Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Poiché la manipolazione dei rettili è potenzialmente dannosa e sempre causa di stress agli animali, soprattutto se operata da persone inesperte, invitiamo tutti gli utenti di questa sezione a non postare foto di esemplari 'maneggiati'. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse.
Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 RETTILI
 Tarentula mauretanica
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:52:06 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

L'altro giorno è schizzato fuori da un battiscopa mentre trasportavo della legna. Si è paralizzato sul muro e io ne ho approfittato.
Immagine:
Tarentula mauretanica
134,3 KB

nam myoho renge kyo

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:52:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Era un giovinetto...
Immagine:
Tarentula mauretanica
85,83 KB

nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:54:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho fatto più foto a questo che non ad altri gechi in tutta la mia vita.
Immagine:
Tarentula mauretanica
69,42 KB

nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:55:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sono sbizzarrito nonostante la scarsa luce.
Immagine:
Tarentula mauretanica
79,76 KB

nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:57:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Tarentula mauretanica
98,34 KB

nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:58:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Tarentula mauretanica
99,93 KB

nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


10747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 22:59:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
mani in alto!
Immagine:
Tarentula mauretanica
207,59 KB

nam myoho renge kyo

Modificato da - limbarae in data 01 gennaio 2009 23:01:40
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17653 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 23:04:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Belle foto, durante l'inverno hanno dei colori stupendi
ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Coluber
Utente Senior


Città: S. Alessio Siculo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


3708 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 23:59:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Splendido esemplare, complimenti



Melo
Torna all'inizio della Pagina

triturus
Utente Senior


Città: latina
Prov.: Latina

Regione: Lazio


1878 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 10:11:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
probabilmete crecava un nascondiglio in mezzo alla legna per ripararsi dal freddo. le foto sono davvero belle, nonostate la luce appunto, e non posso che concordare sui colori del geco in inverno, sembrano dei sauri tropicali.


.....qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra.......

Modificato da - triturus in data 02 gennaio 2009 10:11:53
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4777 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 17:59:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Posto anch'io un paio di foto di Tarentola mauretanica scattate il 20 ottobre in provincia di Forlì-Cesena, ... ne aprofitto per chiedere a ..... chi lo sa, qual'è l'areale distributivo di questa splendida specie (che non ricordo fosse presente in Romagna .... un po' di anni fa).
Questa vive in un vecchio muro nei pressi della mia officina .... l'ho visto diverse volte .... quella mattina mi sono accorto che cambiava rapidamente colore in funzione del substrato ... e ho deciso di fare un paio di scatti; il primo dove il simpatico rettile si confonde con il vecchio muro .....

Immagine:
Tarentula mauretanica
234,28 KB

Linkhttp://www.wildlifevideo.it/

Modificato da - Luciano54 in data 02 gennaio 2009 18:00:15
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4777 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 18:03:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
.... il secondo dopo che il geco si era spostato sulla parte alta del muro, dove c'è una sorta di lichene color ruggine, nel quale risalta meglio ....
Immagine:
Tarentula mauretanica
293,48 KB

Ciaooo.

Linkhttp://www.wildlifevideo.it/

Modificato da - Luciano54 in data 02 gennaio 2009 18:04:15
Torna all'inizio della Pagina

Coluber
Utente Senior


Città: S. Alessio Siculo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


3708 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 21:36:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Luciano, l'areale della Tarentola mauritanica è molto vasto, soprattutto nella fascia costiera dell'intera penisola..per la colorazione è normale, il Geco la cambia a seconda del muro in cui vive; se vive in un muro scuro la tonalità del colore è sul scuro, se si sposta in un intonaco più chiaro anche la colorazione cambia diventando più chiara.

Complimenti anche a te per lo splendido esemplare



Melo
Torna all'inizio della Pagina

triturus
Utente Senior


Città: latina
Prov.: Latina

Regione: Lazio


1878 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 19:01:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
l'areale originario della taerentola si limitava alle zone costiere adriatche e tirreniche e nell'interno di lazio, toscana e gran parte del meridione e delle isole.inoltre penso che qualche colonia viveva intorno ai grandi laghi dove le temperature erano miti. ma grazie all'uomo e alle calde città il geco si è spinto più a nord, colonizzando la maggior parte delle città nel centro e le più grandi di emilia-romagna, lombardia e veneto, grazie anche ad alcune introduzioni. quindi forse la tua taerentola è di recente arrivo, ma in altre zone della romagna già era presente.
naturalmente l'areale del geco comprende anche gran parte dei paesi mediterranei e sono stati introdotti perfino in america.
questi gechini non smetteranno di aumentare di areale e a questo punto saranno i primi animali sulla luna!


