Bisogna fare molta attenzione all'ospite delle Coralliophile ed essere sicuri della corretta classificazione, perchè così come gli Epitonidae, le Eulimidae e i Piramidellidae, spesso una specie di mollusco è specifico ed esclusivo predatore di una sola ed unica specie, e per molte Coralliophile non sappiamo ancora qual'è.

...cerco l'atollo dei miei sogni
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 dicembre 2005 : 19:50:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi dispiace ma anche se la considero un po' rustica , me la tengo; con i tempi che corrono potrebbe diventare nuova specie. Ih,ih,ih... Sento gia la tua risata
Comunque non penso che mangino i polipi del corallo altrimenti sarebbero diventate purpuree come la Pseudosimnia carnea e la Simnia purpurea. A proposito di colore quando dici nella discussione sui calliostoma "il colore è presente nel pattern della conchiglia anche se noi non lo vediamo; secondo: in ambiente riducente questo colore viene fuori e si esalta" mi vuoi spiegare il tutto con parole più semplici?( Abbi pazienza ma ho ancora tanta strada da percorrere)

Se sbaglio anche nella determinazione di coralliophila brevis sono veramente una frana !
Domani cerchero di fare delle foto delle mie C. brevis trovate ,mai vive però, in mezzo alle punte del corallo e te le invierò.
Speriamo bene
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 dicembre 2005 : 11:12:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao pallinopinco, come ti avevo promesso inserisco l'immagine di C. cfr brevis. Come vedrai una ha un pezzetto di corallo attaccato e guardando bene ho notato che un'altra ha anche il mollusco all'interno, rinsecchito. Le conchiglie misurano 12 mm la più grande e 6 mm la più piccola.
Illuminami



Immagine:
Coralliophile
85,16 KB


Oh ,ma sai che questo sito è proprio bello, non so chi siano gli autori ma voglio complimentermi con loro perchè mi danno possibilità ed input per migliorare le mie conoscanze.
A presto
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 dicembre 2005 : 11:42:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Intano un Benvenuta anche da parte mia!

A un primo colpo d'occhio sembrano avere una forma più affusolata delle classiche brevis e anche l'apertura della bocca sembra di una forma diversa, ma aspettiamo pallinopinco...

Modificato da - PS in data 13 dicembre 2005 11:43:10
Torna all'inizio della Pagina

pallinopinco
Utente Senior


Città: .
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


567 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 dicembre 2005 : 12:07:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Colpisce l'esaltazione dei tre cordoni nei due esemplari inferiori, ma avendo in raccolta un esemplare assolutamente identico a quello in basso a sx, direi che senza dubbio sono brevis.
Un pò piccoline sono, ma quella da 12 mm comincia già a rientrare nelle dimensioni normali. Sono ovviamente degli esemplari immaturi e questo forse spiega l'esaltazione della scultura; probabilmente l'ambiente non è esattamente adatto alla loro crescita e non diventano grandi.
Altro non si può dire. Se ne trovi di più piccoli con protoconca integra si potrebbe fare un SEM e confrontarla con brevis più tipiche, ma comunque non credo che possa essere un'altra specie.
P.S.: ti pregherei di risponde per email o per PVT al mio messaggio privato.

...cerco l'atollo dei miei sogni
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 dicembre 2005 : 16:16:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Peter per il tuo saluto di benvenuto e ti ringrazio per aver espresso il tuo parere.
Beh, pallinopinco sono felice di non essermi sbagliata nella determinazione della specie .
Anche io penso come te che le conchiglie restano cosi piccole perchè hanno un ambiente evidentemente non favorevole. Personalmente le paragono a quelle di La Maddalena, che sono favolose . Quakcuna riesce a raggiungere anche 32 mm. Anche le panormitane del corallo, che ora non posso adesso mostrarvi (le ho spedite ad un amico per una conferma), sono piccole.
Oggi inserisco una immagine di due coralliophila trovate sempre nel corallo rosso che ho identificato come C.panormitana ( sono però differenti dalle panormitana di cui hO parlato prima)

Immagine:
Coralliophile
221,8 KB

Spero di non aver sbagliato, in caso contrario mi corregerete
Ciao a tutti
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2005 : 10:12:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Avete lasciato queste ultime due conchiglie senza "diagnosi "! Perchè?
Peter, pallinopinco, per favore, fatemi sapere la vostra opinione.

Ciao spanter
Torna all'inizio della Pagina

pallinopinco
Utente Senior


Città: .
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


567 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2005 : 10:21:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
panormitana! te l'ho anche scritto che sono belle in un PVT!

...cerco l'atollo dei miei sogni
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2005 : 10:52:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Grazie tante,pallinopinco e non ti spazientire Si è vero me lo avevi scritto, però volevo che lo sapessero anche altri che potrebbero guardare questa discussione.Faccio male a pensarla cosi?

Appena avrò le foto inserirò altre coralliophile della Sardegna e non. Così faremo una rivisitazione delle coralliophile.

Ciao da spanter
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2005 : 16:05:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Citazione:
Messaggio inserito da spanter


Grazie tante,pallinopinco e non ti spazientire Si è vero me lo avevi scritto, però volevo che lo sapessero anche altri che potrebbero guardare questa discussione.Faccio male a pensarla cosi?




