Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Psychidae dell'Italia
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:18:12 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Psychidae dell'Italia





Le Psychidae (Boisduval 1829) sono un gruppo duro - la determinazione a la specie è qualche volte impossibile. Il sito di Link (purtroppo scritto solo in tedesco) è al momento il più completo. Cosi ho linkato con questo sito tutte le specie italiane.




Per completare la "collezione virtuale" è consigliato da elevare i bruci (astucci) e documentare le esemplare che escono alate (maschi) o restano senza ali (femmine) negli astucci. Tante cose sono veramente un campo nuovo!




La base di questo sito è la Fauna d'Italia da Peter Hättenschwiler. Sul rete è disponibile uno di tre lavori sulla determinazione degli astucci (Sauter & Hättenschwiler 2004) e il sito di Biolib.

(in ordine alfabetico) - [E] = Endemismo; [Si] = Sicilia; [Sa] = Sardegna; [N] = Nord Italia; [S] = Sud Italia

Preso da Link
Psychidae dell''Italia





Ho completato i dati della "fauna" con
Parenzan P., Porcelli F. 2006: I macrolepidotteri italiani Fauna Lepidopterorum Italiae (Macrolepidoptera). - Phytophaga, Palermo, XV: 1-1051.
Loro lavoro è fondamentale e importante!




Siti & PDF dell'estero

Polonia - Gran Bretagna - checklist Francia - Svizzera

Africa tropicale


Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:21:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Il ciclo della sua vita


Mi sembra importante da far un po di „propaganda“ per questo gruppo di farfalle/falene.

Loro vita è differente di altri gruppi: le specie invernano come bruco, sempre protetto in un astuccio. In primavera cominciano da mangiare come monofagi su una pianta, o polifagi su un gruppo di piante o mangiano tutto il verde che trovano.

Qualche maschi deggli specie volano nelle primi giorni in febbraio/marzo – pronto da accoppiarsi con le femmine (normalmente) senza ali. La vita per i maschi passa veloce – qualche ore a poci giorni. Per trovare una femmina ci sono importante le feromoni. Sulla sua vita si sa poco – ho mai visto foto con le uova, come escono i bruci ecc.

Le specie si trova dal mare fino le cime degli alpi e del appennino. Gli astucci si trova a tante posti. Peter Hättenschwiler mi ha detto anni fa: „si trova bene su le rocce, aste e cippi kilometrici. I ritrovimenti più alto sono più interessante“.

Cito Hättenschwiler: "La famiglia è diffusa in tutto il mondo, con circa 1000 specie descritte; molto più numerose sono però, probabilmente, quelle ancora da descrivere. Le specie note per l'Italia sono 86, quasi la metà di quelle europee. Le larve di tutti gli Psichidi si costruiscono degli astucci fatti di erba, pezzi di foglie o sabbia, uniti insieme con fili di seta, di forma specie-specifica, in cui vivono fino al raggiungimento dello stadio adulto. Gli adulti non si nutrono ed hanno vita brevissima: poche ore per i maschi, da poche ore a pochi giorni per le femmine. Nelle forme più primitive, le femmine sono alate, ma più spesso presentano riduzione delle ali, fino ad assumere un aspetto larviforme. Alcune specie o forme si riproducono per partenogenesi."

Hättenschwiler P. (2008): Informationen zur Biologie der Psychidenlarven und interessante Details zu ihren Säcken (Lepidoptera, Psychidae). - Entomo Helvetica. 1: 117-127.

Psychidae dell''Italia
A = Taleporia tubulosa (Retzius 1783), 12-20 mm lang;
B = Rebelia herrichiella (Strand 1912), 14-22 mm lang;
C = Psyche casta (Pallas 1767), 8-10 mm lang;
D = Canephora unicolor (Hufnagel 1766), ca. 25-37 mm lang;
E = Megalophanes turatii (Denis & Schiffermüller1775), 17-25 mm lang;
F = Apterona helicoidella (Vallot 1827), 4-5 mm Durchmesser.
( A, B und E da Sauter & Hättenschwiler 2004).




Psychidae dell''Italia
Foto degli bruchi: Anna Nik, Guiseppe Latini, Salvatore Capo (da sinistra)


Psychidae dell''Italia
Una femmina resta fuori l'astuccio e aspetta un maschio
per l'accoppiamento (Foto: Roberto Rattu).