.....qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra.......
Torna all'inizio della Pagina

Coluber
Utente Senior


Città: S. Alessio Siculo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


3708 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 21:19:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E riaggiungo che con il probabile aumento dell'urbanizzazione anche i Gechi arriveranno ad essere presenti in tutte le zone d'Italia.



Melo
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4777 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 22:19:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ringrazio molto entrambi per le puntuali e dettagliate informazioni,

Messaggio originario di Coluber:
.... con il probabile aumento dell'urbanizzazione anche i Gechi arriveranno ad essere presenti in tutte le zone d'Italia ....


Allo stato attuale delle cose (forte proliferazione di insetti anche .. "alieni")... non mi sembra possa rappresentare un problema!
Ciao.

Linkhttp://www.wildlifevideo.it/
Torna all'inizio della Pagina

triturus
Utente Senior


Città: latina
Prov.: Latina

Regione: Lazio


1878 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 gennaio 2009 : 14:34:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
più che un problema per noi è un fatto positivo!


.....qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra.......
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Senior


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


4600 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 gennaio 2009 : 12:41:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Foto davvero carucce.
E pensare che spesso questo animaletto viene ucciso da lle violente scope delle casalinghe... Da piccolo una volta lo trovai sotto il gunaciale del mio letto e inevitabilmente mi spaventai un poco. Quando vidi mio mabbo con la granata, quasi mi misi a pingere per paura che gli facesse male. Ho sempre cercato di salvarli facendoli cadere in una scatola da scarpe per liberarli nelle cantine...

Ric
Torna all'inizio della Pagina

Ciuccolo
Utente Junior


Città: Sassari
Prov.: Sassari

Regione: Italy


72 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 gennaio 2009 : 07:45:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riccardo, tante volte la gente li uccide per ignoranza, per un balordo istinto umano che li vede come pericolosi invasori. Altre volte per il semplice fatto che sono brutti (per la maggioranza almeno).
Io non ho mai ucciso un geco, ma ho una vera e propria fobia che ho tentato (con molti successi) di esorcizzare in questo forum.

Lavoro in campagna, ci sono cresciuto, non credermi chissà quale fiorellino di ragazzo...ma l'estate per me era un incubo. Muri e giacigli super ispezionati...e alla loro presenza, sudore freddo, panico, il mondo che diventava una trappola oscura e si riduceva a quell'animale.. Un problema serio, davvero.
Solo quest'estate, sotto spinta di orgoglio da dimostrare a Coluber (eheh!!) sono riuscito a prendere in mano un piccolo di sei centimentri.
Nessun problema con i serpenti, sauri..., manco con i tori, o comunque quegli animali che richiedono forti dosi di coraggio.
Il problema è tra me e questa benedetta tarentula

E allora via a indagini,foto, prove, consultazioni, anche riguardanti psichiatria e psicologia...sto perfino tentando di dimostrare che hanno un sistema di comunicazione sonoro....
Fino a capire che un pò tutti ne abbiamo uno strano timore. Che spesso ci autoconvinciamo della loro "simpatia" per esorcizzare un problema antico come l'uomo.
Qualcosa che con la crescita dovrebbe sparire appena presa coscienza della loro natura innocua..

La "guarigione" è lenta ma costante. Anche loro hanno diritto di esistere

L'essenza del carnevale non consiste nell'indossare una maschera, ma nel levarsi la faccia. (Machado)

Modificato da - Ciuccolo in data 08 gennaio 2009 07:48:01
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


5485 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 gennaio 2009 : 10:14:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gradirei sapere dagli esperti:
1-di che cosa si nutre
2-perchè spesso, da quel che mi risulta e che leggo più sopra, si introducono nei letti o comunque in domini umani
grazie
nin
Torna all'inizio della Pagina

Coluber
Utente Senior


Città: S. Alessio Siculo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


3708 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 gennaio 2009 : 12:50:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nino, rispondo io:

1 - Il Geco si nutre di insetti notturni, come zanzare, farfalline, falene.. spesso si ferma in un posto dove abbonda luce, che attira appunto gli insetti e i gechi lentamente si avvicinano per ucciderle con un potente morso.

2 - Secondo me non si rinviene spesso nel letti, posso benissimo capire che entra nelle case, semplicemente perchè trova riparo.



Melo
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,53 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net