Fai benissimo, aspettiamo altre Coralliophile allora.
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 dicembre 2005 : 19:31:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come promesso ecco le nuove immagini
Comincio con due C. lamellosa


Immagine:
Coralliophile
137,08 KB

Quella a sinistra viene da Sorrento, quella a destra da La Maddalena
Ed ora due C brevis di La Maddalena


Immagine:
Coralliophile
39,35 KB

C' è una bella differenza con quelle trovate sul corallo rosso ad Alghero.
Le brevis de La Maddalena sono per me le più belle ,a meno che non ne abbiate di migliori. Una misura 22mm e l'altra 26 mm. Sono le più grandi che ho in collezione.
Per oggi mi fermo , continuerò domani . Fatemi sapere. spanter

Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2005 : 15:59:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Coralliophilidae Genere: Coralliophila Specie:Coralliophila meyendorffi
Nessun parere è stato espresso sulle ultime coralliophile inserite. " Chi tace acconsente" dice il proverbio per cui preseguo
nella rivisitazione delle coralliophile
Questa dovrebbe essere una C.meyendorffi, viene da La Maddalena e misura 30mm


Immagine:
Coralliophile
203,04 KB
La C. meyendorffi è la piu comune e si trova spesso sul piano litorale, ma questa riprodotta è stata reperita ad una profondità di 60 m.

Termino per oggi con Coralliophila sofiae o Coralliophila serrata, viene dalla Spagna Malaga e misura 34 mm



Immagine:
Coralliophile
61,78 KB
Forse su C. sophiae o serrata avrete qualcosa da dire.
Aspetto le vostre opinioni , siamo qui per imparare.
A domani spanter







Modificato da - PS in data 04 ottobre 2006 13:52:16
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2005 : 16:15:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Andiamo per gradi, cominciado da sopra:
1) sulle lamellaris non trovo molto da dire, ne ho viste diverse come quelle cha hai fotografato;
2) le due brevis da La Maddalena, come avevo già scritto sopra hanno una sagoma meno affusolata rispetto a quelle che trovi sul corallo rosso, per quello che so la classica brevis e quella di La Maddalena;
3) confermo la determinazione della meyendorffi;
4) quando ho visto la foto della serrata mi ha preso un mezzo colpo, perchè pensavo "ora mi scrive" che le trova a La Maddalena in immersione, poi ho letto che viene dalla Spagna. Che dire un bella conchiglia per una specie decisamente non comune.

Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2005 : 17:07:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Si Peter , una bella conchiglia. Mi è costata una "cifra".
Vai tranquillo a La Madalena non ci sono, per adesso.

A proposito se hai Coralliophila richardi e Coralliophila jarli , che ne dici di preparare delle foto così le inserisci? A me purtroppo mancano
Torna all'inizio della Pagina

pallinopinco
Utente Senior


Città: .
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


567 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2005 : 18:55:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io comincio ad avere dei dubbi che serrata e sofie siano la stessa cosa. Preciso: sotto questi nomi vengono vendute 2 "cose" che per me sono differenti aldilà di ogni ragionevole dubbio. Non ho mai letto le diagnosi originali delle due specie ed è possibile che serrata e sofie siano realmente la stessa specie e quella "cosa" che gira col nome di serrata sia una specie indescritta.

Non me ne volere Spanter se ti dico che ho una delle 3 gilli (o jarli, ancora non ho capito bene quale sia il vero nome) trovate nel Mediterraneo vive, ed ho una richardi comprata su ebay da uno spagnolo che la vendeva a 5 euro come cfr. brevis! Comunque è meglio che non ti dica quanto ho pagato la jarli/gilli!
Ps: se compri le conchiglie dagli spagnoli le paghi MOLTISSIMO meno che dagli italiani che dagli spagnoli si riforniscono, moltiplicano il prezzo per 100.000 e poi te le vendono!

...cerco l'atollo dei miei sogni
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 dicembre 2005 : 19:52:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Beato te, pallinopinco! Che fortuna ... poi per la richardi. Comunque ogni tanto ci vuole.
Allora queste due le inserisci tu Va bene?
Per C. Sophiae e serrata non posso dire niente. Ho chiesto il parere ad un esperto e mi ha detto che per lui è la stessa specie, analizzando però solamente la conchiglia, perchè se non ricordo male, il mollusco non è stato ancora studiato . Altro "nun so"
A presto. spanter
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 dicembre 2005 : 09:01:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Citazione:
Messaggio inserito da spanter


Si Peter , una bella conchiglia. Mi è costata una "cifra".
Vai tranquillo a La Madalena non ci sono, per adesso.

A proposito se hai Coralliophila richardi e Coralliophila jarli , che ne dici di preparare delle foto così le inserisci? A me purtroppo mancano



Per la jarli non ci sono problemi, sono riuscito a scambiare 2 esemplari, che mi sono costati cari (1 esemplare per 2 Neopiline zografi, l'altro non ricordo), per la richardi niente da fare, conosco qualche livornese che ne ha trovata qualcuna, ma impensabile riuscire a scambiarla, anche perchè a richieste di scambio di altre sp. rare mi hanno più volte risposto "ne ho solo 7 esemplari in collezione e quindi non disponibili per lo scambio".
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 dicembre 2005 : 09:05:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Citazione:
Messaggio inserito da pallinopinco


Ps: se compri le conchiglie dagli spagnoli le paghi MOLTISSIMO meno che dagli italiani che dagli spagnoli si riforniscono, moltiplicano il prezzo per 100.000 e poi te le vendono!

...cerco l'atollo dei miei sogni





per fortuna a volte le specie mediterranee si riesce anche a cambiarle, in ogni caso un buona jarli costa circa dai 80 ai 130 Euro.
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net