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:25:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Naryciinae



Psychidae dell''Italia
Foto © by Kamil Mazur - Poland (Mail 23.IX.2012)
Diplodoma laichartingella





Sauter, W. 1956: Morphologie und Systematik der schweizerischen Solenobia-Arten (Lep. Psychidae). - REVUE SUISSE DE ZOOLOGIE 451. Tome 63, n° 27.


Galliker P. 1958: Morphologie und Systematik der präimaginaleen Stadien der schweizerischen Solenobia-Arten. - Revue Suisse de Zoologie






Diplodoma
Zeller 1852





Diplodoma adspersella Heinemann 1870 (N)




Diplodoma laichartingella (Goeze 1783) (N)


FEI
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:43:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Narycia
Stephens 1836





Narycia duplicella (Goeze 1783) (N)




Narycia astrella (Herrich-Schäffer 1851) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:10): "È citata per l'Alto Adige: Dolomiti: St. Ulrich (1311: [SCHAWERDA K. 1937 - Faunula Dolomitana. Die Mikrolepidopteren - Mitteilungen der Münchner Entomologischen Gesellschaft, 27: 105-115.]). Si conosce solo un esemplare etichettato Gröden leg. Schawerda, probabilmente di Ortisei-S. Ulrich (1618). Non risultano altre segnalazioni per il territorio italiano."
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:43:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Eosolenobia
Filipjev 1924





Eosolenobia mannii (Zeller 1852) (N)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 11:50:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dahlica Enderlein 1912





Dahlica argenterae (Wehrli 1924) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:11): Solenobia alpicolella f. argenterae è descritta su esemplari del Piemonte: Cima d’Argentera, 3300 m, e Plateau des Mont Gelas, 3000-3150 m (Deutsche Entomologische Zeitschrift "Iris", Dresden, 38: 95, Tav. I, fig. 9) (1031).




Dahlica casentinensis Bertaccini 2012 (N)

dal Riassunto: "La nuova specie viene accuratamente analizzata e messa a confronto con le congeneri più affini, i dati più rilevanti sono riassunti in una tabella finale. Il rango specifico viene confermato anche da indagini sulla genetica moleculare (DNA mitocondriale)."


Un contributo sulle Psychidae del parco da Bertaccini 2013




Dahlica caspari (Herrmann 1984)

Herrmann, R. 1984: Eine neue Dahlica (Solenobia) aus Südostfrankreich (Lepidoptera, Psychidae). - Neue Ent. Nachr. 8: 5 - 10.

Descritto delle Basses Alpes (Francia); la specie è segnalata anche del Abruzzo (Gran Sasso)




Dahlica exulans (Herrmann 2000) (S)

Herrmann, R. (2000): Some Psychidae (Lepidoptera) from northern and central Apennines, Italy. — Carolinea 58: 237-242.

specie del Abruzzo!




Dahlica generosensis (Sauter 1954) (N)




Dahlica klimeschi (Sieder 1953) (N)

La specie in tirolo




Dahlica larella (Chrétien 1906) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:11): È citata come presente in Italia settentr ionale (1495). Non risultano altre segnalazioni per il territorio italiano.




Dahlica leoi (Dierl 1970) (N)




Dahlica lichenella (Linné 1761) (N) (*)

Hättenschwiler: Specie partenogenetica.

Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.





Dahlica marmorella Hermann 1988 (S)

Dahlica marmorella è descritta su esemplari della Toscana: Alpi Apuane, Arni 800-1000 m, 25 km a E di Massa (Nota lepidopterologica, 10: 203) (2518).




Dahlica triquetrella (Hübner 1813) (N) (*)

Hättenschwiler: È presente la forma partenogenetica tetraploide.

Parenzan & Porcelli (2006:10): "Per il Veneto si conoscono solo astucci, per cui non si può dire se bisessuata o partenogenetica: (1943); inoltre, nell’indicare la diffusione in Italia non viene indicata la forma, se partenogenetica o bisessuata. In Italia settentrionale sarebbe presente solo la forma partenogenetica tetraploide (2905)."

Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.


