Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   MOLLUSCHI
 Gastropoda
 Coralliophila panormitana
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 23 gennaio 2007 : 20:07:11 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Coralliophilidae Genere: Coralliophila Specie:Coralliophila trigoi
Amici mentre guardavo questa Coralliophila proveniente dalla Spagna e determinata come C.panormitana, mi sono detta :- E se fosse una C. trigoi?


Immagine:
Coralliophila  panormitana
257,37 KB

Altezza 17mm

Immagine:
Coralliophila  panormitana
278,32 KB
vista apicale

Voi che ne dite?

Spanter





Modificato da - PS in Data 24 gennaio 2007 11:00:11

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


5755 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 24 gennaio 2007 : 00:23:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
trigoi

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

Renato Marconcini
Utente Senior


Città: Reggio Calabria
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


589 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 24 gennaio 2007 : 10:30:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho avuto alcuni anni fa questo esemplare dalla Spagna come Coralliophila panormitana, ma viste le sue dimensioni, 29mm, 15 cordoni spirali e 10 coste assiali, l'ho determinata come C.meyendorffi. E' lei o potrebbe essere altro?

Immagine:
Coralliophila  panormitana
90,88 KB

Immagine:
Coralliophila  panormitana
74,62 KB

Renato
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 24 gennaio 2007 : 10:59:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me ricorda più una C. trigoi, vediamo cosa dicono gli altri.
Torna all'inizio della Pagina

Renato Marconcini
Utente Senior


Città: Reggio Calabria
Prov.: Reggio Calabria

Regione: Calabria


589 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 11:59:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Peter per la tua risposta, visto che non ci sono stati altri pareri, sul cartellino metterò: Coralliophila trigoi???

Renato
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 12:11:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per me si, io scriverei Coralliophila trigoi.
Torna all'inizio della Pagina

Calogero
Utente V.I.P.

Città: roma


278 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 12:16:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Direi di non aggiungere sul cartellino i punti interrogativi.
Da una foto, anche se ben fatta, non sempre si riescono a percepire le caratteristiche che consentono di separare delle specie; in particolar modo poi quando si tratta questo gruppo di specie. Trigoi è stata da sempre confusa con altre tipi di coralliofiline, molto simili per habitus, tanto che oltre ad un'accurata comparazione morfologica, è stata rivelatrice l'analisi molecolare, agevolando maggiormente la suddivisione specifica.
Ma poi tutto sommato... una volta fattoci l'occhio...
Saluti a tutti.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 16:55:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Ancora una C.trigoi , giusto per farci l'occhio.
Provenienza Malaga,18mm

Immagine:
Coralliophila  panormitana
199,23 KB

Spanter
Torna all'inizio della Pagina

Calogero
Utente V.I.P.

Città: roma


278 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 17:18:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Colpito! è proprio lei.
Dai un'occhiata alle tue squamose, potrebbero nascondere qualche ruderata.
Ciao.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 17:23:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che ne direste di mettre un po' in ordine questo gruppo? Spanter...inizi tu?
Daniele,

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

raphitoma
Utente V.I.P.

Città: anguillara
Prov.: Roma

Regione: Lazio


444 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 17:49:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ragazzi, quando si parla di coralliophile due giganti si ergono possenti: uno frequentatore del sito, (Calogero/Carlo), l'altro, a volte evocato in queste pagine e che sicuramente ci osserva senza intervenire (Marco Oliverio). a chi dare la palma? uno più molecolare, sicuramente capace di dire la parola fine ad un argomento con i suoi gel e le sue elettroforesi. Ma l'altro ragazzi non scherza davvero con un occhio capace di distinguere una tripletta fuori posto in un DNA alieno solamente rigirandosi una conchigliuzza in mano.
Non voglio far torto poi ad un altro gigante delle coralliophile, (Mariottini) che collabora un po' con l'uno e un po' con l'altro, ma che bazzica davvero poco forum e siti.
Dunque al lavoro calogero, insegna a tutti gli amici del forum, quello che inutilmente hai provato ad insegnare a me!!!!!
un bacione
stefano
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:10:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Va bene...inizio io, poi Calogero, gentilmente, rispondendo all'appello di Stefano ci dirà se c'è qualcosa che non va (sicuramente).
Babelomurex cariniferus, 35 mm, Is. Evia, Grecia


