Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Zebrina detrita - Monte Subasio PG
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Mauro Grano
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3498 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 agosto 2007 : 15:15:49 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Enidae Genere: Zebrina Specie:Zebrina detrita
Monte Subasio, nelle immediate vicinance di Assisi (PG)

Immagine:
Zebrina detrita  - Monte Subasio PG
143,55 KB

Mauro

Modificato da - Subpoto in Data 12 agosto 2007 11:15:31

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9144 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 agosto 2007 : 15:49:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Zebrina detrita, suppongo in ambiente aperto, pascolo
era mai stata postata?

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

Mauro Grano
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3498 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 agosto 2007 : 15:55:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A vederla li sembrava un pesce fuor d'acqua !
Limitare della strada asfaltata che da Assisi porta quasi fino alla vetta del monte. Ambiente arido ed assolato.

Mauro
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 agosto 2007 : 22:36:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una volta mi trovavo sul Monte Nerone (al confine tra l'Umbria e le Marche). Tra i calcari non si vedeva nulla, ma è bastata una pioggerellina estiva di 20 minuti e tutto intorno pullulava di centinaia di esemplari Zebrina detrita, bianchi come il tuo. E' stato uno spettacolo.

Saluti
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net