FEI

FEI

FNM

FNM




Dahlica rebeli (Wehrli 1924) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:11): Solenobia rebeli è descritta su esemplari del Piemonte: Mont Gelas, 3000-3150 m e Cima d'Argentera, 3300 m (Deutsche Entomologische Zeitschrift "Iris", Dresden, 38: 95, Tav. I, fig. 11) (1031). Nota - “Conosciuta solo per il luogo tipico, il Mont Gelas nelle Alpi Marittime (Francia) a 3.000 m di quota” (2367: ARNSCHEID W. 1984-1985 - Ein Beitrag zur Systematik der europäischen Arten der Gattung Solenobia Duponchel, 1842 (Lepidoptera, Psychidae, Taleporiinae) - Nachrichten des entomologischen Vereins Apollo, N. F., Suppl. 4 (1984): 1-56.).




Dahlica siculella (Rebel 1919) (Si)

Solenobia siculella è descritta su esemplari della Sicilia: Palermo Deutsche Entomologische Zeitschrift “Iris”, 32: 108) (887). Nota - Dahlica siculella Rebel sarebbe sinonimo di Siederia cembrella (1555). È considerata specie valida (2385). “S. siculella Rebel è stata descritta su un maschio ricevuto da Mann con l’etichetta “Sizilien”, ma non può essere escluso un errore circa la provenienza dell’esemplare; l’esemplare non si trova nel Naturhist. Mus. Wien” (2518). Non è citata in (2905), che riporta solo siculella (Bruand, 1852) come ssp. di Phalacropteryx apiformis Hb.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 12:44:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Siederia
Meier 1953





Siederia alpicolella (Rebel 1919) (N)

la specie in Salisburgo




Siederia meierella (Sieder 1956) (N)




Siederia pineti (Zeller 1852) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:12): "Una citazione per la Sicilia: (630: PIONNEAU P. 1909-1911 - Liste d'Espèces et Variétés de Lépidoptères Recuillis en Sicile et Sardaigne -II - Microlépidoptéra - L'Echange, Revue Linnéenne: 25 (1909): 184, 187-188; 26 (1910): 7-8, 37-38, 43-44, 55-56, 84-85, 96; 27 (1911): 102-103, 110-111, 116-117.) è poco attendibile."




Siederia rupicolella (Sauter 1954) (N)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 13:04:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Postsolenobia
Meier 1958





Postsolenobia juliella (Rebel 1919) (N) [E]

(= friulana Meier, 1957)

Parenzan & Porcelli (2006:12): Bankesia juliella è descritta su esemplari del Friuli: Monte Matajur (Deutsche Entologische Zeitschrift “Iris”, 32: 100) (887). Solenobia friulana è descritta su esemplari del Friuli: Interneppo, Gemona, Monte Festa, Lago di Cavazzo (1586).

FEI




Postsolenobia thomanni (Rebel, 1936) (N)




della fauna vicina:

Petrù, M. & J. Liška 2003: Postsolenobia nanosella sp. n. (Psychidae) from Slovenia.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 13:20:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Brevantennia
Sieder 1953





Brevantennia siederi (Sauter 1954) (N)




Brevantennia triglavensis (Rebel 1919) (N)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 13:29:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Taleporiinae



Psychidae dell''Italia
Foto: Roberto Rattu - Taleporia tubulosa


Taleporia
Hübner [1825]





Taleporia autumnella Rebel 1919 (S)

Parenzan & Porcelli (2006:13): È citata genericamente per la Toscana: (1555). Un esemplare probabilmente appartenente a questa specie è stato rinvenuto in Toscana: (2385); non si hanno altri dati per l’Italia.




Taleporia defoliella (Constant 1895) (N, S)

HÄTTENSCHWILER P. & S. SCALERCIO (2003): Systematik, Morphologie und Verbreitung von Taleporia defoliella Constant, 1895 comb. rev. (Psychidae). - Nota lepid. 26 (1/2): 19–25.
Riassunto: Taleporia defoliella Constant, 1895 comb. rev. e stata originariamente descritta su un maschio raccolto sulle Alpi Marittime. Questa specie è nuova per la fauna italiana (Calabria e Piemonte). L’allevamento di alcune uova ha permesso di descrivere anche gli stadi preimmaginali e la femmina, finora ignoti. I nuovi caratteri morfologici raccolti hanno permesso il ritorno di defoliella da Bankesia Tutt, 1899 Taleporia Hübner, [1825]. Inoltre, viene descritta l’ecologia della specie. Alcuni astucci raccolti in natura erano parassitizzati da Xanthellum transsylvanicum Erdös & Novicky, 1951, anche esso nuovo per la fauna italiana.


Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.


La specie nel sistema BOLD




Taleporia politella (Ochsenheimer 1816)

FEI




Taleporia tubulosa (Retzius 1783) (N)

FNM

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 15:03:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Pseudobankesia
Meier 1963





Pseudobankesia alpestrella (Heinemann 1870) (N)




Pseudobankesia contractella Hättenschwiler 1994 (N)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 15:20:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Bankesia
Tutt 1899


Bankesia conspurcatella (Zeller 1850) (S)

Parenzan & Porcelli (2006:14): Talaeporia conspurcatella è descritta su esemplari della Toscana: Pratolino (FI) e Pratovecchio (AR) (Stettiner entomologische Zeitung, 11 (1): 59) (112).

FNM
Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 15:27:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Sciopetris
Meyrick 1891





Sciopetris hartigi Sieder 1976 (Sa)

Parenzan & Porcelli (2006:14): Sciopetris hartigi è descritta su esemplari della Sardegna: Musei (CA), 120 m (Entomologische Berichten, 36: 43) (2082). Sardegna: 1951-1975; (2082).

FEI

FEI

FEI

Bibliografia:
Hättenschwiler, P., Sammut, P. & M. Zerafa 2007: Rediscovery of Sciopetris melitensis Rebel, 1919 and description of its morphology and life history (Psychidae). - Nota lepid. 30 (2): 397 – 406

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 15:47:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Placodominae



Psychidae dell''Italia
Foto: Manuel Zafarana - Penestoglossa dardoinella


Penestoglossa
Rogenhofer 1875





Penestoglossa dardoinella (Millière 1865) (N, S, Sa, Si)

(= latiorella Mann 1873; incerta Millière 1886)
Parenzan & Porcelli (2006:14): Penestoglossa latiorella è descritta su esemplari della Sicilia: Palermo
(206).

FNM

FNM

FEI

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 15:56:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Melasina
Boisduval 1840





Melasina ciliaris (Ochsenheimer 1810) (N, S)

Bertaccini (mail) usa il genere Typhonia invece di Melasina.

Bertaccini E., 2006 - Alcuni Psychidi dell’Emilia-Romagna particolarmente interessanti (Insecta Lepidoptera Psychidae) - Quaderni di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna, 21: 33-57.
Riassunto: In questa breve nota vengono prese in considerazione alcune specie di Psychidae particolarmente interessanti per l’Emilia-Romagna, di cui 3 nuove per la Regione: Typhonia ciliaris (Ochsenheimer, 1810); Typhonia beatricis Hättenschwiler, 2000; Ptilocephala albida (Esper, 1786), ed altre molto localizzate e poco conosciute a livello nazionale: Ptilocephala agrostidis (Schrank, 1802); Ptilocephala wockei (Standfuss, 1882) e Sterrhopterix fusca (Haworth, 1809). Di particolare interesse la presenza di Ptilocephala albida (Esper, 1786), per la quale questi sarebbero i primi dati certi per l’Italia. Tutte le specie (raffigurate in una tavola a colori) sono corredate da una dettagliata distribuzione italiana, che in alcuni casi viene integrata con dati inediti e con valutazioni eco-biologiche, morfologiche (antenne, nervature delle ali anteriori, astucci larvali) ed anatomiche (apparati genitali maschili, segmenti addominali). Infine segue una Checklist che riepiloga tutte le specie di Psychidae note per l’Emilia-Romagna.





Typhonia beatricis Hättenschwiler 2000 (N, S, Si)

Parenzan & Porcelli (2006:15): Typhonia beatricis è descritta su esemplari di Rangierbahnhof Weil am Rhein-Basel (Germania-Svizzera) (luogo tipico) e della Puglia: San Cataldo “Salerno” Lecce (Mitteilungen der Entomologischen Gesellschaft Basel, 50 (1): 6, figg. 1-3) (3199). Nota - La località di San Cataldo “Salerno” Lecce (Puglia), è in realtà Amalfi: monastero di San Cataldo (SA) (Campania), dove Worm-Hansen ha cacciato fra il 1930 ed il 1939.