Immagine:
Coralliophila  panormitana
38,2 KB

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:11:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Babelomurex benoitii, 33 mm, Malaga, SPAGNA


Immagine:
Coralliophila  panormitana
41,32 KB

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:12:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Coralliophila sofiae, 30 mm, Almeria, SPAGNA


Immagine:
Coralliophila  panormitana
58,22 KB

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:13:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Coralliophila brevis

S. Caterina (LE), 15 e 12 mm


Immagine:
Coralliophila  panormitana
37,05 KB

Carini (PA), 15 mm


Immagine:
Coralliophila  panormitana
29,2 KB

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:14:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Coralliophila squamosa

Carini (PA), 28 e 26 mm


Immagine:
Coralliophila  panormitana
37,89 KB

P. Cesareo (LE), 29 e 27 mm



Immagine:
Coralliophila  panormitana
31,03 KB


SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu

Modificato da - mitra in data 25 gennaio 2007 18:15:27
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:16:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Coralliophila meyendorffi

Rispettivamente
S. Isidoro (LE), Gallipoli (LE) e P. Cesareo (LE), 24 mm, 19 mm, 12 mm



Immagine:
Coralliophila  panormitana
38,99 KB

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 18:18:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Coralliophila panormitana

Carini (PA), 13 mm

Immagine:
Coralliophila  panormitana
34,31 KBe 12 mm

S. Caterina (LE), 10 mm



Immagine:
Coralliophila  panormitana
15,74 KB

P. Cesareo (LE), 8 mm e 6 mm


Immagine:
Coralliophila  panormitana
27,92 KB

Forza, ora tocca a voi!
Daniele

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

Calogero
Utente V.I.P.

Città: roma


278 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 25 gennaio 2007 : 22:40:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Daniele,
ti comunico quello che leggo nelle tue belle foto:
C. brevis, Carini, 15 mm = C.panormitana: valuta la forma generale e il tipo di scultura spirale, identica alla piccola panormitana di S.Caterina, 15 mm, stessa forza dei cordoncini spirali con interspazi pressocchè identici, oltre allo spessore e al numero di costolature assiali. Mentre le due panormitane di Porto Cesareo, 8 e 6 mm, presentano una forma meno snella e più tozza, con cordoncini spirali più grossi e dimensionalmente irregolari sia come interspazi che come spessore. Questi caratteri oltre alle coste assiali più grossolane,le riconducono a meyendorffii, ma morfologicamente interessanti, specialmente per quei cordoni spirali, larghi e piatti che partono in corrispondenza superiore all'apertura boccale.
Le due panormitane di Carini,12 e 13 mm, devo dire che hanno una scultura molto più "pesante" di quella dell'esemplare di S. Caterina, 10 mm; inoltre la forma non è quella giusta, ma una è piuttosto incrostata e l'altra è coperta da alghe e altri organismi, ma si immagina una costolatura assiale pittosto spessa e con le coste abbastanza vicine, direi "addensate". Suggerisco un'analisi più accurata. Benoiti e cariniferus: tutti,compreso il sottoscritto, adoperano queste due terminologie invece di babelis e amaliae. Però, nessun Autore finora ha fatto un lavoro che possa riabilitare i due taxa in modo efficace e conclusivo, con verifica di tipi a concretizzare le voci di corridoio...Il resto è storia...
Salutoni a tutti.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1386 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 gennaio 2007 : 09:52:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Carlo, immaginavo ci fosse qualcosa che non andava, ma non avevo mai approfondito.
Grazie ancora, daniele

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

spanter
Utente Senior


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


3358 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 gennaio 2007 : 11:04:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ora inserisco qualcosa anch'io

Coralliophila meyendorffii La Maddalena da reti pescatori


Immagine:
Coralliophila  panormitana
227,17 KB

dimensione mm 31



Alghero a riva pagurata; dimensione mm 26

Immagine:
Coralliophila  panormitana
230,28 KB




Aghero da reti pescatori;dimensione mm 21

Immagine:
Coralliophila  panormitana
259,08 KB



Spanter
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2014 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net