FEI
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 16:16:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Psychinae



Psychidae dell''Italia
Foto: Roberto Rattu - Psyche casta


Luffia
Tutt 1899





Luffia lapidella (Goeze 1783) (N, S, Sa, Si) (*)

Hättenschwiler: Oltre alla forma bisessuata (L. lapidella s.str.), è presente anche la forma partenogenetica, conosciuta come L. l. f. ferchaultella (Stephens, 1850).

Parenzan & Porcelli (2006:15): In Italia “oltre alla forma bisessuata (L. lapidella s.str.), è presente anche la forma partenogenetica, conosciuta come L. lapidella f. ferchaultella (Stephens, 1850)” (2905).

FEI FNM

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 16:27:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Bacotia
Tutt 1899





Bacotia claustrella (Bruand 1845) (N, S)

Parenzan & Porcelli (2006:15): È riportata genericamente per il Tirolo meridionale: (2973); citazione da confermare.

Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 16:31:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Proutia
Tutt 1899


Proutia betulina (Zeller 1839) (N, S, Si)
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 16:35:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Bruandia
Tutt 1900





Bruandia comitella (Bruand 1853) (N, S)

Bertaccini, E. 2010: Altri Psychidi nuovi o poco noti per l’Emilia-Romagna (Insecta Lepidoptera Psychidae). - Quad. Studi Nat. Romagna, 30: 87-101. ISSN 1123-6787.
Riassunto: Il presente contributo aggiorna le conoscenze sugli Psychidae dell’Emilia-Romagna. Complessivamente vengono segnalate 7 specie di grande interesse per la regione. Dahlica triquetrella (Hübner, 1813), Dahlica lichenella (Linnaeus, 1761) e Bruandia comitella (Bruand, 1853) costituiscono novità assoluta sia per l’Emilia che per la Romagna; Bankesia conspurcatella (Zeller, 1850) e Bacotia claustrella (Bruand, 1845) costituiscono novità per l’Emilia, Psyche casta (Pallas, 1767) risulta invece inedita solo per la Romagna. La rassegna è completata da Taleporia defoliella (Constant, 1895) elemento poco noto a distribuzione italo-francese.





Bruandia raiblensis (Mann 1870) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:16): Fumea raiblensis è descritta su esemplari del Friuli: Raibl (Cave del Predil) (Wiener Entomologische Monatschrift, 20: 40) (181).
Nota - È riportata genericamente per il Piemonte , la Lombardia e il Tirolo meridionale (1943); sole citazioni per queste regioni, da confermare.




Bruandia reticulatella (Bruand 1853) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:16): È citata genericamente per il Tirolo meridionale (1324); non si hanno altri dati per l’Italia.
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 19:11:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Psyche
Schrank 1801




Psyche casta (Pallas 1767) (N, S, Si, Sa)

FNM (m)

FNM (f)




Psyche crassiorella (Bruand [1851]) (N, S, Si, Sa)

(= subflavella Millière 1875)

Parenzan & Porcelli (2006:16): Fumea subflavella è descritta su esemplari delle Alpi Marittime francesi e della Liguria: San Remo e Bordighera (207).
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 settembre 2012 : 19:26:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Epichnopteryginae



Psychidae dell''Italia
Foto: Marco Esposito - Epichnopteryx plumella


Bijugis
Heylaerts 1881





Bijugis apistella (Rebel 1917) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:17): Psychidea apistella è descritta su esemplari dell’Emilia: Bologna, Modena, Montegibbio e della Liguria (Verhandlungen der kaiserlichköniglichen zoologisch-botanischen Gesellschaft in Wien, LXVII (5/6): (136)) (863).




Bijugis bombycella ([Denis & Schiffermüller] 1775) (N)

FEI

Bijugis bombycella helvetica (Trautmann 1914) (N)
Bijugis bombycella collina (Sieder 1951) (N)
Bijugis bombycella lacteella (Dannehl 1929) (N)




Bijugis pectinella ([Denis & Schiffermüller] 1775) (N)

Parenzan & Porcelli (2006:17): Le segnalazioni di B. pectinella per l’Emilia e la Romagna vanno riferite a Rebelia kruegeri (3424). Probabilmente anche la citazione per la Toscana: (206), va riferita a R. kruegeri.


"Good people don't go into government" (D. Trump)

Psychidae dell''Italia
Link - nothing is more dangerous than the truth - solo chi conosce il passato, può capire il presente!
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2016 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,44 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net